Dibattito politico

Morgante: Emiliano accontenta Borraccino e trasferisce la discarica di Pulsano a Manduria

La posizione del consigliere regionale uscente

Attualità
Manduria martedì 11 agosto 2020
di La Redazione
Luigi Morgante
Luigi Morgante © La Voce di Manduria

Il consigliere regionale Luigi Morgante, manduriano, prende posizione contro al decisione della giunta regionale di autorizzare la trasformazione della discarica Manduriambiente.

«Michele Emiliano - si legge in un comunicato stampa - vuole trasformare Manduria nella pattumiera della Puglia. La città è già sede di una discarica e di un impianto di compostaggio ma il presidente della Regione pur di accontentare l’assessore Mino Borraccino sceglie di spostare il nuovo impianto da Pulsano a Manduria. Una sensibilità ambientale del presidente - prosegue Morgante - che si traduce nello scaricare tutti i rifiuti in un unico posto, scegliendo a seconda delle simpatie o delle antipatie dell’esponente politico di turno che lo rappresenta. È un comportamento inaccettabile. Manduria ha già subito la riduzione del suo ospedale dove ormai si contano pochissimi servizi».
«Penso alla fatica impiegata per la nostra terra, all’ottenimento di un finanziamento regionale per la bonifica della discarica Li Cicci, l’ecomostro costruito negli anni precedenti e per cui finalmente ho trovato un finanziamento per la messa in sicurezza e per la bonifica, uno degli obiettivi raggiunti in questa legislatura. Un impegno di cuore - conclude Morgante - che si scontra con scelte scellerate come l’ultima di Emiliano e del suo assurdo ok per la discarica di Manduria».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pasqulale 60 ha scritto il 12 agosto 2020 alle 07:58 :

    Pultroppo manduria non ha mai espresso un politico con la P maiuscola. E come si dice questa è la stoffa e di qui bisogna fare i pantaloni e grazie a loro manduria è diventata la pattumiera della puglia e senza ospedale che aveva voluto Marianna Giannuzzi grande benefattrice. Rispondi a Pasqulale 60

  • Bt ha scritto il 12 agosto 2020 alle 05:40 :

    Non capisco per quale motivo tutta questa aggressività verso un consigliere regionale che ha riscaldato una poltrona in minoranza, e contenti di borracino e emiliano. Potrei darvi ragione solo se si trovava in maggioranza e comunque provate a votarlo perche solo cosi nei prossimi anni si ha più diritto a criticarlo. Altrimenti l'unica soluzione e continuare a votare borracino e appoggiando emiliano perché sicuramente ci ritroveremo con l'ampliamento del depuratore, altra spazzatura, chiusura ospedale ospedale etc... (queste sono solo alcune cose che emiliano a dato a Manduria). Rispondi a Bt

    Elisa ha scritto il 13 agosto 2020 alle 12:21 :

    Emiliano ha fatto male a manduria ed è assodato ciò!tu stesso dici che Morgante ha solo riscaldato la sedia,non perché minoranza ma perché non si è proprio interessato di nulla,muoveva o no un dito aveva comunque il suo stipendio dorato!esce fuori ora per provare a garantire un altro lustro di entrare d'oro!tutto qui!deludente e fortemente dedito ai suoi interessi,ora e sempre! Rispondi a Elisa

  • Riccardo ha scritto il 12 agosto 2020 alle 05:40 :

    Morgante....Morgante....stai proprio disperato!!!! Speri di salvarti dalla catastrofe politica che ti travolgerà inesorabile con un articoletto di giornale che, peraltro, evidenzia solo le tue ormai note incapacità. Rispondi a Riccardo

  • Messapico ha scritto il 11 agosto 2020 alle 22:04 :

    CONSIGLIERI DEL PRESIDENTE "I consiglieri del presidente della Regione Puglia, nominati con decreto, AFFIANCANO l'attività amministrativa di MICHELE EMILIANO in cinque aree: attuazione del Programma di governo regionale; rapporti con il Consiglio regionale e gli organismi interni e internazionali; rapporti con il Parlamento e gli Enti locali; informatizzazione, e-government e social government; TUTELA AMBIENTALE, sviluppo sostenibile e decarbonizzazione". Quindi, la delocalizzazione del depuratore, il controllo delle discariche, la famigerata puzza....non rientra nella TUTELA AMBIENTALE? Giusto per essere precisi, senza simpatia ne antipatia. Rispondi a Messapico

  • Arcangelo ha scritto il 11 agosto 2020 alle 21:45 :

    Ridicolo il sig. Morgante, chiacchiere è distintivo Rispondi a Arcangelo

  • Arcangelo ha scritto il 11 agosto 2020 alle 21:43 :

    Ridicolo il sig. Morgante, chiacchiere è distintivo Rispondi a Arcangelo

  • Tony 65 ha scritto il 11 agosto 2020 alle 20:17 :

    Caro morgante tutti questi anni dove sei stato evidente hai riscaldato la sedia e riempito il portafoglio Rispondi a Tony 65

  • Domenico ha scritto il 11 agosto 2020 alle 19:44 :

    Direttore carissimo Ho scoperto che Emiliano si è, come si può dire, si è accoppiato col Corona Virus e, essendo stato "sbulacchiato" da Borracino, ha dovuto dargli Manduria in cambio di Pulsano... Morgante, Franzoso (e tanti altri ing., arch., avv. e faccendieri) sono appassionati di un'arma "letale": la monnezza! Si trovano a loro agio perché l'attribuiscono sempre agli altri. Lasciamoli crogiolare nell' habitat preferito. A noi dispiace che di tutte le loro battaglie e di tutti i loro... sforzi, rimane, ahinoi, la PUZZA! Rispondi a Domenico

  • Realtà ha scritto il 11 agosto 2020 alle 19:26 :

    Esce ora a galla Morgante. Ma una cosa farà riflettere i manduriani votanti: come mai Morgante che é consigliere regionale e che dovrebbe essere al corrente di tutto ciò che avviene nel suo paese e degli interessi generali, viene solo ora a conoscenza di ciò? Che strano. Chissà........ Rispondi a Realtà

  • antonio ha scritto il 11 agosto 2020 alle 16:17 :

    Ma io dico! Se La "Discarica Manduriambiente", 1)non ha ancora l'accatastamento,2) non ha "regolarizzato" gli importi dell'esproprio di alcune particelle, 3) non ha l'Agibilità, etc. etc. PERCHE' il Comune di Manduria non "RESCINDE LA CONVENZIONE" stipulata nel 2001 con l'allora Sindaco Pecoraro, a causa delle tante "INADEMPIENZE" riscontrate? PERCHE'? PERCHE'? PERCHE'?Perchè GRANDALIANO, Direttore Generale AGER per i flussi dei rifiuti in Puglia, continua a fare lo "gnorri"? PECHE'? PERCHE'? PERCHE'? Rispondi a antonio

  • Lorenzo ha scritto il 11 agosto 2020 alle 15:33 :

    Eccolo!! Puntuale come un giaguaro sulla riva del fiume che aspetta la sua preda: il pollo delle elezioni. Silenzioso sul problema acqua potabile alle Marine, mai arrabbiato per il nuovo depuratore dei Savesi ad Urmo, non attento alle barriere architettoniche da eliminare e impegnatissimo sui problemi dei rifiuti. Oggi risorge, come Lazzaro toccato da Gesù. Le elezioni sono per lui la sicurezza del Vinavil ad interim. Un politico costante, tenace, attaccato a Manduria,... molto attaccato quasi un collante. Ti vogliamo bene, grazie di esistere Rispondi a Lorenzo

    Antonio ha scritto il 11 agosto 2020 alle 20:58 :

    É facile parlare a "vanvera" quando si è spinti dal "rancore"! O no? Andiamo per ordine! 1) Le osservazioni al progetto del depuratore furono inviate alla Regione dall'associazione "Tutti insieme per manduria) di cui mi onoro di far parte!(sono passati 10 anni e furono le "uniche" trasmesse dalle Associazioni ambientaliste e non!) 2) Discarica "La Chianca"! La corrispondenza con gli attuali Commissari, il Prefetto ,il Commissario Ager, è datata 7 luglio 2018! Forse in quell'epoca, tu eri in tutt'altre faccende affaccendato e quindi "giustamente" non sapevi e/o facevi finta di non sapere! O no?🤔 Rispondi a Antonio

    Lorenzo ha scritto il 12 agosto 2020 alle 05:24 :

    Io non ho dato commenti sulle associazioni. Forse hai intrapreso male a chi mi riferivo. Mi spiace Rispondi a Lorenzo

  • Manduriano ha scritto il 11 agosto 2020 alle 15:04 :

    Senz’altro Borraccino non sarà santo come Emiliano ma caro Morgante hai avuto cinque anni abbondanti per tutelare la nostra città invece è successo di tutto e sappiamo tutti bene. Troppo facile ora fare articoli per cercare di accaparrarsi voti, ormai ti abbiamo pesato quanto vali, sarebbe stata una bella figura da parte tua fare un passo indietro altro che come dici “ per continuare a far bene “, ma cosa? Cosa? Rispondi a Manduriano

  • Elisa ha scritto il 11 agosto 2020 alle 14:52 :

    Guarda caso,proprio ora prende posizione!dai dai che arriva presto il 20 settembre! Rispondi a Elisa