Virtuoso musicista Messapico

Il fisarmonicista manduriano vince la medaglia d’oro al concorso internazionale russo

L’artista di 24 anni studia fisarmonica al Conservatorio di musica E.R. Duni di Matera

Cultura
Manduria venerdì 04 giugno 2021
di La Redazione
Gregorio Palummieri
Gregorio Palummieri © La Voce di Manduria

Il fisarmonicista manduriano Gregorio Palummieri ha conquistato la medaglia d’argento all’International Moscow Music Competition di Mosca. 

La giuria dell’importante competizione internazionale che ha visto in gara musicisti provenienti da tutto il mondo, in particolare Cina, Giappone, Stati Uniti, Inghilterra, Bulgaria, Croazia e naturalmente Russia, era composta quasi ed esclusivamente da docenti del Conservatorio di Mosca come Aleksey Strelnikov, Denis Chefanov, Inna Jeskova, Victor Lyadov. 

L’artista di 24 anni che studia fisarmonica al Conservatorio di musica E.R. Duni di Matera, si era già classificato al secondo posto al Concorso internazionale di fisarmonica “Alcobaça 2017” in Portogallo. Ha inoltre partecipato al concorso “International Music Competition - Domenico Savino” di Taranto, classificandosi al Primo Posto con votazione 95/100 nella categoria F.

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti
I commenti degli utenti
  • Anna spinuso ha scritto il 04 giugno 2021 alle 12:42 :

    Abbiamo avuto grandi campioni abbiamo bravi compositori, maestri e non vengono mai considerati. Questa è Manduria, si dice bene:il poeta nella propria patria non è ben visto. Rispondi a Anna spinuso

  • C.D ha scritto il 04 giugno 2021 alle 10:10 :

    Ma queste belle notizie gli amministratori di Manduria li leggono. Non si vergognano? Rispondi a C.D