Grande plauso va dato a questi ragazzi di terza media

Un altro traguardo al plesso “E. Fermi” dell’IC “Don Bosco” di Manduria

La soddisfazione è stata grande per la Dirigente Scolastica Prof.ssa Luisa Damato

Cultura
Manduria sabato 01 maggio 2021
di La Redazione
I vincitori
I vincitori © La Voce di Manduria

Entusiasmo, gioia e soddisfazione sono le emozioni forti che hanno provato gli alunni della scuola media “E. Fermi” di Manduria per essersi classificati alle finali dei campionati internazionali giochi matematici 2021 che si terranno a Milano nel mese di giugno, presso una delle Università più prestigiose d’Italia: la Bocconi.

La soddisfazione è stata grande per la Dirigente Scolastica Prof.ssa Luisa Damato, per la professoressa di matematica Immacolata Greco che con grande impegno e dedizione ha guidato gli alunni in questo importante percorso.

Grande plauso va dato a questi ragazzi di terza media: Brescia Lorenzo, Buccolieri Flavio, Pulieri Marco, Scaglioso Davide che con grande impegno e spirito di sacrificio, si sono allenati, impiegando parte del loro tempo libero, per confrontarsi con tanti alunni di altre scuole e sono stati ammessi alla finale nazionale online avendo risolto correttamente almeno 5 degli 8 quesiti proposti nella loro Categoria nelle Semifinali. Dando lustro alla loro scuola, hanno ottenuto la partecipazione meritatissima alla finale. L’impegno dei ragazzi e l’entusiasmo dell’intera classe 3A, oltre a renderli soddisfatti del loro lavoro, li porterà a vivere una nuova ed entusiasmante avventura sempre con il supporto e l’incoraggiamento di tutta la scuola.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Manduriano ha scritto il 01 maggio 2021 alle 10:21 :

    Bravi ragazzi, complimenti. Abbiamo bisogno di queste belle notizie perché per Manduria si parla purtroppo di cose poco belle e trasparenti. Bella notizia per voi, per le vostre famiglie, ma per la comunità tutta. Siate di esempio a chi purtroppo fa il furbetto, ed è bello grande di età, e dovrebbe dare l'esempio. Auguri e complimenti, siete l'orgoglio della città! Rispondi a Manduriano