Venerdì, 27 Maggio 2022

Cultura

“Lo spettacolo della vita”, l’installazione di quattordici sculture in cemento

Prorogata la mostra a Castel Sant’Angelo del maestro centenario Pietro Guida

Pietro Guida e le sue sculture Pietro Guida e le sue sculture | © La Voce Di Manduria

Un successo talmente grande che la direzione artistica del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo di Roma ha deciso di prorogare fino a tutto il 2022 l’installazione del maestro Pietro Guida. Per la “Giornata del Contemporaneo”, la pagina Facebook ufficiale del museo ha annunciato ai suoi lettori e a tutti gli spettatori il procrastinare della mostra “Lo spettacolo della vita/Life is a show”, l’installazione di quattordici sculture del maestro manduriano di adozione e campano di nascita.

Cento anni di vita e di arte, quelli dello sculture Guida che ha ricevuto un ulteriore soddisfazione e conferma per le sue opere d’arte. Quattordici statue in cemento leggero in cui corpi si abbracciano, baciano e volteggiano e che continuano a far emozionare e interagire gli spettatori di tutto il mondo. Quattordici come gli anni impiegati per la loro realizzazione, dal 1990 al 2004. Sono “Le Maschere”, sculture incise in una materia così povera ma duttile che restituiscono allo spettatore la possibilità del tatto rispetto opere che occupano uno spazio vivente. Tracce concrete dell’esistere, inserite nel Mausoleo di Adriano lo scorso tre luglio come omaggio all’artista Guida per i suoi cento anni e che sono state riconfermate anche per l’anno avvenire.

Dopo quasi due anni di stop e di riaperture a singhiozzo che hanno profondamente colpito, in particolare, il settore culturale, la diciassettesima Giornata del Contemporaneo ha deciso di mettere in campo un ricco programma di iniziative ponendo al centro il tema del “performativo”, perfetto argomento per le corporee opere del maestro Guida che ha percorso una lunga carriera dedicata all’espressione dell’animo umano. Le famose statue sono state recentemente esposte anche nella città messapica al Palazzo delle Servite.

Marzia Baldari


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Oggi pomeriggio si aprirà la nuova edizione della rassegna “Forum in Masseria”, nella Masseria “Li ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Non ci stanno ad essere relegati ai controviali di via XX Settembre, a Manduria, e non in Piazza dove si svolge la festa di San Cosimo: a ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Video e audio di Mimmo Breccia di La voce di Manduria ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 27 maggio

Manduriambiente non può più accogliere rifiuti perché la capienza è esaurita. La direzione dell’impianto ...

“Sono nato il giorno del mio compleanno”, il tema dell’autismo in un libro e in una tavola rotonda
La Redazione - gio 31 marzo

Domani alle ore 19 nella consiliare del nuovo Municipio di Manduria in occasione della giornata mondiale sull'autismo, sarà affrontato il problema in una tavola rotonda con la presentazione di ...

Asilo Bianchetti, un tesoro nascosto
La Redazione - ven 1 aprile

Noto solo agli addetti ai lavori e sconosciuto ai più, sicuramente a gran parte degli amministratori comunali che hanno deciso lo hanno ceduto alla Asl, l’immobile abbandonato dell’ex asilo Bianchetti custodisce un tratto del circuito murario Messapico ...

“Improvvisazione collettiva”, al Museo Civico mostra di opere di artisti manduriani
La Redazione - sab 16 aprile

“Improvvisazione collettiva” è il titolo della mostra allestita nella “Sala della cultura” del Museo Civico Manduria che dal 14 al 24 aprile ospiterà opere degli artisti Rosanna Baldari, ...