Martedì, 5 Luglio 2022

Cultura

Proposta dalla Cooperativa Spirito Salentino

Museo, inaugurate quattro sale didattiche per fare scuola di archeologia

La sede del museo Messapico La sede del museo Messapico © La Voce di Manduria

Sono state inaugurate nel museo archeologico di Manduria, Palazzo ex convento degli Agostiniani sul Corso XX Settembre, quattro sale didattiche volute dalla responsabile del museo, Nicoletta Trono, archeologa, con il sostegno della dottoressa Laura Masiello che si è detta da subito entusiasta di questa iniziativa voluta dalla Cooperativa Spirito Salentino, da poco più di un mese alle prese con la gestione del bene museale. Un’iniziativa che fa del Museo un luogo in continuo movimento, e che guarda al futuro in una prospettiva di accoglienza, di sollecitudine e amore verso la cultura. Il fine è quello di valorizzare questo bene, ricco sotto l’aspetto archeologico per la straordinaria storia millenaria che custodisce, e consegnarlo alle nuove generazioni perché imparino ad averne cura.

Il percorso si sviluppa attraverso diversi spazi tra cui un’aula multimediale, dedicata alla visione di ricostruzioni storiche, in cui i piccoli o gli adulti potranno godere di immagini che permettono l’esatta ricostruzione storica delle aree antiche di Manduria. Una sala centrale di tipo illustrativo-informativo con pannelli relativi alla tematica che verrà di volta in volta scelta per i laboratori.

Una zona Archeo-Kids riservata ai più piccoli (dai 2 ai 5 anni) dotata di strumenti semplici e giochi utili per iniziare a vivere il museo come luogo di intrattenimento adatto anche alla loro crescita culturale. E infine l’area laboratorio per lavaggio e il riconoscimento di frammenti ceramici, dove i primi piccoli ospiti della mattinata si sono potuti da subito cimentare in una delle fasi che l’archeologo deve necessariamente sapere fare, lavaggio e cura di frammenti ceramici antichi.

Il Museo archeologico di Manduria è aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 18 alle 21, con servizio guida per chi lo desidera.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Lorenzo
    mer 22 giugno 17:02 rispondi a Lorenzo

    Manduriani portate i vostri ragazzi al museo e vista l' occasione visitatelo anche voi. Date soddisfazione a chi crede che la cultura vale più di un SUV. Riflessioni 😜

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 5 luglio

La società Manduriambiente non avrebbe intenzione di chiudere i battenti nonostante il completamento della capienza ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Incidente stradale con un morto e un ferito intorno alle 18 di oggi sulla strada interna Manduria Avetrana in contrada Monte D’Arena. A perdere ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Continuano gli appuntamenti nella Masseria Li Reni di Manduria organizzati da Bruno Vespa: domani 5 luglio alle 19. 00 l’evento ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Un altro incidente stradale ieri, oltre al tamponamento avvenuto alla discesa della Masseria Marina, ha provocato due feriti, fortunatamente ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Quasi centomila euro (91. 851 per la precisione), saranno investiti dall’amministrazione comunale di Manduria ...

Tesori manduriani: aprono le porte i due antichi palazzi tra le migliori dimore storiche d’Italia
La Redazione - gio 12 maggio

Il più grande museo diffuso d’Italia riapre le porte. La prossima domenica 22 maggio, infatti, torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, giunta quest’anno ...

Le “Vasche dei Re” nel programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia
La Redazione - ven 13 maggio

Le spettacolari vasche dei re, 23 sarcofagi di marmo grezzo inabissate più di 1600 anni fa a pochi metri di profondità sui fondali di San Pietro in Bevagna, faranno parte dell’evento finale di UnderwaterMuse ...

Donna Elisabetta apre le porte del Palazzo che racconta la storia dal 1881
La Redazione - mar 17 maggio

Domenica 22 maggio,  Palazzo Donna Elisabetta (Palazzo Schiavoni)  aderisce alla Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, che riunisce nei valori dell’ amore per il bello, per la storia ...