Scambiato per aereo nemico

L'Iran ammette di aver abbattuto per errore l'aereo di linea ucraino

Tutti i 176 tra passeggeri e membri dell'equipaggio del 737 dell'Ukraine International Airlines sono morti a seguito dell'incidente

Salento Puglia e mondo
Manduria sabato 11 gennaio 2020
di La Redazione
Aereo abbattuto
Aereo abbattuto © Google

Il Quartier generale delle Forze armate iraniane afferma che il Boeing precipitato quattro giorni fa poco dopo il decollo dall'aeroporto 'Imam Khomeini' di Teheran è stato "erroneamente" e "involontariamente" preso di mira dalle forze di difesa aerea iraniane che lo hanno scambiato per un "aereo nemico".

Tutti i 176 tra passeggeri e membri dell'equipaggio del 737 dell'Ukraine International Airlines sono morti a seguito dell'incidente. Fino a ieri l'Iran aveva negato di aver abbattuto il velivolo con un missile. (Ansa)

Lascia il tuo commento
commenti