Il questore: "E' stato un esempio diseducativo per i bambini"

Urla "terrone" all'arbitro, Daspo per l'allenatore

Il mister non avrà accesso ad alcuna manifestazione sportiva e dovrà immediatamente lasciare la guida tecnica della squadra.

Salento Puglia e mondo
Manduria martedì 19 novembre 2019
di La Redazione
Calcio porta
Calcio porta © Google

Urla “terrone” all’arbitro, Daspo per un allenatore di calcio di una squadra di ragazzini. E’ successo in provincia di Pordenone. L’allenatore – così come riporta Tgcom24 – è di una squadra di calcio della categoria esordienti, composta da piccoli calciatori di 11 anni. Il fatto si riferisce ad un anno fa, ma il provvedimento è giunto solo adesso. Il questore ha detto: “E’ un esempio diseducativo davanti a bambini di 11 anni”.

Durante il match l’allenatore di 42 anni diede del “terrone” all’arbitro durante una partita a Sacile. Il mister non avrà accesso ad alcuna manifestazione sportiva e dovrà, inoltre, immediatamente lasciare la guida tecnica della squadra.

Lascia il tuo commento
commenti