L'uomo aveva un tatuaggio sulla mano con le iniziali della fidanzata

Ruba in pasticceria, ladro tradito dalle iniziali della fidanzata sulla mano

I carabinieri non hanno avuto dubbi quando hanno visto il tatuaggio sulla mano sinistra del ladro

Salento Puglia e mondo
Manduria domenica 10 novembre 2019
di La Redazione
Tatuaggio (foto di repertorio)
Tatuaggio (foto di repertorio) © google

E' stata proprio quella lettera tatuata sulla sua mano sinistra a mettere gli investigatori sulla pista giusta. Quella G era proprio la lettera della ex fidanzata del 19enne italiano ma di origini albanesi beccato dopo un furto in pasticceria. I fatti sono accaduti il 7 novembre scorso in provincia di Rimini. L'uomo si era presentato a volto coperto da passamontagna in pasticceria con l'intento di rubare l'incasso della giornata, ma era stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza.

Il ladruncolo era riuscito a portar via, oltre ai soldi presenti in cassa, anche un tablet, e un telefono cellulare. Il proprietario dell'attività commerciale quando si è accorto dell'accaduto ha chiamato il 112. I carabinieri dopo aver visionato le immagini delle telecamere hanno riconosciuto il ladro proprio dal tatuaggio sulla mano sinistra.

Così gli investigatori si sono portati a casa del ladro dove hanno trovato il tablet e il cellulare. Il 19enne è stato accusato di furto.

Lascia il tuo commento
commenti