Intervento dell'Enel

Marmeria con corrente gratis, altro caso scoperto dalla polizia di Manduria

Nel mirino una marmeria a Fragagnano che era alimentata abusivamente grazie ad un impianto con bypass

Salento Puglia e mondo
Manduria mercoledì 09 ottobre 2019
di La Redazione
Il sopralluogo
Il sopralluogo © La Voce di Manduria

Altro servizio finalizzato alla verifica sulla regolarità delle forniture di energia elettrica nei locali pubblici ad opera dei nostri colleghi del Commissariato di Manduria, in collaborazione con l’Enel.

Nel mirino una marmeria a Fragagnano che era alimentata abusivamente grazie ad un impianto con bypass, ottenendo un consumo inferiore a quello reale. Attraverso il sistema erano alimentate abusivamente anche l’adiacente marmeria e l’abitazione familiare del titolare. Il danno stimato ammonta a 160mila euro. È scattata la denuncia per furto di energia elettrica. (Nota stampa della Questura)

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Tiziana Brunetti ha scritto il 10 ottobre 2019 alle 08:09 :

    Ma se l'Enel ha una mappatura costante del consumo, come mai non capta immedoatamente le anomalie? Sarebbe bello far pagare i contraventori senza rincari sulle bollette della gente onesta. Rispondi a Tiziana Brunetti

Le più commentate
Le più lette