Operazione dei carabinieri

Droga per un milione e mezzo abbandonata nelle campagne di San Pancrazio

Lo stupefacente era stato sistemato all’interno di una Lancia Y, rubata a Francavilla Fontana

Salento Puglia e mondo
Manduria mercoledì 26 giugno 2019
di La Redazione
Il ritrovamento
Il ritrovamento © La Voce

Sono stati rinvenuti dai carabinieri oltre 3 quintali di marijuana, per un valore all’ingrosso di un milione e mezzo di euro. Lo stupefacente era stato sistemato all’interno di una Lancia Y, rubata a Francavilla Fontana (BR) nell’aprile dell’anno scorso, occultata all’interno di un oliveto.

I Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino congiuntamente a quelli della Stazione di Erchie, nel corso della notte hanno rinvenuto 308 chilogrammi di marijuana in contrada “Maddaloni”, al confine con l’agro di Mesagne. Lo stupefacente era all’interno del veicolo Lancia Y di colore nero, oggetto di furto denunciato dal proprietario a Francavilla Fontana nell’aprile del 2018. Il veicolo si trovava nascosto sotto un albero di ulivo, all’interno dell’abitacolo sono stati rinvenuti 54 colli contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di oltre 3 quintali.

Una delle ipotesi più plausibili è quella che il carico sia stato abbandonato dall’ignoto trasportatore, considerata la presenza di una pattuglia dei Carabinieri in zona, impegnata nell’attività di perlustrazione proprio in quell’area per prevenire i furti nelle aree rurali e in particolare di attrezzature agricole. Sicuramente riguardo ad un carico così ingente, quell’ora di notte era il momento maggiormente propizio per spostarlo e trasferirlo da un luogo all’altro o eventualmente consegnarlo per stoccarlo in un altro luogo. Sia la vettura che i colli di stupefacente sono stati sottoposti a sequestro e sono in corso tutta una serie di rilievi, accertamenti tecnici e approfondimenti investigativi. Il valore stimato dello stupefacente si aggira su 1.500.000 di euro. (Nota stampa dei carabinieri)

Lascia il tuo commento
commenti