Indagano i carabinieri

Ex direttore di banca ucciso mentre prelevava dal bancomat, fermato un sospettato

E' successo iri sera a Lequile, provincia di Lecce

Salento Puglia e mondo
Manduria sabato 17 luglio 2021
di La Redazione
Il luogo dell'omicidio
Il luogo dell'omicidio © Corrieresalentino.it

Un uomo di 69 anni, pensionato, Giovanni Caramuscio, ex direttore di banca, è stato ucciso ieri sera a Lequile, in provincia di Lecce davanti alla filiale del Banco di Napoli. Stava prelevando denaro dal bancomat quando è stato avvicinato da due sconosciuti che hanno esploso alcuni colpi d'arma da fuoco. Il fatto è avvenuto davanti agli occhi della moglie della vittima. Sul fatto indagano i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica.

Un uomo è stato condotto in caserma a Lecce, sospettato di essere uno degli autori dell'omicidio. Il sospettato, con precedenti, sta rispondendo alle domande dei carabinieri che stanno cercando di capire cosa sia realmente accaduto ieri sera a Lequile.

Testimone dell'omicidio la moglie della vittima, che attendeva in macchina che il marito prelevasse denaro allo sportello. I racconti della donna sono confusi a causa del forte choc subito. La vittima era un ex carabiniere, divenuto direttore di banca dopo essersi congedato.

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti