Per la riapertura

«Il futuro non (si) chiude»Confcommercio organizza la protesta pacifica delle imprese

Manifestazione prevista per domani a Taranto

Salento Puglia e mondo
Manduria martedì 06 aprile 2021
di La Redazione
Tullio Mancino
Tullio Mancino © La Voce

Il direttore di Confcommercio Taranto, Tullio Mancino, chiama a raccolta le attività del terzo settore alla manifestazione di protesta che si terrà domani sulla Rotonda del lungomare di Taranto con inizio alle ore 10.

La manifestazione intitolate «Il futuro non (si) chiude», è il grido d’allarme delle imprese dei servizi aderenti al Confcommercio.

«Un appello – scrive il direttore Mancino in un appello rivolto alla categoria -, che domani le imprese affideranno ai loro rappresentanti con il compito di testimoniare, in una manifestazione pubblica, l’urgenza, condivisa da tutte le categorie associate di consentire (nel rispetto delle regole e dei protocolli di sicurezza), della ripartenza delle attività e di prevedere indennizzi e sostegni adeguati alle perdite».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alessandra Moscogiuri ha scritto il 06 aprile 2021 alle 17:13 :

    Bravo Tullio,sempre battagliero e in prima linea di una delle categorie sociali più penalizzate dal Covid Rispondi a Alessandra Moscogiuri