Rinnovi e proroghe tecniche

Piano sociale di zona lumaca, sforna proroghe fotocopia

Ad oggi, e sono passati sei mesi. Tutto ancora è in alto mare. Cosa si sia fatto nel frattempo lo dicono ancora una volta le carte

Locali
Manduria venerdì 12 ottobre 2018
di La Redazione
Municipio Manduria
Municipio Manduria © La Voce

L’Ufficio di Piano di zona, ambito territoriale 7 di cui il comune di Manduria è capofila, ha concesso una nuova «proroga tecnica» (la seconda) alla società “Programma e Sviluppo” di Taranto che svolge funzioni di supporto tecnico all’ufficio di piano per un importo di circa 15mila euro al mese. Il servizio messo a gara, aggiudicato alla ditta nel dicembre del 2016, doveva scadere a marzo di quest’anno ma a quella data naturale di scadenza gli uffici preposti di Manduria non hanno fatto in tempo a fare una nuova procedura aperta così, con determina numero 240 del 9 aprile scorso, si è proceduto ad un primo rinnovo diretto per altri sei mesi «nelle more – si legge in quell’atto –, della conclusione delle operazioni di gara».

Ad oggi, e sono passati sei mesi. Tutto ancora è in alto mare. Cosa si sia fatto nel frattempo lo dicono ancora una volta le carte. A maggio scorso è stata avviata la procedura di gara; poi passano tre mei e si arriva a settembre con il sorteggio dei componenti della commissione giudicatrice per la valutazione delle offerte. Nel frattempo è sopraggiunta la scadenza della prima proroga (fine settembre), pertanto si è deciso di fare un’altra proroga che allunga il rapporto con la ditta originaria per altri due mesi, sino a fine novembre, per un importo di 29mila euro. «Per il tempo strettamente necessario – recita la determina pubblicata ieri -, alla conclusione delle operazioni di competenza della commissione di gara». Risultato, sinora: la gara della durata di 18 mesi è diventata di 26.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette