Iniziativa culturale

Il progetto Flow, scuola di musica a Sava

E se la musica diventasse il tuo nuovo modo di affrontare la vita?

Cultura
Manduria giovedì 11 ottobre 2018
di La Redazione
Locandina
Locandina © La Voce

Dove c’è arte c’è (o ci deve essere) libertà di espressione, libertà di crescita e piena, pienissima accessibilità!

Oggi ti parliamo di FLOW, una scuola di musica accessibile e inclusiva nata a Sava (Taranto), da un’idea di Movidabilia, che propone corsi di strumento e tecnica musicale professionali e di alta formazione.

In Flow si valorizza la musica come fattore di crescita per stimolare l’intelligenza e la creatività, un approccio alla vita più libero e indipendente.

Non la musica “e basta” ma la musica come enzima che innesca idee e innovazione.
La musica, come nuova compagna di viaggio e nuovo modo di vivere e cambiare la società. La musica come “Luogo comune” e spazio sociale da condividere con tutti.

L’idea nel nome:

Flow è un flusso di persone, energie, idee e musica.
E di energia ne scorre a fiumi, dal momento che ci sono tre associazioni alla base di questo progetto, centro nevralgico di idee e competenze: Movidabilia, Arci Calypso e About Music.

Dove e perché?

L’energia passa nella cornice del Laboratorio Mediterraneo (o ex Macello), in Via Macello 1 a Sava (TA). Ovviamente, anche la sede è cool per molteplici motivi: sia perché è accessibile, sia per via del suo concept di progettazione.
Nato negli spazi di un ex Macello, il luogo è stato ripristinato e ri arredato con materiali da riciclo e vecchi oggetti che hanno fascino e nuova vita.

I corsi attivi sono quelli di batteria, chitarra classica ed elettrica, piano, clarinetto e sax, canto jazz e moderno, violino e percussioni.
E poi ancora, teoria e tecnica di solfeggio (integrata in ogni corso), ludo-musica per bambini, formazione pre accademia, laboratori di musica di insieme, corsi individuali e collegiali.

Tutti i corsi sono accessibili e aperti a persone con disabilitá e bisogni educativi speciali; questo è ovviamente un plus da non trascurare! Il contatto e confronto continuo con la visione alternativa della vita dei portatori di disabilità fisica o sensoriale sono parte integrante del progetto di crescita collettiva che Flow propone a tutti quelli che vorranno salire su questo treno.

L’approccio alla musica è un percorso intimo e individuale, ma se a questo percorso “tutto per sé” si affianca una comunità di persone che crescono con te e imparano anche da te, ecco che non è solo lo strumento che diventa musica ma anche la musica diventa strumento. Di crescita e di arricchimento per tutta la società. Noi vi aspettiamo a Sava in Via Macello 1- Lab.Ex Macello o potete scriverci e contattarci su flow@movidabilia.it fb/In: flowscuoladimusica n. cell: 340 6065329

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette