Situazione preoccupante

​Il virus sale ancora, siamo a tredici contagiati a Manduria

Un manduriano ricoverato, altri due non sono di Manduria

Cronaca
Manduria venerdì 30 ottobre 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © La Voce di Manduria

Siamo a tredici persone contagiate dal coronavirus a Manduria. Ieri pomeriggio altri tre adulti che erano stati a contato con parenti e colleghi positivi sono risultati a loro volta infettati dal Covid-19. I due più giovani che risiedono in altri comuni della provincia e lavorano nella città Messapica dove a quanto pare si sarebbero contagiati, non presentano sintomi mentre il terzo, un anziano con altre patologie è ricoverato in condizioni critiche.

Il Dipartimento di Prevenzione ha subito contatto i tre soggetti per tracciare la catena dei contagi. Intanto per loro e per i loro familiari è stato imposto l’isolamento fiduciario domiciliare sino a quando non saranno sottoposti anche loro all’esame oro faringeo.

Non si conosce, invece, il numero dei manduriani in quarantena o in isolamento domiciliare.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • La Francy ha scritto il 30 ottobre 2020 alle 14:07 :

    Due titoli che letti assieme danno già una prima risposta a quello che realmente sta accadendo a Manduria 👮 !Soldi Soldi Soldi Soldi. 1)​Le “manovre” della Regione Puglia per trasformare il Giannuzzi in ospedale Covid 2)​Il virus sale ancora, siamo a tredici contagiati a Manduria. Quando si dice la coincidenza ....Aggiungo solo una preghiera " INTERVENGA LA MAGISTRATURA 👮NON SI POSSONO FARE REPARTI COVID SE NON IN STRUTTURE CHE DISPONGONO DI SERVIZI SANITARI AUTONOMI O VERO SCOLLEGATI DALLA RETE FOGNARIA PUBBLICA ALTRIMENTI INFETTERANNO TUTTA LA CITTÀ , CAPISCO LA FAME DI SOLDI MA QUESTA COSA NON SI PUÒ FARE A MANDURIA , ADDIRITTURA CI SONO IRREGOLARITÀ SULLA STRUTTURA TALI DA RENDERLA MOLTO PERICOLOSA ANCHE PER ALTRI MOTIVI , QUESTO LO SANNO TUTTI👮👥. Follia allo stato puro . Rispondi a La Francy