Traffico rallentato

Maxi tamponamento sul cavalcavia di Manduria, 4 feriti non gravi

Non si conosce la dinamica dell’incidente, su questo indagano i carabinieri di Manduria

Cronaca
Manduria mercoledì 08 luglio 2020
di La Redazione
Il maxitamponamento
Il maxitamponamento © La Voce

Quattro feriti, fortunatamente nessuno grave in un tamponamento a catena che questa mattina ha coinvolto quattro autovetture e un trattore. Lo scontro è avvenuto sul cavalcavia della circumvallazione, quello della zona mercatale, il cui traffico è stato rallentato per la presenza delle auto danneggiate.

Non si conosce la dinamica dell’incidente, su questo indagano i carabinieri di Manduria che sono intervenuti sul posto anche per regolare il traffico su quel tratto frequentatissimo. L’ambulanza del 118 ha portato i feriti all’ospedale Marianna Giannuzzi per gli accertamenti del caso.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ANNA RITA ha scritto il 09 luglio 2020 alle 06:24 :

    Ma non si è mai accorto nessuno che nel tratto di strada che va dall'inizio fino alla fine della circumvallazione TUTTI sfrecciano ad una velocità da autostrada? Non esiste nessun segnale che indichi la velocità massima, pertanto si arriva nel centro abitato senza rispettare nemmeno chi sta attraversando sulle strisce pedonali (almeno quelle, dietro insistenza di qualche residente, sono state tracciate). Quasi ogni giorno, noi residenti di Viale Piceno, sentiamo rumori di frenate e a volte vediamo incidenti, per fortuna non gravi, finora! Ma che stanno aspettando a mettere un autovelox o dei dossi artificiali? Che prima ci "scappi" il morto? Gentile direttore de "La Voce", le chiedo, anche a nome di altri residenti, di prendere a cuore questo problema e di parlarne sulla vostra testata. Rispondi a ANNA RITA

  • Giuseppe spagnolo ha scritto il 08 luglio 2020 alle 12:36 :

    Salve,io sono l'ultimo del conducente coinvolto dell'incidente,ma come si fa in un incidente stradale ha non preoccuparsi ha bloccare una strada ho almeno ad avvisare la gente che sulla strada ce tanto olio èpiù avanti ci sono tre veicoli bloccati?l'impatto è stato l'inevitabile per causadellolio e delle autovetture bloccate sono stato coinvolto anche io all'incidente, premetto che l'incidente è avvenuto alle 5:30 ed io sto avuto l'impatto alle 6:00,quindi sono stati 30 minuti fermi senza preoccuparsi delle macchine che viaggiavano e si avvicinavano all'incidente con tutto l'olio per l'asfalto!!! Rispondi a Giuseppe spagnolo

    Gianfranco C. ha scritto il 08 luglio 2020 alle 15:40 :

    Scusami Giuseppe.., innanzitutto spero che tu stia bene prima di tutto, ma io ero lì quando è avvenuto l'impatto tra la macchina e il trattore perché ho chiamato personalmente il 118 e il 113! Non per essere puntiglioso ma l'impatto è successo alle 5,55..! Rispondi a Gianfranco C.

    GIUSEPPE SPAGNOLO ha scritto il 11 luglio 2020 alle 17:29 :

    Signor Gianfranco io mi sono trovato allimpatto alle ore 6:00,comunque ci sono le registrazioni video dove conferma l'arrivo delle tre macchine incidentata è l'arrivo della mia macchina ,sicuramente le forze dell'ordine che lei ha avvertito anno le registrazioni delle chiamate,non voglio criticare nessuno ma non mi vachedevo passare per ciò che non sono Rispondi a GIUSEPPE SPAGNOLO

    giuseppe spagnoo ha scritto il 11 luglio 2020 alle 17:14 :

    Sig. Gianfranco buonasera,grazie io sto bene fortunatamente ma non chi avevo affianco,sembra strano che sono stati chiamati i soccorsi ale 5:55 perché mi è stato riferito che l'incidente è avvenuto alle 5:30 è se non erro è stato anche messo a verbale dalle forze dell'ordine,posso tranquillamente dirti che quando stavo fermo al semaforo prima che scattasse il verde non ho avvertito alcun rumore di nessun impatto. Se l'impatto fosse avvenuto alle 5:55 me ne sarei accorto già da fermo quando aspettavo il verde!,comunque ci sono le registrazioni delle chiamate è anche dei video delle telecamere che stanno posizionate li vicino che possono confermare l'orario,le chiedo scusa se posso sembrare un po presuntuoso ma sono per l giusto. Rispondi a giuseppe spagnoo