Intenso traffico deviato dai carabinieri

Incidente al solito incrocio sulla Manduria - Maruggio

Due feriti non gravi, molti danni alle atovetture

Cronaca
Manduria domenica 21 febbraio 2021
di La Redazione
Le due auto rimosse dal carro attrezzi
Le due auto rimosse dal carro attrezzi © La Voce di Manduria

Ancora un incidente stradale questa sera, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone, sulla Manduria - Maruggio. All’altezza del solito incrocio con la strada che porta a Uggiano Montefusco (nei pressi di Artigiana Lampadari), due autovetture si sono scontrate violentemente per cause da accertare.

I due conducenti sono rimasti feriti, il più grave quello che era alla guida di una Ford che è stato trasportato dall’ambulanza del 118 e ricoverato per accertamenti all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Manduria e i vigili urbani che hanno dovuto deviare il traffico in quel momento molto intenso dovuto ai rientri dalla passeggiata pomeridiana lungo la litoranea favorita dalla giornata di sole. 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • michele calò ha scritto ieri alle 09:26 :

    Egregi manduriani, nulla può frenare o quanto meno rallentare l'inciviltà della gente e la maleducazione. Non ci sarà semaforo, rotatoria, rallentatori e sindaco, compreso di tutta la giunta comunale, a intimidire la massa dei piloti di F1 o moto GP che si aggirano nelle qualsiasi strade di qualsiasi paese. Purtroppo l'incoscienza e l'irresponsabilità di tanta gente è irrefrenabile. Dobbiamo ricordarci, noi tutti, che la guida di una macchina o di una moto, DEVE essere condotta rispettando il codice della strada. Solo con l'educazione civica, riusciremo a limitare tanto scempio. Rispondi a michele calò

    mino ha scritto ieri alle 13:01 :

    CONCORDO CON MICHELE NIENTE FARA' RALLENTARE MOLTI PILOTI DI F1 E SE PROVI A GUIDARE PIANO TI SUONANO IL CLAXON , TI URLANO DI ACCELERARE E POI TI SORPASSANO SGOMMANDO. SE NE FOTTONO DEL C.S. PARCHEGGIANO A SGUINCIU TUTTI VICINO L'ENTRATA DI QUALCHE ATTIVITA' ANCHE SE A POKI METRI CI SONO PARKEGGI MENO DI INTRALCIO.ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE.L'INFRAZIONE DI INTRALCIO AL TRAFFICO A MANDURIA NON ESISTE.LE VARIE FORZE DELL'ORDINE PASSEGGIANO CON IL RISCLDAMENTO AUTO A MANETTA E CLIMA A PALLA MAGARI VANNO A MULTARE SU UNA STRADA ENORME CHE SI PASSA BENISSIMO NONOSTANTE LE AUTO PARCHEGGIATE.IN TUTTA ITALIA SI GUIDA COME PAZZI.LO DICONO MOLTI STRANIERI O TURISTI. Rispondi a mino

  • Walter ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 15:47 :

    Se non si rispetta il codice stradale sono eventi frequenti, anche se illuminazione e segnaletica non aiutano pirati. Rispondi a Walter

  • matteo smeraldi ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 11:28 :

    Un bel semaforo intelligente sulla manduria maruggio e un altro sulla uggiano maruggio accompagnati da telecamere. Rispondi a matteo smeraldi

    Maria ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 16:51 :

    Se parli di semaforo dimostri di non conoscere quel tratto di strada, sarebbero più utili i dissuasori come sulla via x oria Rispondi a Maria

    matteo smeraldi ha scritto il 23 febbraio 2021 alle 15:23 :

    forse mi confondo, pensavo che fosse nel punto in cui via per maruggio si biforca portando da un lato a manduria e dall'altro a uggiano. In quel punto se arrivi da manduria devi storcere gli occhi a U per vedere chi arriva da uggiano e viceversa. Ho sbagliato zona? perchè in quel punto un semaforo sarebbe molto utile secondo me. Rispondi a matteo smeraldi

  • Strada per maruggio ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 09:59 :

    Forse se dopo 4 anni si sarebbe ripristinato l'impianto d'illuminazione non sarebbe successo spero che questa amministrazione abbia un po piu cura delle periferie non siamo cittadini di serie b......... Rispondi a Strada per maruggio

  • Marco ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 07:13 :

    Molto probabilmente l auto che ha rotto il paraurti anteriore non rispettava il limite di velocità di 50km/h. Non bisogna superare i limiti di velocità, la legge è cambiata. Per me è un "tentato" omicidio stradale e ha più colpa quello che correva... Rispondi a Marco

  • Maria ha scritto il 21 febbraio 2021 alle 20:01 :

    E siamo ancora all'inizio,con l'arrivo delle belle giornate e dell'estate questi incidenti sono all'ordine del giorno in quell'incrocio . Sei anni fa c'è stato anche un morto,cosa state aspettando a rimettere l'illuminazione e la segnaletica stradale orizzontale? Rispondi a Maria

    matteo smeraldi ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 11:26 :

    i semafori sono molto più utili, sicuri, e rendono più scorrevole il traffico. Rispondi a matteo smeraldi