Scorta strategica

Made in Cina i materiali DPI acquistati da Regione Puglia

Il volo conteneva materiale melt blown, tessuti di cotone e valvole per mascherine, ventilatori per terapie intensive e pompe per infusione, tute e plasticherie per ventilatori TI

Comunicati stampa
Manduria lunedì 23 novembre 2020
di La Redazione
Fabbrica pubblica dpi
Fabbrica pubblica dpi © Google

La Protezione civile regionale comunica che sono arrivati nei giorni scorsi nei magazzini della Regione Puglia da Shanghai (volo Alitalia Cina-Fiumicino del 19 novembre) e poi da Roma via terra, materiali per la produzione di mascherine nella fabbrica pubblica di via Corigliano. Il volo conteneva materiale melt blown, tessuti di cotone e valvole per mascherine, ventilatori per terapie intensive e pompe per infusione, tute e plasticherie per ventilatori TI.

“Prosegue così l’approvvigionamento diretto dalla Cina per mantenere la scorta strategica di materiali contro il Covid-19 e per attrezzare gli ospedali pugliesi – spiega il dirigente della Protezione civile regionale, Mario Lerario - parte del lotto arrivato in questi giorni ha completato, grazie anche al lavoro dell’Ambasciata italiana a Pechino – la fornitura iniziata lo scorso aprile”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rolando Occhialini ha scritto il 24 novembre 2020 alle 14:24 :

    Non dimenticate che a Bari, poco prima dell’ultimo voto, è stata creata una Società per Azioni della regione puglia, che ha assunto circa 70 dipendenti, per realizzare mascherine. Tutti voti portati a Emiliano e poi comperiamo i componenti in cina. Ottima gestione della cosa pubblica Rispondi a Rolando Occhialini

  • Origine Magnitudo ha scritto il 24 novembre 2020 alle 10:42 :

    Sarei felice di conoscere il nome del richiedente di tutti i materiali e a che cosa serviranno. Grazie un abbraccio a tutti. Rispondi a Origine Magnitudo

  • Biagio Palummieri ha scritto il 23 novembre 2020 alle 17:16 :

    Ci dovremmo vergognare. Un tempo eravamo maestri ,oggi siamo dei mentecatti. E intanto la Cina aumenta il proprio PIL. Solo la Cina. Rispondi a Biagio Palummieri

  • Marco ha scritto il 23 novembre 2020 alle 10:51 :

    È utile solo se non ci sono tracce del virus cinese... 🧟‍♂️ Low cost low quality? Rispondi a Marco

    Senza cuore ha scritto il 23 novembre 2020 alle 17:51 :

    Domando a Marco se questa ironia vale anche per le centinaia di prodotti provenienti dalla Cina che anche lui sicuramente ha in casa e acquista tutti i girni. Rispondi a Senza cuore