"Mi sarebbe piaciuto essere almeno citato"

Il tenero «bacio protetto» della Rssa di Manduria diventa virale e fa il giro dei social

Il vero protagonista dell'opera è Gianni Portogallo, operatore socio sanitario di Villa Argento

Attualità
Manduria venerdì 01 maggio 2020
di La Redazione
La foto originale con le repliche sui social
La foto originale con le repliche sui social © La Voce di Manduria

È diventata virale la bellissima foto di un’anziana ospite di una Residenza sanitaria per anziani di Manduria che abbraccia e bacia il suo operatorie sanitario che l'assiste attraverso lo schermo e la mascherina. Lo scatto, pubblicato sulla pagina Facebook del protagonista del bacio, Gianni Portogallo, è stata ripresa e ripubblicata su decine di profili di operatori sanitari di tutta Italia, Oss, infermieri e medici, alcuni dei quali attribuendosi anche l’identità della persona mascherata per cui non riconoscibile. Due organizzazioni sindacali infermieristiche l'hanno anche scelta come copertina della pagina social.

Il vero protagonista dell'opera, che è un operatore socio sanitario che lavora nella Rssa Villa Argento di Manduria dove gli è stata scattata la foto, seppur felice di essere stato capace di trasmettere il senso di quell’abbraccio («Ogni anziano che muore è paragonabile ad una biblioteca che brucia, proteggiamoli», recita la sua didascalia), è un po’ infastidito dallo scippo di personalità. «Sono contento che la mia immagine con la nonnetta che mi bacia sia stata condivisa da tanti, vuol dire che ha colto nel segno per la sua profondità e per il suo significato, ma con un pizzico di orgoglio dico che non mi sarebbe dispiaciuto essere citato, io come anche la struttura dove lavoro». Per la cronaca. La foto originale è stata scattata ieri 30 aprile 2020, da Jonathan Nestola, un altro Oss che lavora nella stessa Rssa di Gianni Portogallo, vero autore del tenero «bacio protetto». Nella foto a destra l'originale scattata a Manduria, a sinistra alcuni esempi di attribuzioni indebite.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Bha ha scritto il 12 maggio 2020 alle 20:35 :

    Perche nell'intervista che ha fatto si è spacciato per infermiere? Lui è un OSS... si vergognava a dirlo probabilmente... Rispondi a Bha

  • Gabriela ha scritto il 03 maggio 2020 alle 07:02 :

    Queste scene si vedono spesso nelle RSSA lo vedo spesso anche se non viene pubblicato Rispondi a Gabriela

  • Antonio ha scritto il 02 maggio 2020 alle 08:47 :

    Un bacio che simbolicamente abbraccia tutti gli operatori sanitari di tutta Italia. Rispondi a Antonio

  • pietro albanese ha scritto il 01 maggio 2020 alle 17:21 :

    uno dei tanti effetti della quarantena, al cuor non si comanda bravo gianni Rispondi a pietro albanese