"Io avrei fatto sentire la mia vicinanza alla gente"

Le impressioni di un ex sindaco: "vigili assenti e città abbandonata"

Massafra fa poi un appunto sull’assenza di un’informazione istituzionale in materia di contagi da coronavirus

Attualità
Manduria giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Roberto Massafra
Roberto Massafra © La Voce di Manduria

«Per due volte al giorno attraverso l’abitato di Manduria e non ho mai visto una pattuglia o un vigile urbano». Se n’è accorto anche l’ex sindaco di Manduria, Roberto Massafra che su Facebook fa il quadro dello stato d’abbandono istituzionale in cui versa la città.

«Per motivi di lavoro – scrive - ogni giorno mi metto in macchina alle 7.00 e vado a Taranto, per rientrare nel pomeriggio, senza un orario fisso. Non solo non sono mai stato fermato per controllare se avessi fondati motivi per uscire di casa, ma, in particolare a Manduria, non ho mai incontrato, nè in macchina, nè a piedi, una pattuglia della Polizia Locale».

Massafra fa poi un appunto sull’assenza di un’informazione istituzionale in materia di contagi da coronavirus.
«A Manduria – scrive - ci sarebbero almeno cinque casi di Covid 19 accertati mediante tampone, due dei quali medici di medicina generale ed una caposala in servizio al Distretto sociosanitario. Uso il condizionale – precisa - perché non esiste nessuna conferma ufficiale da parte delle autorità preposte e lo stesso notiziario regionale RAI non ha mai pronunciato il nome della nostra Città tra quelle in cui si sono avuti casi di contagio. Eppure tutti i mezzi di informazione danno, a ragione, molta rilevanza alle notizie riguardanti il contagio di personale sanitario».

Infine un appunto su chi sta amministrando a distanza il comune Messapico.
«Non passa giorno – scrive - che non mi chieda: se fossi stato ancora sindaco cosa avrei fatto in questo frangente? In concreto non lo so, ma di certo avrei cercato in tutti i modi di essere “vicino” ai miei concittadini e, soprattutto, di far percepire le istituzioni vicine a loro. Purtroppo così non è e sinceramente mi dispiace!».

Chiaro il riferimento ai due commissari straordinari che hanno deciso di tornare prudentemente nelle proprie case, in altre regioni, amministrando la città in videoconferenza lasciando sul posto solo il commissario leccese presente saltuariamente in un municipio deserto lasciando tutto nelle mani degli unici due dirigenti, Claudio Ferretti per gli affari di area tecnica e il comandante dei vigili, Enzo Dinoi, competente su tutto il resto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • mimmo ha scritto il 28 marzo 2020 alle 10:30 :

    ma ha iniziato a studiare satira? la prossima volta lo ritroveremo a made in sud :D Rispondi a mimmo

  • Bruno Pastorelli ha scritto il 28 marzo 2020 alle 04:58 :

    Premetto una cosa,con questo mio commento non voglio difendere i tre commissari.Ebbene passiamo ai fatti.Caro Sig. ex Sindaco.secondo quanto Lei ha dichiarato mi sembra che va in contraddizione con se stesso.Lei esce da casa sua per recarsi al lavoro alle ore 7:00,precisamente a Taranto,ed attraversa l'abitato per poi rientrare senza un orario stabilito.Pertanto, come fa' a giudicare il mancato servizio da parte dei Vigili urbani se lei manca dalla sua cittadina per tutto il tempo che il suo lavoro lo impegna.Io non conosco l'orario di servizio dei Vigili,però mi sembra un po' troppo presto che a quell'ora i Vigili prendano servizio.Cortesemente si legga questo commento e dia una risposta,prima ai Vigili e poi ai cittadini.Grazie. Rispondi a Bruno Pastorelli

  • COSIMO MALAGNINO ha scritto il 27 marzo 2020 alle 14:15 :

    L'IPOCRISIA DI CERTE PERSONE FA AFFONDARE IL MONDO!! Rispondi a COSIMO MALAGNINO

  • giorgio sardelli ha scritto il 26 marzo 2020 alle 22:05 :

    Sig. ex sindaco Massafra, si ricorda l'inaugurazione dell'isola ecologica? HE! HE! andata in funzione dopo quattro anni che lei ha fatto l'inaugurazione, sarebbe molto meglio se si guardasse nel proprio giardino cosa si è piantato e non in quello degli altri, volendo elencarle tutte non basterebbe questo spazio e forse l'intero giornale in tanti hanno creduto in lei nel 2013 ma lei? Rispondi a giorgio sardelli

  • leo ha scritto il 26 marzo 2020 alle 20:15 :

    Salve a tutti non so voi dove abitate ma io ho visto sia i vigili pattugliare le strade, finanza e carabinieri, e polizia sempre in prima linea, se poi non avete niente da fare è da buoni manduriani state sempre a criticare va pure bene. solo che ho visto carabinieri senza mascherine, forse erano finite? forse stanchi? di fare molte ore più di quelle che devono fare? ma statti cittu dottoò Rispondi a leo

  • Mimmo denova ha scritto il 26 marzo 2020 alle 19:29 :

    Nessuno si è chiesto come mai tra due medici di base e una caposala distrettuale i contagiati a Manduria siano solo in 5? Queste persone non hanno avuto nessun tipo di rapporto con nessuno? Può essere? Vivevano da soli.....perché non parli chi sa....a Manduria stamu mpistati di contagiati....ma tutti tacciono.... Rispondi a Mimmo denova

  • Maria M ha scritto il 26 marzo 2020 alle 17:53 :

    da che pulpito viene la predica ,è molto facile col senno di poi giudicare quello che fanno o non fanno gli altri forse farebbe piu'bella figura a starsene zitto Rispondi a Maria M

  • Messapico ha scritto il 26 marzo 2020 alle 16:46 :

    Caro ex Sindaco, questa sua riflessione, mi sa tanto di campagna elettorale. Lei, come chi ha governato negli anni precedenti, ha e avete avuto tutte le possibilità per fare qualcosa di buono per questa Città. È lo sa perché, perché lo doveva, ovvero lo dovevate, a tutti quei cittadini che hanno creduto in voi, e che oggi sono ancora una volta delusi, se non addirittura danneggiati da una politica di facciata. Le riflessioni le tenga per lei, potranno servirle per un profondo esame di coscienza. Cordiali saluti. Rispondi a Messapico

  • giorgio sardelli ha scritto il 26 marzo 2020 alle 15:49 :

    Sig. Roberto Massafra ex Sindaco di Manduria la cui amministrazione è stata sciolta dal Ministro dell'interno Salvini per infiltrazioni mafiose, lei è l'ultima persona insieme ad alcuni suoi fedelissimi a fare o esprimere valutazioni sul cattivo o buono operato di attuali governanti credo che qualcuno che è ancora in trincea abbia avuto un buon maestro, ad ogni buon conto se voleva fare un sondaggio sui manduriani cosa ne pensano ci ha preso in pieno secondo me un cittadino deluso e amareggiato di come Manduria sia diventata un malato terminale per colpa della politica assenteista e menefreghista Rispondi a giorgio sardelli

  • leonardo Digiacomo ha scritto il 26 marzo 2020 alle 14:49 :

    bhè non mi pare che quando lo stesso è stato sindaco Manduria,abbia fatto qualcosa o qualcosa fosse diverso.. Manduria commissariata!! povera Manduria, umiliata più volte... invece di farsi dimenticare,ritornano alla memoria 🙉 un paesano fuori sede Rispondi a leonardo Digiacomo

  • Landi vito ha scritto il 26 marzo 2020 alle 14:17 :

    Come ha fatto nei 4 anni di amministrazione vicino alle persone a lui vicino ma non ai concittadini ignorati di tutto. Rispondi a Landi vito

  • Pietro Scrimieri ha scritto il 26 marzo 2020 alle 12:59 :

    Lu mboi chiama curnutu lu ciucciu!!! Durante il suo mandato di concreto cosa ha fatto? Il fatto sai quale è? Vi interessa veder lievitare il conto corrente ogni fine mese, quello è! Rispondi a Pietro Scrimieri

  • Piergiorgio Erario ha scritto il 26 marzo 2020 alle 12:12 :

    Caro Roberto Massafra a scanso di equivoci voglio subito precisare che un sindaco nel pieno delle sue funzioni sicuramente avrebbe fatto meglio e di più rispetto a tre americani in vacanza, di questo voglio dartene certamente atto. Ma la nostra vita da cittadini, anche quella politica, è fatta di stagioni. Esiste una stagione in cui ci viene data la possibilità di fare (nel tuo caso 2013-2018), ed esiste una stagione in cui ci viene tolta quella possibilità, ricordare o chiedersi cosa avremmo potuto fare "al posto di" è inutile, sarebbe come Baggio che si chiede come sarebbe stato se quel rigore a USA '94 fosse entrato in porta. Forse avremmo vinto i mondiali, ma a che serve chiederselo oggi? Non credo tu abbia bisogno di visibilità in questo momento. O forse mi sbaglio..... Rispondi a Piergiorgio Erario

  • Antonio Comes ha scritto il 26 marzo 2020 alle 12:05 :

    Io vedo tutti i giorni i vigili. Forse fanno quello che possono con il poco che hanno. A me risulta che sia stato tu a lasciare la città quando aveva bisogno di un sindaco. Rispondi a Antonio Comes

  • Giovanni Cazzato ha scritto il 26 marzo 2020 alle 11:41 :

    Questa il dottor Massafra se la poteva risparmiare! Invece non si capisce il silenzio di chi oggi ricopre incarichi istituzionali regionali e nazionali. compreso il prefetto, che lasciano correre il fatto che i commissari se ne stiano lontani dai problemi. Come se il sindaco di Milano per evitare rischi se ne stesse a casa. Mi chiedo se il ministro dell'interno sia informato. Poi la solita menata sui vigili che restano, con il comandante, l'unica autorità comunale pienamente sul campo e senza guida politica. Alle chiacchiere da dopo cena dovrebbero rispondere con bollettini giornalieri. Ma,perchè, conoscendo i polli nostrani, tuti compresa questa testata avrebbero di che ridire. Noi siamo tutti allenatori di calcio, bravi vigili e bravi a giudicare ....gli altri! Rispondi a Giovanni Cazzato

  • michele calò ha scritto il 26 marzo 2020 alle 11:18 :

    Col senno di poi tutti sappiamo giudicare. Invece di riflettere sulla situazione attuale, di cui lei non è politicamente attivo, perchè invece non pensa a ciò che ha fatto lei in passato e che cosa avrebbe potuto fare? E soprattutto, ciò che avrebbe potuto fare in passato quando era in carica, perchè non l'ha fatto? buon fortuna Rispondi a michele calò

  • Antonio gennari ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:54 :

    Visto che si e accorto che i vigili sono sempre stati assenti perche non fa una denuncia al ministro si prenda le responsabilità di un vero politico.Che sono assenti lo sappiamo infatti si sta cercando di denunciare tutto con video e foto ma inizi lui Rispondi a Antonio gennari

  • francesco fanuli ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:49 :

    strano che l'ex Sindaco se ne sia accorto proprio adesso, ma durante il suo mandato di 1 cittadino dov'era? Rispondi a francesco fanuli

  • Fabio DINOI ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:44 :

    Qusti sono i risultati. Con l'augurio che noi possiamo cambiare. Rispondi a Fabio DINOI

  • Cittadino deluso ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:42 :

    Le vorrei ricordare che grazie a lei siamo in questa situazione, ex sindaco. Pertanto ritengo che in questo frangente sia la persona che meno di tutti possa esprimere opinioni. Rispondi a Cittadino deluso

    francesco fanui ha scritto il 26 marzo 2020 alle 11:21 :

    condivido pienament, complimenti al Sig. Cittadino deluso...e delusi Rispondi a francesco fanui

  • Pasquale 60 ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:39 :

    Quanto è bello parlare adesso dove stavamo 24 mesi fa forse non era la stessa come oggi a parte l'emergenza coronavirus che si è aggiunto ai tanti problemi che abbiamo nella nostra Manduria Rispondi a Pasquale 60

  • Massimo ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:17 :

    Questa è Manduria..... purtroppo!!!!! Rispondi a Massimo