Sabato, 15 Giugno 2024

Web Tv

Criticità davanti alle scuole e nei pressi dell'ospedale

Strisce blu della discordia, la parola agli utenti IL VIDEO

Copertina Copertina

C’è aria di lamentele tra i manduriani in vista delle soste a pagamento. Tra poche settimane infatti al via a Manduria la sosta sulle strisce blu. Pronti o quasi i parcheggi anche in via primo maggio luogo di scuole e genitori che con la partenza del servizio, in caso di sosta dovranno pagare il dovuto. Se da una parte sono un’entrata rilevante per le casse dell’amministrazione comunale dall’altra risultano essere una voce di disagio dei cittadini. Un disagio per i residenti non abituati al nuovo piano, che si troveranno a pagare la sosta del parcheggio difronte la propria abitazione.

Tante le lamentele anche dei cittadini dipendenti dell’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dove si prevede anche lì il piano traffico con le famigerate strisce blu. I dipendenti risultano essere contrari al pagamento di una sosta che durerebbe tutto il turno di lavoro, e lamentano anche i pazienti che all’arrivo in pronto soccorso d’urgenza, torneranno a casa con una multa.

«Non è possibile far pagare i dipendenti e marciare su di loro» dichiarano medici ed infermieri che pur di non sostare nei parcheggi a pagamento saranno disposti a parcheggiare l’auto lontano dall’ospedale. L’amministrazione comunale è determinata a realizzare il nuovo piano per migliorare il traffico e la viabilità attraverso l’impresa Compark di Varese, aggiudicataria della gara che assicurerà l’arrivo di circa 800 parcheggi con pagamento del posteggio in base ad una tariffa oraria. Di seguito il video.

Progetto di La voce di Manduria

Giulia Dinoi

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

20 commenti

  • Gregorio
    lun 18 settembre 2023 10:22 rispondi a Gregorio

    Come più volte detto sono pentitissimo di aver votato per questa Amministrazione...messera catuti li mani, ma per i parcheggi a pagamento sono d'accordissimo. Mio figlio, che lavora in una provincia vicina, paga il parcheggio da anni..oggi a 1€/ora e gli costa dalle 8/10 € al giorno. Se vuoi lavorare è così altrimenti ti futti. non vedo perchè il comodo e anarchico manduriano non debba pagare. per prendere il figlio a scuola o per fare una commissione di pochi minuti non è un problema, si hanno sempre i 15 minuti previsti per l'attivazione del tagliandino. Ci puei vi ni scjati alla scola 1 ora prima cu tajati..quiddi si cazzi uescj. Per i residenti? Basti prevedere un abbonamento ridotto (per una sola macchina) l'otra/i la trasi ntra lu garaci... ci no la ta trasformatu abusivamente a stanza ti casa o a tavernetta... e quindi pajati e citti.

  • Carlo
    lun 18 settembre 2023 08:57 rispondi a Carlo

    Non se ne può più nel 2023 a leggere e vedere questi (parassiti e deficenti) che si lamentano e discriminazione altrui. Opinione

  • Giuse Dinoi
    dom 17 settembre 2023 02:25 rispondi a Giuse Dinoi

    Solo a manduria il sindaco è stato capace di fare strisce blu davanti a una scuola in altri paesi vicini tipo Avetrana,Maruggio ,Sava e cosi via davanti alle scuole non ho mai visto strisce blu solo bianche,Sindaco stai rendendo ridicolo tutto il tuo paese

  • Nessuno
    dom 17 settembre 2023 08:34 rispondi a Nessuno

    Ma quando vi svegliate pagate il parcheggio davanti casa vostra e davanti casa del sindaco nulla poi metteranno i tacchi metri quanti di voi faranno rompere il marciapiede della propria abitazione?votate votate pecorini siete uguali prima rose e fiori poi veleno

  • Mario Rossetti
    sab 16 settembre 2023 03:05 rispondi a Mario Rossetti

    Forza Sindaco, non ti curar di loro e della redazione (CIVILTÀ),tieni duro .Appena mettono il naso fuori Manduria, dove tutto è regalato in maniera uguale, in riga e giù tante lodi

  • cittadino
    sab 16 settembre 2023 02:14 rispondi a cittadino

    Prove tecniche di civiltà. La vedo dura tra gente abituata a segnare i parcheggi con sedie e sdraio varie.

    • Giuse Dinoi
      dom 17 settembre 2023 02:18 rispondi a Giuse Dinoi

      Signor cittadino qui si parla di manduria io non ho mai visto a manduria mettere le sedie a sdraio davanti casa queste cose le fanno alle marine.

  • Giuseppe
    sab 16 settembre 2023 12:59 rispondi a Giuseppe

    L'importante per i nostri amministratori che le loro vie di residenza siano libere da strisce blu. Quando il servizio sarà attivo, sicuramente ci saranno vie impercorribili per via dei parcheggi non a pagamento. Bel piano

  • Ale
    sab 16 settembre 2023 12:30 rispondi a Ale

    io mi preoccuperei che i soli derivanti dalle strisce blu venissero spesi solo per migliorare manduria , tipo rete per la fognatura in zone SPROVISTE anche perché in tutta Italia e oltre si paga la sosta, questo dovete fare voi giornalisti se ne siete capaci controllare dove vengono spese i soldi

  • Arcangelo
    sab 16 settembre 2023 11:55 rispondi a Arcangelo

    Hanno rotti con ste mangiate, prendete stipendi,agevolazioni e non vi saziare mai. E vero che questa è un italia Corrotta. Qui c'è popolazione che non ha da mangiate e Voi cosa fate? Vi lamentate senza più pudore,vergogna? Gli altri sono figli della stessamadre e non di ,,,,,,,,Mia nonna diceva che il sazio non crede al digiuno .Opinione

  • Giuse Dinoi
    sab 16 settembre 2023 11:48 rispondi a Giuse Dinoi

    certo che l'arroganza di questo comune non ha limiti ,continuate cosi (ca lu mandurianu na fiata sola lu piji pi fessa )Mi raccomando le strisce blu dentro la scuola dentro la palestra cu no bi ni scurdati anche sugli scalini della chiesa di Sant'Angelo,ma ci dovete proprio far chiamare il paese dei puffi?Andate a casa che è meglio

    • Dinoi
      sab 16 settembre 2023 05:03 rispondi a Dinoi

      Ti correggo. Il manduriano è doppiamente fessa visto che il soggetto l'ha votato per la seconda volta.

      • Giuse Dinoi
        dom 17 settembre 2023 02:29 rispondi a Giuse Dinoi

        Beh!!!No Signor Dinoi io non l'ho votato evidentemente il cittadino e stato ingannato dal fatto che nell'altra legislatura il sindaco aveva fatto strade e bacchittuni,questa invece è l'era del blu

  • Antonio Gennari
    sab 16 settembre 2023 10:42 rispondi a Antonio Gennari

    Quindi in poche parole il cittadino normale deve pagare il parcheggio anche vicino alla sua abitazione invece i dipendenti comunali o ospedalieri o altro dovrebbero essere esonerati.

    • Giuseppe
      sab 16 settembre 2023 02:29 rispondi a Giuseppe

      Il cittadino residente sulle vie in blù, dovrebbe avere un pass gratuito esclusivo per detta via. Questo è quello che fanno amministratori lungimiranti, poi dovrebbero permettere la sosta gratuita per 15 minuti su tutto il territorio. Poi penso che si può sostare a pagamento.

  • P60
    sab 16 settembre 2023 09:17 rispondi a P60

    Siamo d'accordo tutti sul disagio delle strisce blu ma non possiamo lamentarsi x qualsiasi cosa si fa a Manduria anche nella vicina Maruggio i residenti fanno l'abbonamento x sostenere vicino casa con costi contenuti e così vale anche x li ospedalieri come avviene a Taranto dove vicino l'ospedale e tutto parcheggio a pagamento o per noi manduriani deve regnare l'anarchia e fare quello che li fa comodo .( io non ho votato questa amministrazione ma accetto se tutto questo serve x migliorare)

  • Dino Conta
    sab 16 settembre 2023 09:16 rispondi a Dino Conta

    Il parcheggio vicino all'ospedale ci sta... Anche perché in qualsiasi altro paese vicino l'ospedale si paga.... Me tre vicino la scuola NO

  • Manduriano
    sab 16 settembre 2023 09:00 rispondi a Manduriano

    Che amministrazione comunale di Pagliacci🤡 con a capo il grande pecorella, fate schifo questi sono i problemi a Manduria far pagare il parcheggio,andate a dirigere un circo Pagliacci.

  • Antonio Ruggero
    sab 16 settembre 2023 08:17 rispondi a Antonio Ruggero

    Ci vuole un battagione di addetti per controllare il pagamento del parcheggio....ne abbiamo? Altrimenti sarebbe un'altra pagliacciata di questa amministrazione.

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Ha rischiato grosso un 65enne avetranese colpito alla testa da un petardo dei fuochi d’artificio durante la festa di Sant’Antonio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Dopodomani 17 giugno, il nuovo primario della radiologia dell’ospedale di Manduria, Antonio Modoni, regolare vincitore di concorso, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady con i diplomatici ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Il comune di Manduria anche quest’anno ha stipulato una convenzione con il Gruppo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Polizia ...

Tutte le news
La Redazione - ven 14 giugno

Grave incidente stradale sulla Manduria San Pietro in Bevagna intorno alle 23,30 di ieri con tre feriti, tutti manduriani, ...

Scarciglia spegne la prima candelina davanti alla frana di Torre Colimena IL VIDEO
La Redazione - mer 31 gennaio

«I costone del canale navigabile di Torre Colimena ha compiuto il suo primo anno di vita. Grazie all'amministrazione comunale di Manduria che con impeccabile (IN)curia ha fatto crescere questo disastro nel migliore ...

Sporcaccione preso con le mani nel sacco (della spazzatura) IL VIDEO
La Redazione - ven 16 febbraio

Questa volta lo "sporcaccione" di turno non è stato individuato dalle trappole spia del comune di Manduria ma dai cittadini che lo hanno preso con le mani nel sacco (della spazzatura) mentre getta dal finestrino una ...

Fuochi d'artificio a mezzanotte, quattro giovani denunciati IL VIDEO
La Redazione - ven 23 febbraio

La Polizia di Stato del cimmissariato di Manduria ha denunciato in stato di libertà quattro giovani tutti manduriani ritenuti presunti responsabili del reato di accensione ed esplosioni pericolose in luogo pubblico. ...