Martedì, 25 Giugno 2024

Giudiziaria

Fondamentale le sue dichiarazioni in aula

Stalking e violenza, la vittima ritira la querela durante il processo, ex marito assolto

Tribunale Taranto Tribunale Taranto

Si è concluso con il ritiro della querela della presunta vittima e una sentenza di non doversi procedere il processo penale a carico di una manduriano, R.R. difeso dall'avvocato Davide Parlatano. L’imputato era stato denunciato dalla moglie per maltrattamenti e stalking.

I fatti coprono un periodo di due anni dal 2014 al 2021.  La Procura di Taranto accusava il manduriano di aver maltrattato l’ex consorte attraverso insulti pesanti, dandole della poco di buono e della "giumenta", percuotendola con schiaffi alla schiena e al volto e dopo la separazione, tenendola sotto controllo e perseguitandola. Da qui la denuncia della ex moglie e il processo penale nella prima sezione penale del Tribunale di Taranto.

In dibattimento, a domande del pubblico ministero e dell’avvocato Parlatano, la donna aveva risposto che le parole pesanti venivano usate reciprocamente così come reciproci erano i dispetti tra di loro. Solo in una occasione l'ex marito le avrebbe tirato degli schiaffi. Aggiungeva anche che l’uomo era solito usare insulti con tutti. Improvvisamente la donna ha poi deciso di ritirare la querela nei confronti dell’ex.

Sentito in aula anche un testimone della difesa, il collegio, riqualificando il reato di maltrattamenti in famiglia in quello di lesioni e accogliendo di fatto la tesi dell'avvocato Parlatano secondo cui un'unica aggressione fisica non integra gli estremi del medesimo reato di maltrattamenti in famiglia, ha dichiarato non doversi procedere per i rati ascritti per intervenuta remissione di querela.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Walter
    dom 12 novembre 2023 09:17 rispondi a Walter

    Condannare la vittima, far pagare le spese processualli

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 25 giugno

Da più di un anno l’Unità Pastorale di Avetrana ha avviato un processo di 'ri-fondazione' della Caritas, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 25 giugno

“Go around Manduria” è la nuova App per gli utenti del territorio del DUC (Distretto Urbano del Commercio) di Manduria. Una mobile app che offre ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 25 giugno

Viene da Gioia del Colle il Primitivo da collezione più caro messo in vendita sul sito d’aste Ebay. Prezzi alti anche per due Primitivi ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 25 giugno

Oggi i promotori del «Comitato di salvaguardia del Primitivo di Manduria» chiama nuovamente a raccolta gli addetti ai lavori del vino ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, mar 25 giugno

L’Archeoclub Manduria ha inviato agli assessori e consiglieri comunali manduriani l’esito della tavola rotonda ...

Delitto del cavalcavia, in aula "la morte in diretta" di Natale Naser Bahtijiari
La Redazione - dom 14 aprile

Nella corte d’assise del Tribunale di Taranto l'altro ieri sono state le urla di dolore e i rantoli di morte le protagoniste della quinta udienza del processo sull’uccisione di Natale Naser Bahtijiari, il ...

Trasferimento illegittimo, infermiera vince in Tibunale
La Redazione - mar 16 aprile

Il Tribunale di Taranto ha accolto il ricorso presentato da un’infermiera manduriana in servizio al distretto sanitario di via per Uggiano che contestava l’illegittimo trasferimento in un ambulatorio dello stesso distretto ma situato ...

Delitto del cavalcavia, il gestore del Bunker patteggia la pena
La Redazione - mer 17 aprile

Prima condanna per patteggiamento tra gli imputati coinvolti nel delitto del giovane leccese di etnia rom, Natale Naser Bahtijari, di 21 anni, ucciso nella notte tra il 22 e il 23 febbraio scorso e gettato nella scarpata di un ponte ...