Venerdì, 12 Agosto 2022

Cronaca

Rinviato tutto a martedì prossimo

Squadra speciale a caccia di cattivi odori, salta il primo incontro

Cattivi odori, la squadra Cattivi odori, la squadra © La Voce Di Manduria

E’ saltata per “motivi tecnici” la prima riunione convocata per ieri della task force contro la puzza istituita dal sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro. L’incontro previsto in videoconferenza non si è potuto fare per imprecisate difficoltà di collegamento di alcuni convocati. L’appuntamento è stato rinviato a martedì prossimo 9 agosto.

Attorno al tavolo si sarebbero dovuti riunire virtualmente i rappresentanti del comune di Manduria, dell’Arpa Taranto, Arpa Puglia, Asl ufficio igiene degli ambienti e medicina di comunità, Centro regionale Aria, Regione Puglia dipartimento ambiente – paesaggio e qualità urbana, Carabinieri N.O.E. di Lecce, comando della polizia municipale, comando carabinieri di Manduria, commissariato di polizia Manduria, prefetto di Taranto.

Nessuna novità, inoltre, sull’unità mobile che l’Arpa dovrà prestare al Comune di Manduria con la strumentazione che rileva la presenza nell’aria di acido solfidrico (uova marce) come tracciante, oltre che la direzione e velocità del vento.

Nel 2016 l’Arpa fu disponibile a cedere in forma gratuita la stessa centralina ma il comune di Manduria (sindaco Roberto Massafra, assessore al ramo Amleto Della Rocca), non riuscì a rendere disponibile l’energia elettrica per l’alimentazione dello strumento che doveva essere montato nel cortile del plesso scolastico Don Bosco.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Adolfo mastrovito
    gio 4 agosto 20:06 rispondi a Adolfo mastrovito

    Se tutte queste personalità si dovranno incontrare in videoconferenza come faranno ad annusare la puzza e vedere da dove previene ma vabbe lasciamo perdere questa è la solita presa in giro avanti così manduriani

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Quando andrà in funzione il nuovo depuratore di Manduria e Sava, ancora in fase di completamento nella marina di Specchiarica confine Urmo-Belsito ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Dopo le sedie e lo stendino per occupare il posto auto davanti casa, da San Pietro in Bevagna arriva un'altra ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Si terranno oggi pomeriggio alle 17,00 i funerali di Guido Prudenzano, lo sfortunato metalmeccanico di 53 anni originario di Sava ma residente ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Manca pochissimo alla Festa del giornale dedicata “alle libertà, tutte” di sabato 20 agosto al Parco Malorgio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, ven 12 agosto

Un vino Primitivo prodotto e imbottigliato dalle Cantine due Palme di Cellino San Marco si chiamerà “Le radici ca tieni”. ...

Troppe alghe, il sindaco chiude la spiaggetta libera di Colimena. "pericolosa"
La Redazione - ven 5 agosto

Dopo il fiume Chidro, il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha vietato la balneazione e l’accesso alla spiaggetta del porto naturale di Torre Colimena perché  per circa 300 metri è interessata ...

Scontro con la moto,  muore nelle Marche giovane manduriano
La Redazione - sab 6 agosto

Un altro lutto ha colpito una famiglia di manduriani che vive nelle Marche e he ha perso il figlio 24enne vittima di un incidente stradale. Enrico Pichierri, questo il suo nome, operaio di un mobilificio di Chiesanuova di Treia, in provincia ...

Dramma a Uggiano che saluta il suo Guido
La Redazione - sab 6 agosto

Abitava da anni a Uggiano Montefusco ed era originario di Sava l’operaio di 53 anni che ha perso la vita ieri mattina per un fatale incidente sul lavoro avvenuto nell’impresa metalmeccanica di Taranto di cui era dipendente da diversi anni. Guido Prudenzano, ...