Domenica, 2 Ottobre 2022

Cronaca

Il comando di polizia municipale diffonde le immagini

Sporcaccioni in trappola, 30 nuovi verbali da 530 euro

Sporcaccioni in ptrappola Sporcaccioni in ptrappola © La Voce di Manduria

Le foto trappole montate nei punti strategici del territorio cittadino hanno catturato altri sporcaccioni. Trenta gli ultimi immortalati nelle immagini mentre si disfacevano di rifiuti di ogni genere, domestici ma anche scarti di piccoli lavori di edilizia.  
Giorno e notte le fotocamere nascoste nel territorio urbano e lungo la costa continuano a fare la guardia nella speranza di limitare il triste fenomeno e di scovare e punire cittadini dalla condotta incivile.
Ogni sporcaccione individuato attraverso il numero di targa del mezzo viene sanzionato con multe di 530 euro ciascuna. «I controlli proseguono sempre più intensificati», fa sapere il comandante della polizia municipale di Manduria, Teodoro Nigro.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

20 commenti

  • antonio
    mar 16 agosto 12:38 rispondi a antonio

    Quelli che buttono i rifiuti per strada devone essere puniti questo é certo, peró devo dare anche ragione a donato, non é questione di nord e sud qui eé una questione di ladri, i comuni sono ladri, non fanno niente per poter andare a buttare un oggetto come per esempio un armadio oppure un frigo, allora cos fá un cittadino? lo butta nelle campagne o per strada.se ci fossero i centri di raccolta come si deve questo problema non ci sarebbe.In molti paesi Europei funziona solo in Italia non funziona un tubo e una vergogna perché cosa paghiamo tutti le tasse? Se tu Andrea vai in un posto Balneare al Nord che sono organizzati, quardati in torno e vedrai che hanno a ogi angolo i cassonetti della spazzatura!! poi la tua ignoranza non é da escludere perché sen non venissero i Turisti uguale da quale paese o dal nord tu come tutti gli ingnorati che pensono cosi andate in Merda

    • Gregorio1
      mar 16 agosto 19:06 rispondi a Gregorio1

      Hai ragione ma , parzialmente ( come il latte 🤣🤣🤣) dico questo perchè, in Italia la maggior parte dei turisti ( anche stranieri ) non fanno la differenziata corretta, nei centri di raccolta ci sono dei grossi container dove i cittadini sanno dove depositare i rifiuti, mentre qui , CI SBARAZIAMO QUANTO PRIMA POSSIBILE : BUSTA (non idonea) e INGOMBRANTI (come se fosse esplosivo⚡) e, di conseguenza la si butta dove si vuole , anche nei carrellati delle attività , dove il proprietario rischia la sansione !!!! ... MA TI C'E' STA' PARLAMU !!!!

  • Stanko
    mar 16 agosto 09:35 rispondi a Stanko

    Io oltre a la multa li metterei pure ai lavori forzati per un mese e li farei raccogliere la spazzatura che hanno buttato quelli come loro. E puei iti,no li veni lu giudiziu?

  • Memo mingo
    sab 13 agosto 18:49 rispondi a Memo mingo

    Bravi le forze dell'ordine, dovrebbero mettere più telecamere e le multe ancora più salate.

  • Gregorio1
    sab 13 agosto 13:05 rispondi a Gregorio1

    Come dice la Sig. Irene : - " Magari sono tutti percettori di rdc e quindi nulla tenenti.......chi pagherà? " . Io ho un'idea, .. chi possiede il RdC, (dove questi signori fanno i furbacchioni), ecco, il Comune deve BLOCCARE (basta una) la mensilità (BONIFICO) del RdC. ... solo così , finiscono di fare i FURBI !! ... andare controcorrente !! 🤣🤣🤣

  • Donato
    sab 13 agosto 08:48 rispondi a Donato

    Qui in Emilia Romagna se hai Delle cose da buttare ci sono dei centri di raccolta, non si paga niente, lì in Puglia le cose le ingigantite all'inverosimile, la conseguenza è che chi ha dei terreni o sui figli della strada vengono abbandonati i rifiuti, vi piace così, mettiamo le trappole con € 600 di multa per le casse del povero Comune di Manduria che ne ha bisogno. Le società dove portano la spazzatura che sono in via per San Cosimo, cosa dovrebbero pagare di multa per tutta la puzza che emanano il loro rifiuti ammassati da anni, io ho un terreno agricolo ci sono giorni che non si respira per l'odore nauseante. Perché non si fa un bel termovalorizzatore a Taranto, dopo finisce la cuccagna, guadagni di tutto il mondo che vive di interessi nella raccolta della spazzatura. Saluti

    • Andrea
      lun 15 agosto 20:13 rispondi a Andrea

      Ma perché valorizzate sempre il vostro Nord e poi venite a fare le ferie qui al Sud e parlate pure male del nostro territorio?Quanto siete ipocriti!!!Statevene a casa vostra!!

    • vitantonio scisci
      sab 13 agosto 15:38 rispondi a vitantonio scisci

      Anche al sud ci sono centri raccolta in ogni comune ma perché sforzarsi così tanto quando si può smaltire il tutto sotto casa???😡😡😡

  • Irene
    sab 13 agosto 08:30 rispondi a Irene

    Magari sono tutti percettori di rdc e quindi nulla tenenti.......chi pagherà? Nessuno, perché l Italia è il paese dei balocchi Siete vergognosi

  • Mecc
    sab 13 agosto 06:27 rispondi a Mecc

    Il problema è anche un'altro tutti i meccanici e carrozzieri che lavorano in nero dove vanno a smaltire soprattutto olio motore vecchio? Quindi la multa dovrebbe essere in base al tipo di rifiuto che viene buttato.si parla di disastro ambientale in questo caso.

  • Marco
    ven 12 agosto 21:59 rispondi a Marco

    Non vedo mai i macchinoni... Ma perché?? Chi guida i SUV e macchinoni ha il delirio di onnipotenza, e con arroganza non rispettano né gli altri né il codice della strada. Figurarsi se sono civili con l'ambiente, con macchinoni con motori 3000-4000cc di cilindrata inquinanti POTETE CORTESEMENTE PUBBLICARE GLI SPORCACCIONI CON I MACCHINONI?? GRAZIE. 🧟‍♂️®

  • francesco palazzo
    ven 12 agosto 21:46 rispondi a francesco palazzo

    questi fatti dovrebbero costituire reato penale con sanzioni molto più alte e fedina penale sporca come le loro menti.

  • Gregorio bru
    ven 12 agosto 21:17 rispondi a Gregorio bru

    Comunque quello con la bmw oltre a sporcaccione e' un grande lanciatore! Piu' buste poi!

  • Gregorio
    ven 12 agosto 21:03 rispondi a Gregorio

    Sentire queste notizie, è una goduria immensa !!

  • Gerardo
    ven 12 agosto 20:22 rispondi a Gerardo

    530€sono poche,gli farei pagare pure la rimozione

  • Cosimo Dinoi
    ven 12 agosto 20:12 rispondi a Cosimo Dinoi

    Penso che bisogna continuare con multe salate per scoraggiare al massimo ,chi per abitudine deposita la sua sporcizia in tutti i luoghi della comunità non si può più accettare una situazione del genere nell'interesse di tutti

  • Manduriana
    ven 12 agosto 20:00 rispondi a Manduriana

    Il problema è che pubblicando le foto molti sapendo che lì c'è una telecamera andranno in un altro luogo....facciamole mobili ste fotocamere così nessuno è tranquillo.

  • Osservatore
    ven 12 agosto 18:57 rispondi a Osservatore

    ...e controlliamo pure se questi GENTLEMAN sono in regola con la TARI....ma ne dubito!

  • Roberto S.⭐
    ven 12 agosto 18:02 rispondi a Roberto S.⭐

    Simpatica la foto dove lancia la spazzatura in fretta per non essere visti che gli costerà 530 euro, peccato che non si può sapere chi sono se sono della zona o turisti vediamo se gli passa la voglia di sporcare

  • Lorenzo
    ven 12 agosto 17:51 rispondi a Lorenzo

    Ottimo. Godo incommensurabilmente. Sanzione bassa. Dovrebbe essere 2/3000 € a cranio. 👍👍

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Con una recente sentenza il Giudice di Pace di Lecce ha accolto il ricorso di un automobilista manduriano che si era visto contestare ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Lei di Manduria, lui di Torricella. Teresa Dimonopoli e Yari Motolese sono i loro nomi e questa sera ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

I vigili urbani di Manduria hanno circoscritto con il nastro un tratto di marciapiede di via Salvatore Gigli per impedire il passaggio pedonale ...

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha pubblicato ieri sul suo profilo Facebook il video della polizia locale che riprende le scene di 8 “sporcaccioni” ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il Comune di Manduria è chiamato ad esprimersi sulla realizzazione di un mega impianto fotovoltaico di circa 30 ettari ...

Furti nel cimitero, una piaga eterna
La Redazione - mer 14 settembre

Furti nel cimitero ...

Crolla il solaio un operaio morto un altro ferito
La Redazione - gio 15 settembre

A Lizzano è crollato il solaio di una palazzina di un piano in ristrutturazione di via Ariosto 5, travolgendo due operai - in quel momento a lavoro - che sono rimasti a lungo sotto le macerie.  Uno dei due è morto, l’altro ...

"Al boss della Cupola interessava il business dei rifiuti"
La Redazione - ven 16 settembre

«La cupola» era interessata al business dei rifiuti. Lo rivelano le motivazioni della sentenza con cui a giugno scorso il giudice del Tribunale di Lecce ha condannato 32 persone, quasi tutti manduriani, accusati di far parte di un'organizzazione ...