Domenica, 2 Ottobre 2022

Salento Puglia e mondo

Il caso in Puglia, a pagare sarà la Regione

Scambio di neonati in culla, dopo 33 anni la scoperta e il risarcimento di un milione di euro

Neonate Neonate

Il Tribunale di Trani ha trattato un clamoroso caso di scambio di neonati in culla avvenuto nel 1989 nell’ospedale di Canosa di Puglia. I giudici hanno condannato la Regione Puglia a pagare circa un milione di euro che andranno all’ex neonata, ora 33enne e ai suoi genitori biologici.

Dieci anni fa, guardando delle foto su Facebook, la donna aveva notato la straordinaria somiglianza con una signora del suo stesso paese. Da lì iniziarono le ricerche culminate con l’esame del Dna che aveva confermato i sospetti.

La storia. Il 22 giugno 1989 Caterina, madre di Antonella (questo il nome delle protagoniste dell’incredibile vicenda), tornò a casa dall'ospedale di Canosa con la piccola Lorena non sapendo che la sua vera figlia era finita in un'altra famiglia che l’aveva chiamata Antonella.

Nel 2012, guardando alcune foto su Facebook, Caterina e Antonella notano la loro somiglianza, l'anno successivo il test del Dna conferma: sono madre e figlia.

All'epoca dei fatti, l'ospedale di Canosa dipendeva dall'amministrazione regionale. Nel procedimento è stato accertato che alle due bambine non furono applicati i braccialettini di riconoscimento.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Marco
    ven 23 settembre 12:46 rispondi a Marco

    Che vergogna, ma per questi infermieri e dottori negligenti cambiare mestiere mai??

Salento Puglia e mondo
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

«La commistione mafioso-imprenditoriale-politica inizia ad affacciarsi anche in questi territori. L’interesse delle organizzazioni ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

“Oggi Taranto non è più la città in cui si contavano i morti per strada; è una città che ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 1 ottobre

I carabinieri della stazione di Erchie hanno arrestato ieri quattro persone di nazionalità cinese, tre uomini e ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 1 ottobre

Durante gli sbarchi a Taranto dei migranti portati nel porto ionico da tre navi di Organizzazioni non governativi, gli agenti della squadra ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 30 settembre

Nella tarda mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio Jonico e della Sezione Radiomobile della Compagnia ...

Pizzo sul trasporto di braccianti nei campi, arrestati tre afgani a Massafra
La Redazione - ven 23 settembre

All’alba di questa mattina i carabinieri della Compagnia di Massafra hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Taranto, su richiesta ...

Lite tra automobilisti finisce con l'accoltellamento, un ferito e un arresto per tentato omicidio
La Redazione - ven 23 settembre

Il personale della Squadra Mobile ha proceduto al fermo di indiziato di delitto a carico di un cittadino di nazionalità georgiana di 39 anni ritenuto presunto responsabile del reato di tentato omicidio ...

Sanità e Pnrr, mancano 30mila infermieri e 4500 medici
La Redazione - sab 24 settembre

La nona edizione della Summer School di Motore Sanità dal titolo “il Pnrr tra economia di guerra ed innovazione dirompente” si è conclusa portando a casa risultati concreti e proposte da attuare. ...