Domenica, 21 Luglio 2024

Salento Puglia e mondo

Operazione della Guardia di Finanza

Ritirati dagli scaffali 440mila prodotti dannosi per la salute anche a Manduria, Sava, Avetrana ed altri comuni ionici

Finanzieri Finanzieri

Continuano da parte delle Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e del Gruppo di Taranto, delle Compagnie di Manduria e di Martina Franca, nonché della Tenenza di Castellaneta gli interventi a contrasto della diffusione sul mercato di prodotti potenzialmente pericolosi per la salute pubblica.

I controlli svolti dai Finanzieri hanno permesso di individuare e sottoporre a sequestro presso 36 esercizi commerciali di Taranto, Pulsano, Manduria, Sava, San Marzano di S. Giuseppe, Maruggio, Avetrana, Lizzano, Fragagnano, Grottaglie, Palagianello, Laterza e Ginosa oltre 440.000 prodotti, tra i quali casalinghi, bigiotteria, ferramenta, cancelleria, accessori per abbigliamento, profumi e cosmetici, privi delle informazioni previste dal “Codice del Consumo”. Tale provvedimento normativo stabilisce, infatti, che i prodotti destinati al consumatore, commercializzati sul territorio nazionale, debbano riportare le indicazioni relative alla denominazione legale o merceologica del prodotto, all’identità del produttore, all’eventuale presenza di sostanze in grado di causare potenziale danno al consumatore nonché ai materiali impiegati e ai metodi di lavorazione.

Al termine dei pertinenti approfondimenti investigativi le Fiamme Gialle hanno segnalato alle competenti Autorità i titolari delle 36 rivendite interessate dai controlli.

Le indagini dei Finanzieri jonici sono ora finalizzate alla disarticolazione della catena logistica, organizzativa e strutturale delle filiere, nonché al recupero a tassazione dei proventi derivanti da tali condotte illecite.

Contrastare la diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza significa contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possano beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 20 luglio

La Polizia di Stato è stata impegnata in servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati al contrasto dell’immigrazione ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 20 luglio

In data 17 luglio 2024, militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Taranto ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 19 luglio

Il comitato Piazza Vittorio Veneto di Avetrana con il patrocinio della Fondazione Massimo Fagioli ETS,  ha organizzato la prima mostra ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 18 luglio

«Io credo che non bisogna mai mettere davanti ad una scelta tra il posto di lavoro e l’inquinamento, l’idea ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 17 luglio

I Carabinieri della Stazione di Massafra hanno arrestato in flagranza di reato un 54enne del posto, presunto responsabile del reato di ...

Traffico di gasolio con ambulanza
La Redazione - gio 4 luglio

Nei giorni scorsi le Fiamme Gialle tarantine hanno intensificato le attività di controllo economico del territorio in ambito provinciale. ...

Extra vergine contraffatto, individuati 37mila litri in Puglia
La Redazione - sab 6 luglio

I Finanzieri della Compagnia di Cerignola hanno scoperto tre laboratori clandestini adibiti alla preparazione di olio extra vergine di oliva contraffatto ed adulterato e sequestrato oltre 37. 000 litri di prodotto illegale. ...

Francavilla estate 2024 con Ron, Noemi, Nina Zilli, Flavio Insinna, Neri Marcorè e tanto ancora
La Redazione - dom 7 luglio

Ron, Noemi, Nina Zilli, Flavio Insinna, Q-Cine con Neri Marcorè, Francavilla è Jazz. La Città degli Imperiali si fa “un sacco bella” per l’estate 2024 con il ricco cartellone ...