Giovedì, 23 Maggio 2024

Salento Puglia e mondo

Denunciato e sanzionato un uomo

Pesca di frodo ai ricci di mare a Campomarino, rigettati in mare 300 esemplari

I ricci e il materiale sequestrato I ricci e il materiale sequestrato

Con la conferma del divieto assoluto di raccolta del riccio di mare nelle acque pugliesi, sancito dalla Corte Costituzionale con la recentissima pronuncia n. 16/2024 pubblicata il 15 febbraio scorso, la Guardia Costiera di Taranto ha ulteriormente potenziato i controlli in mare e a terra.

In tale contesto, in data odierna sono stati sequestrati circa 300 ricci dal personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Maruggio ad un pescatore sportivo.

Grazie ad una segnalazione di un attento cittadino, i numerosi esemplari di ricci di mare, occultati fra le dune, sono stati dapprima rinvenuti dalla pattuglia e, subito dopo aver perlustrato la zona, è stato rintracciato il responsabile della cattura. Oltre al sequestro degli echinodermi, che essendo ancora vivi sono stati rilasciati in mare al largo del porto, è stata inoltre contestata una sanzione pecuniaria di euro 2.000.

In tal senso si ricorda che la nuova misura di protezione a livello regionale ha avuto riflessi anche sul quantum della sanzione amministrativa, che passa quindi da 1.000 a 2.000 €, in funzione del fatto che il riccio di mare da questo momento verrà considerato come facente parte di uno stock ittico per il quale la pesca è sospesa ai fini del ripopolamento per la ricostituzione degli stessi (art. 10, comma 1, lett. d) del Decreto Legislativo n. 4/2012).

Appare opportuno precisare altresì che il divieto in questione non si estende alla commercializzazione dei ricci provenienti da ambiti territoriali esterni ai mari pugliesi, purché provvisti della pertinente documentazione che ne attesti la tracciabilità. (Nota stampa della Capitaneria di Porto)

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Gregorio
    sab 6 aprile 14:13 rispondi a Gregorio

    Menomale che è un pescatore sportivo dove la pesca ha fruttato 300 ricci … pensa se fosse stato un 🎣 pescatore professionista…….

  • R&R
    ven 5 aprile 23:18 rispondi a R&R

    2000 euro sono pochi...almeno 20.000 ne dovevono fare a sti sottospecie di cristiani

Salento Puglia e mondo
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

“Il centro storico di Avetrana sembra abbandonato, ci sono erbacce ovunque che stanno ricoprendo marciapiedi e strade. La scala del torrione, ad ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 21 maggio

Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Taranto, Francesco Maccagnano, ha archiviato l’indagine a carico di un addestratore ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 20 maggio

Diverse persone, tra cui alcuni bambini, sono rimaste ferite questa a sera a San Severo in seguito alla rottura di una giostra che si è staccata da ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 20 maggio

Tre mesi fa Vincenzo Nocerino e la fidanzata Vida Shahvalad furono trovati morti in un box auto a Secondigliano, fu un tragico incidente. ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 20 maggio

Nella mattina odierna, le Fiamme Gialle aeronavali di Taranto hanno dato attuazione a un’ordinanza esecutiva di misure cautelari personali, ...

Ucciso da un’auto pirata mentre soccorre il figlio rimasto senza benzina
La Redazione - lun 6 maggio

Un uomo di 60 anni della provincia di Bari che era andato a soccorrere il figlio rimasto senza benzina, è stato investito e ucciso questa notte da un’auto pirata che lo ha travolto mentre versava il carburante ...

“Due Giugno Grottaglie”: presentata la nuova edizione
La Redazione - lun 6 maggio

Grottaglie (Ta) - Presentata in conferenza stampa, moderata da Anna Santese, lunedì 6 maggio, presso l’aula consiliare del Comune di Grottaglie, la prima edizione del “Due Giugno Grottaglie”. ...

Corruzione, arrestato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti TUTTI I NOMI degli arrestati e LE ACCUSE
La Redazione - mar 7 maggio

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, è agli arresti domiciliari per un inchiesta che lo vede indagato per il reato di corruzione. Alba di oggi, 7 maggio, su Genova, Spezia ...