Sabato, 15 Giugno 2024

Attualità

Due giornate di sport e di ricordi al Dimitri di Manduria

“Mundialito primi calci”, il nuovo memoriale per Antonio Ferrara

Antonio Ferrara, il Memorial Antonio Ferrara, il Memorial

Il 12 e 13 giugno appuntamento con il calcio giovanile e con i ricordi. Allo stadio Dimitri di Manduria è in programma «Mundualito primi calci» categoria 2017-2018, per ricordare Antonio Ferrara, la promessa del calcio manduriana vittima di un tragico incidente stradale avvenuto nel brindisino nella notte tra il 9 e 10 giugno del 2017.  

Il memorial è promosso dalla scuola di calcio Sporting Manduria dove il papà di Antonio, Vito Ferrara, ex gloria del calcio biancoverde e di altre formazioni professionistiche, ricopre il ruolo di formatore di giovani promesse del pallone.

L’iniziativa che si tiene ogni anno nel mese in cui si è compito il terribile lutto, è fortemente voluto dai genitori del campione, Vito e Lucia, non solo in memoria del figlio, ma perché il loro tristissimo destino diventi esortazione alla prudenza per le nuove generazioni e invito alle istituzioni a vigilare sulle misure di prevenzione e repressione.

Antonio Ferrara, ancora sedicenne, rimase gravemente ferito nell’incidente stradale avvenuto sulla strada che da Francavilla Fontana porta a San Vito dei Normanni, nel brindisino. Era seduto nel posto passeggeri della macchina guidata da un altro manduriano. Ricoverato subito dopo in prognosi riservata all’ospedale Perrino di Brindisi, il suo cuore si fermò quattro giorni dopo senza mai riprendere conoscenza. Unico figlio, perdita incolmabile per i genitori il cui dolore bene si identificava nella frase che papà Vito lasciò sui social appena saputa la terribile notizia: «Da oggi la più bella stella del firmamento brillerà di luce propria, senza di te non ha più senso vivere, ti prometto di raggiungerti subito luce dei miei occhi, sangue del mio sangue, vita mia. Ciao per ora Antonio mio».

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Mimmo sammarco
    gio 6 giugno 08:30 rispondi a Mimmo sammarco

    Tragico destino..mi mancano le parole..un abbraccio forte ai genitori questa stella volata via con largo anticipo..😭♥️

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Ha rischiato grosso un 65enne avetranese colpito alla testa da un petardo dei fuochi d’artificio durante la festa di Sant’Antonio ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Dopodomani 17 giugno, il nuovo primario della radiologia dell’ospedale di Manduria, Antonio Modoni, regolare vincitore di concorso, ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady con i diplomatici ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, sab 15 giugno

Il comune di Manduria anche quest’anno ha stipulato una convenzione con il Gruppo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Polizia ...

Tutte le news
La Redazione - ven 14 giugno

Grave incidente stradale sulla Manduria San Pietro in Bevagna intorno alle 23,30 di ieri con tre feriti, tutti manduriani, ...

Alessandro Carrozza, ex Gallipoli, prende il posto di Salvadore alla regia del Manduria
La Redazione - lun 4 marzo

A poche ore dal divorzio da Andrea Salvadore il Manduria decide di affidare la guida tecnica ad Alessandro Carrozza. Quarantadue anni, con un passato importante da calciatore professionista, il tecnico gallipolino ...

Nessuna rete al “Dimitri”, la partita si gioca ora a Paternò
La Redazione - mer 6 marzo

Nessuna rete al “Nino Dimitri”, sarà determinante il match di ritorno fra un settimana a Paternò per decretare la semifinalista della fase nazionale della coppa Italia. Vige la regola del gol doppio in trasferta, pertanto ...

I Biancoverdi in Sicilia per la conquista delle semifinali
La Redazione - mer 13 marzo

L’allenatore biancoverde ha presentato la gara di ritorno con il Paternò, la squadra è arrivata in Sicilia nel tardo pomeriggio, alle ore 19:30. Torna Quarta, pienamente recuperato.  “Ci giochiamo una fetta di stagione, ...