Giovedì, 18 Agosto 2022

Spettacolo

Un film sulle donne, le donne che amano, le donne che soffrono, le donne che fuggono, le donne che resistono, le donne che, nonostante tutto, continuano a guardare in faccia il dolore

Manduria, Francavilla e Maruggio dietro «La sabbia negli occhi» in mostra a Venezia

E’ stato presentato oggi, 7 settembre in conferenza stampa a Venezia, nella cornice della 74a Mostra del Cinema, La sabbia negli occhi del francavillese Alessandro Zizzo con Valentina Corti e Adelmo Togliani. L’incontro avrà luogo presso lo Spazio della Regione Veneto all’Hotel Excelsior (Lido di Venezia) alla presenza del regista e del cast e di Lucia Marotta (produttrice), Gregorio Mariggiò, manduriano (produttore esecutivo) e di Rebecca Basso (Distributore). La sabbia negli occhi è il film, prodotto dalla A.N.I.Ma.S.S. (di cui Lucia Marotta è la Presidente), per raccontare il dramma della Sindrome di Sjögren, una malattia autoimmune che colpisce un numero sempre più alto di persone nel mondo di cui 9 su 10 sono donne.


Un film sulle donne, le donne che amano, le donne che soffrono, le donne che fuggono, le donne che resistono, le donne che, nonostante tutto, continuano a guardare in faccia il dolore, a sopportarlo a denti stretti, le donne che non smettono mai di combattere e di guardare verso il futuro, le donne che non chiedono mai aiuto ma che sono sempre pronte ad aiutarti, le donne che cadono e si rialzano e poi cadono ancora e si rialzano di nuovo…
Questo è un film su quelle donne che un giorno scoprono di avere un amante invisibile, che ti entra dentro e inizia a scorrerti nelle vene, impedendoti di muoverti, di sorridere, di essere felice, un amante che ha un nome difficile da memorizzare: Sjogren, la malattia invisibile, ma pesante come un macigno che ti trascini dietro ogni giorno della tua vita.

La regia e la sceneggiatura del lungometraggio è stata affidata a Zizzo, ideatore e regista di tantissimi documentari, lungometraggi, spot. La produzione esecutiva è stata curata da Gregorio Maggirò per conto dell’Associazione Southclan Arts. Il progetto cinematografico ha coinvolto due attori di fama nazionale: Adelmo Togliani e Valentina Corti. Adelmo Togliani, figlio del celeberrimo cantante Achille Togliani, è un volto noto del cinema italiano: ha interpretato diverse produzioni televisive, ha partecipato a numerosi film e ha realizzato numerosi progetti teatrali. Valentina Corti è attrice di successo in diverse produzioni televisive e cinematografiche.
Il lungometraggio sarà presentato in diversi concorsi e mostre nazionali e internazionali; è stato interamente girato nel territorio di Maruggio, in provincia di Taranto, valorizzando così le bellezze e le risorse del territorio locale.

Lo scopo primario nel realizzare un lungometraggio sulla Sindrome di Sjögren è quello di sensibilizzare le donne e gli uomini sull’esistenza di una malattia quasi sconosciuta ma che colpisce un’altissima percentuale della popolazione femminile mondiale. L’associazione nazionale A.N.I.Ma.S.S.Onlus è un punto di riferimento per i pazienti, i familiari, paramedici e per tutti quelli che esprimono il loro interesse nei confronti della patologia: essa offre ai malati informazione, assistenza, consulenza psicologica e si batte per il riconoscimento di questa sindrome come malattia rara per poter godere delle esenzioni sanitarie. Nell’ambito di questa iniziativa il linguaggio cinematografico è particolarmente adatto ad affrontare una tematica così importante e di alto valore sociale. Il cinema permette di portare sullo schermo delle storie particolari che diventano storie universali, che appartengono a tutti. La sofferenza, le storie personali, il coraggio e la determinazione con cui tante donne combattono quotidianamente con le conseguenze della malattia vengono portate sullo schermo per essere conosciute, ma anche condivise e comprese.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 18 agosto

Quattordici anni fa come oggi si spegneva nella rianimazione di Taranto l’infermiera manduriana Gabriella Fanuli stroncata da una emorragia ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 18 agosto

La Biblioteca Civica Marco Gatti ha ottenuto, anche per quest’anno, un contributo di circa 9 mila euro per l’acquisto di nuovi libri ...

Tutte le news
La Redazione - mer 17 agosto

Altra coppia di giovanissimi alla corte del Manduria. La società messapica ha contrattualizzato il diciannovenne Luca My, promettente portiere, manduriano ...

Tutte le news
La Redazione - mer 17 agosto

Il corpo del 79enne scomparso a Ferragosto ritrovato senza vita in un pozzo a ridosso di una pianta di fichi d'india. ...

Tutte le news
La Redazione - mer 17 agosto

«Non saprei da dove cominciare», è questo l’incipit della peggiore recensione che ha ricevuto lo stabilimento ...

Bobby Solo a Manduria ed altri artisti con la Festa della Musica targata Arnò
La Redazione - mer 15 giugno

Era abbastanza prevedibile ed è accaduto. Il maestro Ferdinando Arnò, escluso dalla Festa della Musica organizzata dall’assessora Antonella Demarco e dallo staff del sindaco Gregorio Pecoraro, è ...

Paradiso riempie la piazza e strega i fans venuti da tutta la provincia IL VIDEO
La Redazione - gio 16 giugno

Migliaia sono stati l’altro ieri i manduriani (e non solo) accorsi al mini spettacolo che ha visto  Tommaso Paradiso salire sul palco nella centrale Piazza Garibaldi della città messapica per la tappa itinerante ...

Festa della Musica organizzata dal Comune, tutto il programma IL VIDEO
La Redazione - ven 17 giugno

Il rap di Mouri, la voce reggae di Fido Guida, le zampogne del trio Bianco Anglano Casciaro, le immancabili bande di paese e le scuole di danza manduriane. Ed altri ospiti per la Festa nazionale della Musica 2022 del 21 giugno cui ...