Domenica, 5 Febbraio 2023

Cronaca

Situazione impraticabile

La protesta dell’ex abusivo: mi fate pagare uno spazio che quando piove si allaga

Vendita sull'acqua Vendita sull'acqua

«Come potete chiedermi di pagare l'occupazione di questo acquitrino?». Sono le dure parole di un ambulante della frutta ex abusivo che denuncia la disastrosa postazione in cui si ritrova a lavorare quando piove. Il suolo pubblico in cui l’uomo esercita, situato sulla via per San Pietro in Bevagna, con l’acqua piovana diventa in effetti impraticabile: per questo l’ambulante, con prove fotografiche alla mano, chiama in causa direttamente l’amministrazione comunale per «andare a vedere con i loro occhi» i disagi che talvolta deve affrontare.

Terreno melmoso e acqua alta almeno tre centimetri: «Come posso lavorare (se ci riesco) in questo modo?», confessa indignato l’ambulante. Il comune di Manduria per contrastare il fenomeno dell’abusivismo ha mappato i posti da occupare assegnandoli a chi ne faceva richiesta per cui, ora, gli ex abusivi come il manduriano pagano regolarmente il loro spazio.

E che sito, rivendica il commerciante che continua a lavorare in condizioni davvero pietose. «Non chiedo di non pagare quanto mi spetta, ma al contrario di avere tutte le prescrizioni che un posteggio autorizzato prevede». Così conclude il venditore che si è appellato al nostro giornale in attesa di una concreta risposta dai rappresentanti delle istituzioni locali.

Marzia Baldari


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

6 commenti

  • Gregorio
    mar 24 gennaio 14:37 rispondi a Gregorio

    Sicuramente l’amministrazione PECORARO , fatta di persone valide, ti darà un bel SALVAGENTE 🛟 !!! 🤣🤣🤣

  • Ale
    mar 24 gennaio 12:12 rispondi a Ale

    Cosa molto strana che il comune abbia assegnato i posti dove esercitano questi ambulanti e non scegliere delle piazze tipo piazza belle donne che in passato era dedicato al commercio , quindi vuol dire che dobbiamo andare avanti con il disordine quindi vedere baracche da tutte le parti , ma ditemi in quale paese lo avete visto questo sistema

  • Anna Ela
    mar 24 gennaio 11:27 rispondi a Anna Ela

    Benvenuto nel mondo dei contribuenti!🙄

  • Lorenzo
    mar 24 gennaio 09:25 rispondi a Lorenzo

    Non si lamenti più di tanto. Noi alla Marina nonostante paghiamo Imu e Tassa Rifiuti come a Saint Tropez, abbiamo, tutte le volte che piove, laghi che ristagnano parecchi giorni, in po' ovunque. È lo stile paesano. Ricorda i tempi dei catini in strada per raccogliere l'acqua piovana in quanto non esisteva l' acquedotto. Poi ad inizio del 20esimo secolo sono arrivate le fontane dell'acquedotto pugliese. Mentre oggi negli anni 20 del 21esimo secolo grazie all'evoluzione umana e alla tecnologia.... alla Marina e a Manduria, nulla è cambiato 😜 The Illan power forever. Opinioni

  • Eleonora Baldari
    mar 24 gennaio 08:31 rispondi a Eleonora Baldari

    Apri un negozio, fai prima

    • Giuanni cu la camisa cranni
      mar 24 gennaio 21:29 rispondi a Giuanni cu la camisa cranni

      Non è facile aprire un negozio , bisogna mettere il bagno, antibagno, scivolo con l’antiscivolo, porta 🚪 con l’antipanico, … insomma, tutto con anti .. 🤣🤣

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 5 febbraio

Vento e fiocchi di neve a Manduria e in diversi centro del Salento. E’ arrivato dai Balcani, come era stato previsto, il freddo che farà ...

Tutte le news
La Redazione - sab 4 febbraio

La giornata dei calzini spaiati per educare i bambini d’asilo ad accettare le diversità. E’ la bellissima idea avuta dalle ...

Tutte le news
La Redazione - sab 4 febbraio

Un male incurabile ha stroncato la vita di Cosimo Giuliano, manduriano, stimato professore di lettere classiche e uomo di cultura e di politica. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 4 febbraio

Nel sottopancia, la regia di “The Voice Senior”, nella puntata di ieri, ha scritto “Il marito di Minnie”. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 4 febbraio

L’amministrazione Pecoraro toglie la parola alle opposizioni e porta in Consiglio comunale, per l’approvazione, ...

Orrore al cimitero: ladri rubano i denti d'oro dal teschio
La Redazione - mar 24 gennaio

I sospetti dei familiari che l’altro ieri avevano visto la profanazione della tomba di famiglia con la botola aperta, si sono rivelati reali: qualcuno ha aperto la cassetta ossario del nonno portando via una parte anatomica, la mandibola, ...

Il fiume Borraco senza sbocco a mare, pericolo allagamenti
La Redazione - mar 24 gennaio

Nuovamente il fiume di Borraco, marina di Manduria, è stato bloccato nella foce. Le maree di questi giorni hanno occluso lo sbocco a mare del piccolo corso d’acqua che sta ora straripando nei terreni circostanti. ...

Ossario profanato per rubare i denti d’oro dal teschio, dopo la polizia il comune avvia una indagine interna
La Redazione - mer 25 gennaio

Mentre la polizia di Stato del locale commissariato ha avviato le indagini per risalire agli autori della profanazione dell’urna ossario di un defunto dal cui teschio è stata sottratta ...