Domenica, 14 Agosto 2022

Giudiziaria

Restano ancora in cella al Fornelli di Bari i cinque minorenni dei primi sei arrestati il 30 aprile e i due maggiorenni

Il Riesame scarcera altri 8 bulli e li affida agli educatori

La casa di Stano La casa di Stano | © La Voce di Manduria

Il Tribunale del Riesame per i minorenni di Taranto ha accolto tutti i ricorsi presentati dagli avvocati degli otto minori arrestati nel secondo filone d’inchiesta sulle violenze delle baby gang ai danni di anziani e disabili manduriani. Dopo avere ascoltato le discussioni delle difese, il giudice di revisione Ciro Fiore, ha disposto la scarcerazione degli indagati rinchiusi nel carcere minorile di Bari, sostituendo la misura cautelare intramuraria con quella della comunità di rieducazione.
Restano ancora in cella al Fornelli di Bari i cinque minorenni dei primi sei arrestati il 30 aprile e i due maggiorenni Gregorio Lamusta e Antonio Spadavecchia la cui misura cautelare è stata respinta in sede di riesame ma solo quella relativa alla seconda ondata di arresti.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Nuovo colpo di mercato del sodalizio presieduto da Giuseppe Vinci. Dopo una laboriosa trattativa, il direttore  sportivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Fiamme nella notte a San Pietro in Bevagna dove un incendio di cui non si può escludere l’origine dolosa ha provocato danni ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Quindi avevano ragione i commercianti del mercatino estivo confinati vicino alla pineta di San Pietro in Bevagna. Gli espositori patrocinati dalla giunta comunale ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

La piccola comunità di uggiano Montefusco e tante persone della vicina Sava, paese di origine ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Il movimento dell’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris, “Unione Popolare”  a Manduria punta per la Camera ...

Confermata la condanna di due medici per la morte della 27enne Angela Valeria Lepore
La Redazione - gio 7 aprile

La Corte di Appello di Lecce, sezione distaccata di Taranto, ha confermato le condanne a un anno e 4 mesi di reclusione inflitte in primo grado, nel gennaio 2021, nei confronti dei due medici dell'ospedale ...

I progettista delle trincee drenanti alla Marina rinviato a giudizio a Brindisi
La Redazione - mer 20 aprile

Mentre Infuria la polemica per la volontà dell’amministrazione Pecoraro di togliere le castagne dal fuoco ad Acquedotto pugliese sul depuratore di Urmo-Specchiarica, regalando 60. 000 metri quadrati di area vincolata ...

Avevano manifestato contro l’opera di Aqp a Specchiarica, in 6 denunciati, sotto processo e assolti
La Redazione - gio 28 aprile

Erano stati denunciati in sei, cinque di Avetrana e uno di Manduria, perché l’8 marzo del 2017 avevano preso parte ad un presidio di protesta pacifica davanti al costruendo cantiere del depuratore ...