Domenica, 2 Ottobre 2022

Giudiziaria

Restano ancora in cella al Fornelli di Bari i cinque minorenni dei primi sei arrestati il 30 aprile e i due maggiorenni

Il Riesame scarcera altri 8 bulli e li affida agli educatori

La casa di Stano La casa di Stano | © La Voce di Manduria

Il Tribunale del Riesame per i minorenni di Taranto ha accolto tutti i ricorsi presentati dagli avvocati degli otto minori arrestati nel secondo filone d’inchiesta sulle violenze delle baby gang ai danni di anziani e disabili manduriani. Dopo avere ascoltato le discussioni delle difese, il giudice di revisione Ciro Fiore, ha disposto la scarcerazione degli indagati rinchiusi nel carcere minorile di Bari, sostituendo la misura cautelare intramuraria con quella della comunità di rieducazione.
Restano ancora in cella al Fornelli di Bari i cinque minorenni dei primi sei arrestati il 30 aprile e i due maggiorenni Gregorio Lamusta e Antonio Spadavecchia la cui misura cautelare è stata respinta in sede di riesame ma solo quella relativa alla seconda ondata di arresti.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 2 ottobre

Con una recente sentenza il Giudice di Pace di Lecce ha accolto il ricorso di un automobilista manduriano che si era visto contestare ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Lei di Manduria, lui di Torricella. Teresa Dimonopoli e Yari Motolese sono i loro nomi e questa sera ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

I vigili urbani di Manduria hanno circoscritto con il nastro un tratto di marciapiede di via Salvatore Gigli per impedire il passaggio pedonale ...

Tutte le news Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, ha pubblicato ieri sul suo profilo Facebook il video della polizia locale che riprende le scene di 8 “sporcaccioni” ...

Tutte le news
La Redazione - sab 1 ottobre

Il Comune di Manduria è chiamato ad esprimersi sulla realizzazione di un mega impianto fotovoltaico di circa 30 ettari ...

Chiedeva 25mila euro al giornalista che aveva fatto il suo dovere, il giudice: diritto di cronaca
La Redazione - sab 7 maggio

Il presunto “falso cieco” aveva chiesto 25mila euro al giornalista che aveva dato notizia ma il Tribunale respinge la richiesta: “è stato giusto diritto di cronaca” ...

Inchiesta antidroga Chidro, per due manduriani si rifarà l’appello
La Redazione - ven 13 maggio

Continua a perdere sostanza, in termini di pene da pagare, la grande inchiesta sul traffico di droga che girava nelle marne di Manduria, culminata con il blitz della polizia che nel 2013 portò in carcere dodici presunti spacciatori ...

Assolto imprenditore manduriano dopo 8 anni alla sbarra
La Redazione - sab 14 maggio

Un imprenditore manduriano di 40 anni, F. T. le sue iniziali, è stato assolto dopo essere stato indagato per presunti maltrattamenti nei confronti della sua convivente, E. O. , di 36 anni, che nel 2014 lo aveva lasciato dopo circa 8 anni ...