Sabato, 13 Agosto 2022

Attualità

Dopo l'eccezionale intervento che ha salvato la vita al savese ferito alla gola dal disco del flex

Il Giannuzzi che salva le persone, Iaia: "la sanità che vogliamo ma serve potenziare"

Dario Iaia Dario Iaia © La Voce di Manduria

Il 58enne di Sava ferito l'altro ieri dal disco del flex che lo ha quasi sgozzato, è stato sottoposto a Lecce a due interventi di ricostruzione della trachea e di altri delicati organi danneggiati dall'attrezzo impazzito con cui stava facendod ei lavori in casa. 

Dopo il primo soccorso e sutura fatta all'ospedale di Manduria dalal chirurga Adriana Villani e dai rianimatori MAuro Spennati e Nicola Marangiolo, l'uomo che è vivo per miracolo è stat trasferito al Vito Fazzi di Lecce in prognosi riservata. 

Sull'eccezionale intervento fatto dai sanitari del Giannuzzi predne la parola l'ex sindacodi Sava e coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, Dario Iaia. «L’intervento tempestivo dei sanitari e dei rianimatori dell’ospedale “Giannuzzi” di Manduria - scrive - ha consentito di salvare la vita ad un cittadino della nostra terra che aveva riportato il taglio profondo della trachea. Questa è la risposta più chiara alla domanda di sanità che parte dal nostro versante - prosegue Iaia - perchè abbiamo bisogno che il “Giannuzzi” diventi ospedale di primo livello, così come promesso durante la pandemia, e che, di conseguenza, vengano potenziate le specialità presenti». 

Per l'ex sindaco di Sava, è urgente che i lavori in corso per la terapia intensiva (in notevole ritardo nella consegna) terminino quanto prima in modo che il personale della rianimazione torni nel proprio reparto e venga riattivato il reparto di cardiologia. 
«Queste sono solo alcune delle criticità rilevate - fa sapere iaia che anticipa le mosse del suo partito. «Nei prossimi giorni - dice - faremo luce su tutte le altre criticità chiedendo interventi tempestivi da parte dell’Asl di Taranto e della Regione Puglia per la risoluzione della questioni importanti sul tappeto». 


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Ale
    mer 29 giugno 14:05 rispondi a Ale

    Ma qualcuno ha qualche dubbio che l'ospedale non deve salvare delle vite? Sta lì per questo , il problema e' se vi e' la volontà di farlo rimanere aperto e di potenziarlo

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Nuovo colpo di mercato del sodalizio presieduto da Giuseppe Vinci. Dopo una laboriosa trattativa, il direttore  sportivo ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Fiamme nella notte a San Pietro in Bevagna dove un incendio di cui non si può escludere l’origine dolosa ha provocato danni ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Quindi avevano ragione i commercianti del mercatino estivo confinati vicino alla pineta di San Pietro in Bevagna. Gli espositori patrocinati dalla giunta comunale ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

La piccola comunità di uggiano Montefusco e tante persone della vicina Sava, paese di origine ...

Tutte le news
La Redazione - sab 13 agosto

Il movimento dell’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris, “Unione Popolare”  a Manduria punta per la Camera ...

Sottosegretario alla transizione ecologica, Gava, ospite di Vespa in Masseria
La Redazione - lun 4 luglio

Continuano gli appuntamenti nella Masseria Li Reni di Manduria organizzati da Bruno Vespa: domani 5 luglio alle 19. 00 l’evento sarà interamente dedicato all’Associazione Logistica dell'Intermodalità ...

La Fiamma Tricolore scrive al vescovo: no alla pagliacciata del gay pride a Manduria
La Redazione - gio 7 luglio

Il partito politico di destra, “Fiamma Tricolore”, si oppone al pride che si terrà a Manduria il 13 luglio prossimo. Un evento che il coordinatore regionale del partito, il manduriano Cosimo Giannini, ...

La bellissima storia di Ilenia e Simona spose
La Redazione - gio 7 luglio

“Vi dichiaro moglie e moglie”. Hanno detto sí e si ameranno per sempre. Sono due manduriane, si chiamano Ilenia e Simona e hanno coronato il loro sogno: sposarsi e farlo nella loro terra. Un coming out social stracolmo di gioia: “Un’esplosione ...