Domenica, 21 Luglio 2024

Attualità

I dibattiti politici

Forum in Masseria, l’esito della seconda giornata IL VIDEO

Forum in Masseria Forum in Masseria

É terminato, tra il canto delle cicale, anche il secondo giorno del Forum Masseria 2024 organizzato nella masseria Li Reni, proprietà di Bruno Vespa. Nella mattinata di ieri si è parlato di denatalità, intelligenza artificiale e concorrenza internazionale con il Ministro del Lavoro Marina Calderone e di innovazione, inclusione e ricerca con il Ministro della Salute Orazio Schillaci. Nel pomeriggio, invece, con il Viceministro dell’Economia e delle Finanze Maurizio Leo si è parlato di strategie per rendere l’Italia competitiva in Europa e, poi, di autonomia differenziata e delle problematiche legate ai fondi bloccati per lo sviluppo e la coesione con il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

Nell’ultimo forum della giornata, dal tema “Le nuove frontiere della sicurezza tra tecnologie e azione diretta” con il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, é emerso che, nelle forze dell’ordine, già da due anni sono attivi impieghi di intelligenza artificiale come ausilio delle indagini tradizionali, in particolare nelle applicazioni di riconoscimento facciale. Riportando, però,  l’esempio della cattura del cittadino egiziano che ha accoltellato un poliziotto alla stazione centrale di Milano, nel febbraio 2024, il Ministro ha precisato che l’intelligenza artificiale aveva dato cinquanta diversi probabili autori del fatto delittuoso. Quindi, quello dell’AI, é un sistema utile, ma non autosufficiente dalle indagini tradizionali. Inoltre, ha anche reso noto che da due anni ci sono sperimentazioni dell’uso del teaser anche da parte dei vigili urbani di alcuni comuni che ne hanno fatto richiesta.

Per Piantedoni non c’è un’emergenza sicurezza, ma è solo un problema di percezione che, con piú presenza delle forze dell’ordine nelle città in parte si risolve. Pragmatica é stata l’ex viceministro degli affari esteri Marta Dassù che ha annunciato la necessità ormai non più prorogabile di aumentare le spese militari perché senza difesa non c’è welfare state. Per mantenere il nostro tenore di vita, la sanità e l’assistenza saremo costretti a rifornire gli eserciti delle armi che ora non hanno. Il ministro Piantedosi ha poi reso noto che attualmente le forze di polizia sono dotate di circa cinquemila teaser e il Presidente e fondatore Axon (l’industria americana che esporta in Italia i teaser) Rick Smith ha reso noto che i prossimi prodotti tecnologici realizzati per la pubblica sicurezza saranno dei robot che affiancheranno gli umani al fine di proteggerli da esplosioni e delle armi da fuoco. Infine, Riccardo Paternò di Montecupo, Gran Cavaliere Sovrano Militare Ordine di Malta, ha puntualizzato che, nel prossimo futuro, la sicurezza dipenderà dalle risposte che daremo al vuoto esistenziale che, inevitabilmente, si istaureranno a causa dell’uso massiccio dell’intelligenza artificiale e delle macchine. 

Silvia Dimagli

 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Giovanni Cazzato
    dom 7 luglio 13:36 rispondi a Giovanni Cazzato

    Al ministro Piantedosi bisognava ricordare che tutti i corpi delle forze dell'ordine sono sotto organico a cominciare dalla guardia di finanza specializzata nel contrasto all'evasione fiscale che evidentemente non è obiettivo del governo Meloni. Parco auto vetusto, altro che intelligenza artificiale, Retribuzioni poco dignitose. Certo uno si può porre il problema di chi avrebbe dovuto ricordare questo al ministro? Perchè di certo non lo farebbe Vespa e infatti non si è posto minimamente il problema.

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 21 luglio

L’associazione Archeoclub Manduria risponde alle affermazioni del sindaco Gregorio Pecoraro secondo cui il progetto che prevede l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Arriva la risposta del sindaco Gregorio Pecoraro alla protesta organizzata dal Comitato Cittadino per Viale Mancini contro l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Atmosfere magiche che hanno sfiorato la sacralità hanno dominato il concerto di Rufus Wainwright ieri sera nella meravigliosa piazza San Giorgio ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Ieri mattina due autovetture si sono scontrate all’incrocio tra la provinciale “Tarantina” e la strada che conduce alla marina di Borraco. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Dopo l’incendio doloso che cinque anni fa distrusse la sua umilissima casa, Cosimo Manduriano, da tutti a Manduria conosciuto ...

Ritardi dei Vip rovinano la prima serata del Comedy sul corso
Apertura con proiezione in solitaria della seconda serata della commedia all'italiana
La Redazione - ven 12 luglio

Proiezione intima del film "Amici per caso" he ha aperto la seconda serata del Comedy Film Fest. Tutte vuote le duemila sedie piazzate sul corso, con unici spettatori quelli del personale tecnico e della vigilanza. ...

Il Comitato mobilita la città in difesa degli alberi del Viale
La Redazione - sab 13 luglio

Giovedì prossimo, 18 luglio, alle ore 19,30, il “Comitato cittadino per Viale Mancini” invita tutta la cittadinanza a partecipare ad una manifestazione in difesa dei 150 alberi di Robinia, adulti ma vivi e vegeti e due ...