Domenica, 5 Febbraio 2023

Salento Puglia e mondo

In un comizio ieri a Taranto

«Curatevi a casa, abbracciatevi senza mascherina», l'Ordine procede contro un medico negazionista

Pasquale Bacco (Da Facebook di Pasquale Contrario) Pasquale Bacco (Da Facebook di Pasquale Contrario) | © La Voce di Manduria

L’Ordine dei medici di Taranto ha avviato le azioni per acquisire le generalità del sedicente “medico” che, nel corso della manifestazione di ieri sera a Taranto contro le misure previste dall’ultimo decreto anti Covid, avrebbe proferito dal palco gravissime accuse nei confronti degli operatori sanitari impegnati in questa dura battaglia contro la pandemia, e sollecitato nell’uditorio comportamenti contrari alla tutela della salute individuale e collettiva. «Qualunque sia la collocazione professionale del sedicente “medico” – scrive il presidente dell’Ordine dei medici, Cosimo Nume - il gravissimo episodio sarà perseguito con gli atti dovuti e nelle sedi opportune».

Il medico in questione è Pasquale Bacco, fondatore di una società chiamata «Meleam» acronimo di Medicina Lavoro e Ambiente, con sede a Bitonto (Bari). E’ un negazionista conosciuto anche a livello nazionale. Ieri sul palco di Taranto ha detto che la mascherina non serve a niente ed ha lanciato questo messaggio: «Questo virus si cura, curatevi a casa, non andate in ospedale, abbracciatevi tutti, fate l’amore, amatevi, solo cos’ se ne esce fuori».

Bacco è stato candidato nel 2008 con La Destra – Fiamma Tricolore a Bitonto, e si è fatto il suo nome anche durante le elezioni regionali in Puglia del 2010 sempre con Fiamma Tricolore. Tra le liste di Casapound alle elezioni della Camera del 2013 figura un Pasquale Bacco, nato a Battipaglia (Sa) il 24/02/1972 come lo stesso Dott. Pasquale Bacco presente nel sito dell’Ordine dei Medici.



© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • AG
    dom 1 novembre 2020 02:17 rispondi a AG

    Mi cascano veramente le braccia. Faccio il medico in area COVID e vedere che simili scempiaggini abbiano luogo a due passi da CASA MIA mi riempie di un'amarezza infinita. Siamo migliori di cosi. Veramente abbiamo applaudito alle parole di un imbonitore? Veramente siamo passati sui cadaveri di chi per quel "piccolissimo virus" ci ha rimesso la pelle? Non mi illudo. Di negazionisti e antivaccinisti purtroppo ne ho visti anche nella nostra bella città, ma MI AUGURO siano isolati casi di scelleratezza.

  • C.F.
    ven 30 ottobre 2020 03:42 rispondi a C.F.

    Come al solito, la destra, tutta, si connota come il cancro della società, il covo di nemici del popolo. Prima seminavano odio, tramite la disinformazione sistematica. Ora alzano il tiro, puntando sui gravissimi disordini sociali che scaturirebbero da un'esplosione della pandemia, dai lutti diffusi, la penuria di risorse, la rabbia sociale.

  • Mariella Dimagli
    ven 30 ottobre 2020 12:37 rispondi a Mariella Dimagli

    Io lo candido per il premio Nobel... Il virus della varicella è stato studiato per una decina di anni e nessuno scienziato aveva predetto che da adulto poteva causare il fuoco di Sant'Antonio.... Tantissimi altri virus sono stati studiati per decine di anni prima di capire che effetti provocano sulle persone... Lui in sei mesi ha capito già tutto di questo nuovo virus.... Complimenti vivissimi e gli darei il premio Nobel (se non è chiaro per qualcuno specifico che il premio Nobel è per l'ignoranza)

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 4 febbraio

Oggi per l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci sezione di Avetrana è stato un giorno molto importante. Giuseppe Tarantini, 110° Reggimento Artiglieria Caserta, classe ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - sab 4 febbraio

La giornata dei calzini spaiati per educare i bambini d’asilo ad accettare le diversità. E’ la bellissima idea avuta dalle ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 3 febbraio

L’Associazione di promozione sociale “Rilanciamo Avetrana Insieme”, organizza per lunedì 12 febbraio, nella sala consiliare ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 3 febbraio

Il Circolo di Fratelli d’ Italia di Avetrana, unitamente al Coordinamento Provinciale di Taranto, in occasione del Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’esodo ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 2 febbraio

Il Consiglio di Stato, confermando quanto già stabilito dal Tar Lecce, ha attestato la legittimità dell’operato ...

«Lo scuolabus è fermo da due anni ma il comune continua a rinnovare l’assicurazione»
La Redazione - sab 21 gennaio

«Il Comune di Sava ormai da oltre due anni non garantisce più il servizio “Scuolabus” ma continua a pagare l’assicurazione del mezzo». Lo rende noto in un comunicato stampa il consigliere ...

Maria De Filippi invia il suo postino a Torre Santa Susanna
La Redazione - ven 20 gennaio

Maria De Filippi ha inviato uno dei suoi postini a consegnare posta a Torre Santa Susanna. L'inconfondibile porta lettere della trasmissione "C'è posta per te" è stato notato da diversi torresi nei pressi di Vico ...

Abusi, percosse e violenza sessuale sui pazienti psichiatrici, 15 arresti e 15 indagati a Foggia IL VIDEO
La Redazione - mar 24 gennaio

Scene dell’orrore in una clinica psichiatrica di Foggia dove 15 operatori sanitari, tra infermieri e operatori socio sanitari sono stati arrestati ed altri quindi sono indagati con l’accusa ...