Mercoledì, 6 Luglio 2022

Salento Puglia e mondo

In un comizio ieri a Taranto

«Curatevi a casa, abbracciatevi senza mascherina», l'Ordine procede contro un medico negazionista

Pasquale Bacco (Da Facebook di Pasquale Contrario) Pasquale Bacco (Da Facebook di Pasquale Contrario) | © La Voce di Manduria

L’Ordine dei medici di Taranto ha avviato le azioni per acquisire le generalità del sedicente “medico” che, nel corso della manifestazione di ieri sera a Taranto contro le misure previste dall’ultimo decreto anti Covid, avrebbe proferito dal palco gravissime accuse nei confronti degli operatori sanitari impegnati in questa dura battaglia contro la pandemia, e sollecitato nell’uditorio comportamenti contrari alla tutela della salute individuale e collettiva. «Qualunque sia la collocazione professionale del sedicente “medico” – scrive il presidente dell’Ordine dei medici, Cosimo Nume - il gravissimo episodio sarà perseguito con gli atti dovuti e nelle sedi opportune».

Il medico in questione è Pasquale Bacco, fondatore di una società chiamata «Meleam» acronimo di Medicina Lavoro e Ambiente, con sede a Bitonto (Bari). E’ un negazionista conosciuto anche a livello nazionale. Ieri sul palco di Taranto ha detto che la mascherina non serve a niente ed ha lanciato questo messaggio: «Questo virus si cura, curatevi a casa, non andate in ospedale, abbracciatevi tutti, fate l’amore, amatevi, solo cos’ se ne esce fuori».

Bacco è stato candidato nel 2008 con La Destra – Fiamma Tricolore a Bitonto, e si è fatto il suo nome anche durante le elezioni regionali in Puglia del 2010 sempre con Fiamma Tricolore. Tra le liste di Casapound alle elezioni della Camera del 2013 figura un Pasquale Bacco, nato a Battipaglia (Sa) il 24/02/1972 come lo stesso Dott. Pasquale Bacco presente nel sito dell’Ordine dei Medici.



Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • AG
    dom 1 novembre 2020 02:17 rispondi a AG

    Mi cascano veramente le braccia. Faccio il medico in area COVID e vedere che simili scempiaggini abbiano luogo a due passi da CASA MIA mi riempie di un'amarezza infinita. Siamo migliori di cosi. Veramente abbiamo applaudito alle parole di un imbonitore? Veramente siamo passati sui cadaveri di chi per quel "piccolissimo virus" ci ha rimesso la pelle? Non mi illudo. Di negazionisti e antivaccinisti purtroppo ne ho visti anche nella nostra bella città, ma MI AUGURO siano isolati casi di scelleratezza.

  • C.F.
    ven 30 ottobre 2020 03:42 rispondi a C.F.

    Come al solito, la destra, tutta, si connota come il cancro della società, il covo di nemici del popolo. Prima seminavano odio, tramite la disinformazione sistematica. Ora alzano il tiro, puntando sui gravissimi disordini sociali che scaturirebbero da un'esplosione della pandemia, dai lutti diffusi, la penuria di risorse, la rabbia sociale.

  • Mariella Dimagli
    ven 30 ottobre 2020 12:37 rispondi a Mariella Dimagli

    Io lo candido per il premio Nobel... Il virus della varicella è stato studiato per una decina di anni e nessuno scienziato aveva predetto che da adulto poteva causare il fuoco di Sant'Antonio.... Tantissimi altri virus sono stati studiati per decine di anni prima di capire che effetti provocano sulle persone... Lui in sei mesi ha capito già tutto di questo nuovo virus.... Complimenti vivissimi e gli darei il premio Nobel (se non è chiaro per qualcuno specifico che il premio Nobel è per l'ignoranza)

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 5 luglio

Grave episodio di violenza al Moscati di Taranto: aggredito un medico in servizio presso il reparto di otorinolaringoiatria. La vittima ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 5 luglio

Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un decreto di sequestro preventivo sono stati eseguiti dai ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 4 luglio

Taranto. La siccità sta creando non pochi disagi e danni alle aziende agricole delle province di Taranto e Brindisi ed in particolare ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - ven 1 luglio

Incidente stradale con un morto e un ferito grave sulla Francavilla – Villa Castelli. Intorno alle 17,30 di oggi due auto, una Toyota Yaris di colore ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - gio 30 giugno

Preoccupati e disillusi riguardo al futuro e consapevoli che il Covid ha in parte compromesso irreversibilmente la loro formazione scolastica. Molto meno ...

Da Google Maps le possibili cause della tragedia del guardrail che ha ucciso la tarantina Musolino
La Redazione - lun 27 giugno

Un nostro lettore, Vincenzo Fanuli, ci ha inviato le immagini estratte da Google Maps che riprendono l’incroci della tangenziale di Lecce dove lo scorso 4 giugno ha perso la vita la 28enne tarantina, ...

Falsi contratti di lavoro per permessi di soggiorno, 9 imprenditori e un commercialista arrestati tra Bari e Fasano
La Redazione - lun 27 giugno

Questa mattina, la Tenenza di Mola di Bari coordinata dal I Gruppo Bari, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali – coercitive – emessa ...

L’alta velocità esclude Taranto e tutto il Salento, Confcommercio: “una scelta che divide"
La Redazione - lun 27 giugno

“Come arrivare - La Puglia è sempre più vicina. Una rete di collegamenti moderna ed efficiente permette di raggiungere la Puglia da qualsiasi luogo di provenienza. Scegli i mezzi di trasporto ...