Sabato, 15 Giugno 2024

Salento Puglia e mondo

L'ultimo caso accaduto ai Tamburi

Anziani soli nelle mani delle baby gang a Taranto, l'allarme del sindacato pensionati

Baby gang Baby gang

Il fenomeno delle baby gang a Taranto è in costante escalation. Ieri l’ultimo episodio registratosi al rione Tamburi dove una signora anziana, infastidita da un gruppo di minorenni, si è scagliata loro contro in una reazione esasperata. Una vicenda che poteva finire in tragedia in entrambi le direzioni. Serve un immediato lavoro di coordinamento istituzionale e di tutte le agenzie sociali del territorio perché anziani e giovani sono a rischio.

Il grido d’allarme è lanciato dal Segretario Generale dello SPI CGIL di Taranto, Paolo Peluso, che in questi giorni ha raccolto le denunce di tutti i presidi del sindacato dei pensionati sul territorio di Taranto.

Ai Tamburi la questione è esplosiva – continua – ma dobbiamo evitare di farne un caso di quartiere o di un certo tipo di estrazione sociale. I ragazzi della città stanno vivendo una condizione di grave disagio e il fenomeno non riguarda solo situazioni di marginalità o di affinità con ambienti malavitosi, ma anche ragazzi figli della cosiddetta borghesia che non hanno obiettivi economici ma solo di violenza estemporanea: bullismo e percosse.

Ieri nell’ambito di un incontro istituzionale lo SPI CGIL ha evidenziato il problema anche di fronte all’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Taranto, Gabriella Ficocelli.

Non abbiamo statistiche giudiziarie perché spesso gli stessi anziani hanno paura di denunciare questi atti di violenza – continua Peluso – ma è evidente che c’è più di qualcosa che non va e si tratta di una responsabilità collettiva da condividere con tutti i livelli di possibile intervento: le famiglie, la scuola, la chiesa, le istituzioni e le forze dell’ordine.

Nei prossimi giorni sarà lo stesso SPI CGIL a chiedere un coordinamento di tutte le forze in campo per individuare nuove azioni mirate e sviluppare politiche sociali integrate anche che mettano in relazioni le generazioni vittime e carnefici.

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 12 giugno

Negli ultimi giorni, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto, sempre impegnati in servizi preventivi di controllo del territorio h24, finalizzati ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mer 12 giugno

Il sindaco di Maruggio, Alfredo Longo, è stato riconfermato per il terzo mandato consecutivo alla guida della ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - mar 11 giugno

E’ morta dopo una settimana dal ricovero al Vito Fazzi di Lecce la 97enne salentina che era stata azzannata dal cane di famiglia. Maria Concetta ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 10 giugno

Un uomo di Palagianello, intorno alle ore 15 di oggi, ha perso la vita all’interno della sua auto che ha preso fuoco. E’ ...

Salento Puglia e mondo
La Redazione - lun 10 giugno

Il dato della provincia di Taranto  (529 sezioni scrutinate su 543) vede al primo posto Fd'I con il 28,62% dei voti. Segue ...

Recuperata la statua di Gesù Cristo, denunciato il ladro
La Redazione - ven 31 maggio

E' stata recuperata a tempo di record dalla Polizia di Stato la statua del Cristo Risorto Gesù rubata ieri pomeriggio all’interno della chiesa Maria Santissima Addolorata in via Japigia angolo via Leonida a Tarano.  L’immediato ...

Ucciso con un colpo di pistola al petto, sospetti su un ragazzino
La Redazione - sab 1 giugno

Un uomo di 38 anni di nazionalità indiana è stato ucciso con un colpo di pistola in pieno petto. E' succeso ieri notte a Bari. La vittima è stata trovata senza vita in un casolare abbandonato ...

Ciclista investito e ucciso, era un alto dirigente della Questura di Taranto
La Redazione - lun 3 giugno

Un ciclista di 52 anni è stato investito e ucciso, poco prima delle 19 di ieri, sulla statale 172, la statale che collega Taranto a Martina Franca, in territorio di Statte. La vittima ...