Visitare la Puglia

Weekend in Puglia: cosa fare sabato 5 e domenica 6 giugno

Classica d’Estate, viaggio in bus Alberobello, mostra Bar Pompigna

Salento Puglia e mondo
Manduria sabato 05 giugno 2021
di La Redazione
Tour in Puglia
Tour in Puglia © La Voce di Manduria

Cosa si può fare il primo weekend di giugno in Puglia? L’estate è pienamente arrivata, le giornate calde e soleggiate fanno venire voglia solo di mare e relax. Con il rallentamento delle restrizioni riaprono anche i concerti e le mostre per un fine settimana di intrattenimento.

Sabato 5 giugno. Classica d’Estate: duo pianistico Aurelio e Paolo Pollice

C:\Users\Master\OneDrive\Desktop\GIORNALISMO TEORIA\locandina-classica-d-estate-2021.jpgLecce.  L’associazione Camerata Musicale Salentina, dopo mesi di chiusura forzata, riparte con la rassegna “Classica d’Estate” nell’ambito della 51 ^ Stagione Concertistica 2021. Sette appuntamenti estivi, dal 5 al 27 giugno, con musicisti di spicco del panorama pugliese e nazionale. Il primo spettacolo dal vivo si apre alle 20.45 con la trilogia popolare di Giuseppe Verdi “Onore, Amore e Vendetta!”, eseguita dal duo pianistico Aurelio e Paolo Pollice nella Sala Giardino in Via Lino Suppressa. Una performance a quattro mani, finalmente godibile in presenza.

Vincitori di numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, i fratelli Pollice affiancano all’attività concertistica anche quella didattica come docenti di pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica “Fausto Torrrefranca” di Vibo Valentia, in Calabria. Per non perdere l’esecuzione della meravigliosa trilogia verdiana a Lecce, è possibile acquistare il biglietto di 6,24 euro (a persona) sul sito VivaTicket.

 

Sabato 5 giugno. Joan Tour: viaggio in bus

C:\Users\Master\OneDrive\Desktop\GIORNALISMO TEORIA\alberobello.jpg

Alberobello. L’agenzia viaggi e tour operator di Taranto Joan Tour, sempre in prima linea nell’organizzazione di viaggi di qualità a prezzi economici, torna con nuove tappe estive. Per questo primo sabato di giugno l’agenzia propone la visita al borgo di Alberobello per mezzo bus al prezzo di 15 euro a persona. Le partenze toccano le città di San Michele Salentino (ore 14.30), Francavilla Fontana (ore 14.45), Grottaglie (ore 15.00), San Giorgio (ore 15.15) e Taranto (ore 15.30). L’arrivo nella splendida località dei trulli è previsto nel pomeriggio per una libera passeggiata pomeridiana e serale, mentre la ripartenza è garantita per le 22.00.

Riconosciuta Patrimonio dell’Umanità, Alberobello è una città iconica per le sue costruzione in pietra a secco, i famosi trulli, allineati in caratteristiche viuzze che rendono questa cittadina fiabesca e surreale. Fare una capatina in giornata ne vale assolutamente la pena.

Domenica 6 giugno. Mostra “Libere – Ritratti e rappresentazioni di donne capaci di libertà”

C:\Users\Master\OneDrive\Desktop\GIORNALISMO TEORIA\193256350_307934420967741_8049592310181776861_n.jpg

Manduria. Questa domenica il Bar Pompigna, in collaborazione con l’associazione culturale “La Lumaca”, ospiterà la mostra di pittura dell’artista mesagnese Laura Scalera. La presentazione nello spazio espositivo del bar in Piazza Vittorio Emanuele II, si svolgerà dalle 18.00 alle 22.00.

Un viaggio verso la liberazione dai pregiudizi sessisti e razzisti, è quello che l’artista Laura Scalera propone nei suoi ritratti tutti al femminile, attraverso colori vivaci e pennellate energiche. I quadri sanno visibili per tutto il mese di giugno.

Marzia Baldari

Lascia il tuo commento
commenti