Preoccupante crescita dei positivi

Scarciglia: ad Avetrana contagi 4 volte la media, situazione allarmante e restrizioni necessarie

L'appello del vicesindaco: ordinanze dure ma indispensabili

Salento Puglia e mondo
Manduria mercoledì 28 aprile 2021
di La Redazione
Alessandro Scarciglia
Alessandro Scarciglia © La Voce di Manduria

«Nel Comune di Avetrana è stato osservato un tasso di incidenza costantemente superiore rispetto a quello di riferimento, addirittura di oltre quattro volte nella settimana dal 19 al 25 aprile». Lo comunica il vicesindaco di Avetrana, Alessandro Scarciglia che risponde così a chi si lamenta delle misure restrittive adottate dall’amministrazione comunale tese a ridurre e contenere i contagi di coronavirus. Tra questi gli associati a Confartigianato che per domani hanno programmato una protesta in piazza.  

«Le ordinanze non si fanno perchè è un divertimento, ma ad Avetrana, oggi, non ci sono alternative», insiste Scarciglia che ha preso le sorti del comune per l'assenza del sindaco Antonio Minò colpito anche lui da virus e per qusto ricoverato in gravi condizioni nelal rianimazione dell'ospedale di Manduria.

«Io e l'intera amministrazione comunale – prosegue Scarciglia - comprendiamo benissimo i disagi che possono crearsi anche con la sospensione lavorativa di alcune attività, ma è tutto necessario».

Il sindaco reggente chiede pertanto un aiuto a tutta la popolazione per «superare ogni ostacolo insieme». E conclude: «Ci sarà sempre chi condividerà le scelte amministrative e chi, invece, non lo farà per diversi motivi. Ma il dovere principale, oggi, dell'amministrazione è e resta quello di far ritornare immediatamente, per quanto possibile, la serenità nel nostro paese a qualsiasi costo».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giorgio ha scritto il 29 aprile 2021 alle 17:34 :

    Scarciglia, le ordinanze di controlli dove Sono Rispondi a Giorgio

  • Mimmo sammarco ha scritto il 29 aprile 2021 alle 04:13 :

    Vicesindaco sappiamo la persona che sei...il bene del paese viene prima di ogni cosa. Rispondi a Mimmo sammarco

  • Enzo A. ha scritto il 28 aprile 2021 alle 19:57 :

    Complimenti al vice sindaco queste restrizioni sono più che legittime .coinvolgi tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale e in sieme dovete chiedere maggiori controlli delle forze dell'ordine.Mi permetto di suggerire di informare i cittadini quotidianamente della situazione reale della maledetta pandemia il vero termometro sono soprattutto i Medici curanti.tutti insieme c'è la faremo.spero quanto prima di Sapere che il SIndanco Antonio Mino' sia fuori pericolo. Rispondi a Enzo A.