Regionali

Definitive regionali a Manduria - Tutte le preferenze dei candidati nelle liste

La classifica dei candidati locali

Politica
Manduria martedì 22 settembre 2020
di La Redazione
Definitivi regionali a MAnduria
Definitivi regionali a MAnduria © La Voce

A prendere più voti a Manduria per le Regionali è stato il giudice Giuseppe Tommasino che nella lista “La Puglia domani” (Raffaele Fitto) ha totalizzato 1.945 preferenze. Al secondo posto si è piazzato il consigliere regionale uscente, Luigi Morgante (Forza Italia -Fitto) con 1.072 voti. Sale sul podio infine la candidata del Movimento 5 Stelle, la maruggese Fabiola Molendini con 582 preferenze.

Tra i primi a raccogliere voti nelle urne Messapiche sono stati Gloria Saracino (Senso Civico – Emiliano) con 498 voti; Mino Borraccino (Senso civico – Emiliano) con 460; Luigi Maiorano (Fratelli d’Italia) con 451 preferenze; Francesco Turco (Lega) con 315 voti; Donato Pentassuglia (Pd – Emiliano) con 286; Giuseppe Turco (Senso civico – Emiliano) 257 voti; Michele Mazzarano (Pd – Emiliano) 235; Francesca Franzoso (Fi – Emiliano) 230. L’altra manduriana in lista, la dottoressa Rossella Moscogiuti (Con Emiliano) ha preso 181 voti di preferenza a Manduria.

Nella foto principale i definitivi regionali a Manduria, nelle slide tutte le preferenze dei candidati nelle diverse liste

Lascia il tuo commento
commenti