A fine legislatura

Morgante: "grazie a me 150mila euro per le chiese e l'aggregazione dei giovani"

Morgante ha accettato la sfida di una nuova candidatura, sempre nella coalizione di centrodestra «con la volontà – afferma - di continuare l’azione intrapresa con ancora più determinazione ed entusiasmo».

Politica
Manduria domenica 09 febbraio 2020
di La Redazione
Luigi Morgante
Luigi Morgante © La Voce di Manduria

«Sono lieto di aver seguito personalmente l’iter che ha portato al finanziamento, derivante dal Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020 e dal Bilancio autonomo della Regione, di 100mila euro per la ristrutturazione del campo sportivo della parrocchia San Giovanni Bosco di Manduria, che potrà continuare a svolgere un ruolo delicato e di fondamentale importanza per la comunità cittadina».

Ad annunciarlo è il consigliere regionale Luigi Morgante che aggiunge altre buone notizie nello stesso settore della chiese. «Attraverso un altro capitolo di spesa – dice - sono stati stanziati dal governo regionale ulteriori 50mila euro per la chiesa madre di Manduria».

A mandato giunto ormai in dirittura d’arrivo, il consigliere regionale uscente si dice «soddisfatto per quanto sono riuscito a fare, da semplice consigliere di opposizione senza mai accettare alcun compromesso lesivo della fiducia che hanno riposto in me gli elettori».

Per questo Morgante ha accettato la sfida di una nuova candidatura, sempre nella coalizione di centrodestra «con la volontà – afferma - di continuare l’azione intrapresa con ancora più determinazione ed entusiasmo».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Tony 65 ha scritto il 10 febbraio 2020 alle 16:05 :

    Non lo so x che tutti politici escono sotto campagna elettorale e tutti i 5 anni dove siete stati Rispondi a Tony 65

  • Anna ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 18:55 :

    Mi ricordo il suo slogan alle comunali.. "cambiare si può".... Tutto invece è sempre uguale;tutto si ripete;ora si rivota e lui torna alla carica.. Si accontenti della buonuscita e lasci spazio a chi davvero vuole fare qualcosa per il paese.. Con volontà ed impegno!!! Rispondi a Anna

  • Giovanni Cazzato ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 16:41 :

    Se questi sono i suoi argomenti per le elezioni, la vedo male per lei. Conviene che passi dal suo padre confessore e si faccia benedire. Rispondi a Giovanni Cazzato

  • Pasquale 60 ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 14:43 :

    Carissimo consigliere regionale Morgannte fate politica è una missione non un lavoro .! Rispondi a Pasquale 60

  • Messapico ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 13:45 :

    Forse, "quel grazie a me", lo trovo poco elegante. Ciò che si fa, lo si fa in silenzio, non c'è bisogno di clamore. Dopotutto, fa parte degli impegni che riguardano il proprio territorio, della voglia di fare e fare bene, in qualità di rappresentante politico eletto dai propri cittadini. Rispondi a Messapico

  • DEMETRIO SAMMARCO ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 11:52 :

    Sentendo queste dichiarazioni mi convinco sempre piu' che per fare "politica" bisogna essere sfacciati, essere capaci di dire una cosa e poi farne un'altra! Questa e' una caratteristica a cui ci hanno abituato tanti "politici", non solo Morgante. Teniamoci pronti,in vista delle elezioni, alla fiera delle vanita' ed alla lista di tutte le cose che (non) hanno fatto. Ammetto che amministrare, governare e' esercizio complesso ma una cosa e' la complessita', un'altra e' la finta solerzia con cui snocciolano "risultati" inesistenti! Ma,si sa, la politica ormai si e' ridotta a questo. Per finire, per pudore eviterei frasi del tipo "grazie a me" poiche' se c'e' qualcuno che, invece, il consigliere Morgante deve ringraziare quello e' l'elettorato che lo ha votato. Rispondi a DEMETRIO SAMMARCO

  • lorenzo ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 10:24 :

    Gentilissimo sig. Morgante nella vita esiste anche un semplice lavoro onesto. Capisco la libidine del potere e il senso di importanza ma insistere é come violentare un pensiero oramai presumibilmente stanco, molto stanco del suo modo, a mio avviso feudale, di fare politica. Se proprio vuole, ci sarebbe il posto da direttore delle aree protette, poco impegno e tanta visibilità che, con la sua esperienza potrebbe portare finanziamenti per la reintroduzione del "coccodrillo della salina monaci" estintosi con l' arrivo dei tirannosauri della politica. Ci pensi se vuole bene veramente a Manduria. 😜 Rispondi a lorenzo

  • La Francy ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 09:04 :

    Leggendo l articolo mi sono sentita rabbrividire di fronte a tali affermazioni !Penso che la nota stampa parli da sola !!! I Reali risultati di quello che è nella realtà dei fatti , nonostante i vari Spot Pre Elettorali del " io qua io la " siano sotto gli occhi di tutti purtroppo !!! Personalmente al posto loro mi sarei rinchiusa in un convento se avessi fatto e non fatto tutto quello che dicono di aver fatto , ecco da questo punto di vista li ammiro , hanno questo atteggiamento di veemenza e autoproclamo che nonostante i risultati ottenuti nella realtà dei fatti pochissime persone avrebbero il coraggio di mantenere ...se mi trovassi al posto di queste persone mi cadrebbe la faccia dalla vergogna , ma anche in questo" non conoscere vergogna" un po' li ammiro 👤👤👥👮 Rispondi a La Francy

  • Leonardo Scialpi ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 09:00 :

    Vorrei chiedere a Morgante perché non hanno stanziato pure i soldi per la ristrutturazione della chiesa di Sant'Angelo visto che sono 16 mesi che c'è stata la tromba d'aria ed è tutto fermo. Grazie. Rispondi a Leonardo Scialpi

  • Opera Magnitudo ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 08:21 :

    Caro Morgante Luigi mi sembra poco quello raggiunto sino ad oggi. Mi basta pensare al Depuratore di cui non si conosce ancora dove e come l'acqua riciclata andrà. Non solo alle Marine siamo senza acqua potabile e fognatura, ma anche in varie zone di Manduria Da paragonarsi ad un paese del terzo mondo. Ma dove ci troviamo spese Comunali da centro città. Si svegli e non prometta nulla perché ora abbiamo capito la sua mancanza di credo politico attivo verso il territorio che dovrebbe rappresentare. Rispondi a Opera Magnitudo

    Angela ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 14:40 :

    Scusa ma vedi quanto fa per la parrocchia?... la sua! Rispondi a Angela

    TB ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 14:28 :

    Questo messaggio deve essere rivolto a Emiliano... E a chi è di maggioranza Rispondi a TB

    Maria grazia ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 09:52 :

    Come ben sai Opera magnitudo,i Luigi Morgante e' in opposizione e nonostante questo a raggiunto molti obbiettivi ... forse sarebbe giunto il momento che i cittadini Manduriani dessero più fiducia a chi ha già raggiunto una posizione in regione e lo appoggiassero nelle prossime elezioni affinché raggiunga un posto in maggioranza... solo così si possono ottenere grandi obbiettivi.. Rispondi a Maria grazia

  • Domenico ha scritto il 09 febbraio 2020 alle 08:05 :

    Dai faccelo questo favore candidati di nuovo cosi non ci mancherai!!!?? Rispondi a Domenico