Due distinti comunicati stampa

La reazione del centrodestra contro al chiusura della Nefrologia Manduria

Anticipate due interrogazioni regionali

Politica
Manduria domenica 28 marzo 2021
di La Redazione
Dario Iaia
Dario Iaia © La Voce di Manduria

I coordinamento provinciale di Taranto del partito «Fratelli d’Italia», protesta per la chiusura del reparto di nefrologia dell’ospedale Giannuzzi di Manduria. In un comunicato il partito di centrodestra solidarizza con il grido di dolore dell’ex primario di quel reparto, Stefano Chimienti, che ha definito «una barbarie» la decisione dei vertici Asl di sopprimere un servizio attivo da 36 anni che offriva assistenza specialistica ad un vasto territorio.

Il consigliere regionale Renato Perrini, ha annunciato una prossima interrogazione rivolto all’assessore alla Salute, Pierluigi Lopalco e al direttore generale della Asl ionica, Stefano Rossi, «non solo per capire i motivi della decisione – si legge nelle nota - ma anche il destino dei medici che lavoravano nel Reparto di Nefrologia: dove saranno trasferiti?».

Il sindaco di Sava, Dario Iaia, coordinatore provinciale del partito Fratelli d’Italia, commenta così la deciisone dei vertici Asl e regionali. «Pur avendo la provincia di Taranto strutture sanitarie inutilizzate, delle quali si è interessata anche la comunicazione a livello nazionale – scrive Iaia - l’ospedale di Manduria continua ad essere sacrificato con interventi improvvisati. Abbiamo accettato, con senso di responsabilità – aggiunge -, le decisioni sinora adottate, ma non possiamo sopportare anche questa ulteriore chiusura». Il partito della Meloni chiede inoltre «l’immediato intervento del presidente Emiliano e dell’assessore alla sanità Lopalco affinché il reparto venga riaperto in tempi rapidi ed i posti letto per l’emergenza Covid vengano individuati in altri ospedali che dispongono degli spazi idonei ed in provincia ce ne sono».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • pro copio ha scritto il 29 marzo 2021 alle 07:47 :

    quali sarebbero questi ospedali che hanno disponibilità di posti? bisogna dirlo cosi capiamo tutti che non è propaganda. Rispondi a pro copio

  • Antonio ha scritto il 29 marzo 2021 alle 05:59 :

    IAIA,,, Questo è DEMAGOGIA Rispondi a Antonio

  • Tony ha scritto il 28 marzo 2021 alle 18:44 :

    Prima chiudono e i fantasmi si fanno sentire tutti andate a casa Rispondi a Tony