La nomina è stata del coordinatore De Cillis

Si è costituito il gruppo di lavoro del Pd che preparerà il congresso

Quasi tutti volti nuovi, nessuno degli ex dirigenti

Politica
Manduria sabato 27 marzo 2021
di La Redazione
Il grippo del pd
Il grippo del pd © La Voce di Manduria

In attesa dell’elezione degli organismi dirigenti e del segretario cittadino, il coordinatore in carica del Partito Democratico di Manduria, avvocato Teo De Cillis, ha individuato il gruppo di lavoro che lo coadiuverà sino alla fase congressuale. 

Il gruppo è composto da Erika Bascià, Maria Teresa Coppola, Asia Filograno, Tiziana Perrucci, Massimo Attanasio, Gregorio Dinoi e Vittorio Perrucci.

«Coerentemente al processo di rigenerazione in atto – si legge in una nota del Pd -, si è scelto un gruppo di giovani provenienti da diverse aree della società civile - scuola, sanità, lavoro autonomo, università, commercio - capaci di dare, con il loro entusiasmo, con le loro idee e con le rispettive competenze nuova linfa al partito al fine di rendere l’azione politica più efficace e vicina alle esigenze e dinamiche della vita pubblica».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giovanni Cazzato ha scritto il 28 marzo 2021 alle 18:05 :

    Il futuro del PD sta nella capacità di rappresentare le possibili soluzioni ai problemi delle persone e di indicare soluzioni possibili, senza false promesse usando il linguaggio della verità. Riformismo e concretezza. Basta girare intorno ai fatti. Questione ambientale, sviluppo della costa, abusivismo edilizio e commerciale, amministrazione trasparente, educazione civica, alleanze credibili anche con liste civiche Il PD non è un movimento tocca e fuggi, ma partito organizzato, capace di dialogare con i cittadini e con le categorie economiche. Efficenza della macchina amministrativa, legalità e rispetto delle regole da parte di tutti. Il PD non tema di denuciare atti di illegalità e di inciviltà. Serve un "partito nuovo" rispettato da amici e avversari. Chi ci sta ci sta. Buon lavoro. Rispondi a Giovanni Cazzato

  • Manduriano ha scritto il 28 marzo 2021 alle 13:29 :

    gente nuova (all'apparenza) ma dietro ci sono i vecchi politici............ APRITE GLI OCCHI MANDURIANI vedete bene!!! Rispondi a Manduriano

  • Gregorio ha scritto il 27 marzo 2021 alle 19:03 :

    -“....commercio - capaci di dare, con il loro entusiasmo, con le loro idee ...” Infatti!! Con le loro idee !!! Solo con le loro idee !! CON I FATTI ?? NIENTE !! 😢 Rispondi a Gregorio

  • LuigiDaggiano ha scritto il 27 marzo 2021 alle 12:54 :

    Grande P. D. Tornerà grande a Manduria. Rispondi a LuigiDaggiano

  • Enzo Caprino ha scritto il 27 marzo 2021 alle 11:44 :

    Se questi iovani sono stati indicati dai " padroni vecchi e nuovi "del partito, allora credo proprio che nessuno abbia capito ujn tubo . E poi, parliamoci chiaro, un giovane impara se accanto c'è pure un cosiddetto vecchio. Senza l'esperienza non si forma alcun giudizio di conoscenza. Peccato, ancora una volta un'occasione sprecata. Rispondi a Enzo Caprino

    Senza cuore ha scritto il 29 marzo 2021 alle 07:48 :

    Caprino in quanto vecchio padrone di partito se ne intende Rispondi a Senza cuore

    Enzo Caprino ha scritto il 29 marzo 2021 alle 10:49 :

    Caro " Senza Cuore fattelo dire- : Ti sbagli. Approfitto per chiarire il senso del mio precedente commeto. Io sono molto contento che il PD sia sceso in campo a Manduria e credo che farà bene. Penso però che Teo Decillis avrebbe dovuto lui sceglierrsi i collaboratori, liberamente ed autonomamente. Non credo che questo sia avvenuto. Magari avrebbe scelto le stesse persone. Non so se cogli la differenza Rispondi a Enzo Caprino

  • Lorenzo ha scritto il 27 marzo 2021 alle 07:59 :

    Tanti auguri ai giovani a prescindere dal partito. Un auspicio che qualcuno di loro, prenda a cuore la Marina. Il futuro di Manduria. Buon lavoro Rispondi a Lorenzo

  • Marco ha scritto il 27 marzo 2021 alle 06:21 :

    Il curriculum di queste persone lo possiamo vesionare?? Io non vorrei farmi rappresentare da "chicchessia" Rispondi a Marco

    pro copio ha scritto il 28 marzo 2021 alle 17:29 :

    ma che cos'è un concorso per l'ufficio tecnico? Non si sa cosa cercate: i giovani non hanno certo un curriculum politico da dimostrare, i vecchi non sono ammessi perchè vecchi. Conseguente domanda: ma cosa c...o volete? Rispondi a pro copio

    Marco ha scritto il 29 marzo 2021 alle 12:23 :

    Il curriculum, io scrivo in italiano. Loro vogliono rappresentare una parte della gente, ma chi sono?? Quanti iscritti al PD li conoscono????? O si fa a simpatia? Rispondi a Marco

    Francesco Dinoi ha scritto il 28 marzo 2021 alle 13:06 :

    Guarda già il fatto che sono laureati (6 di loro sicuro) ti potrà già bastare. Se vuole altro basta chiedere Rispondi a Francesco Dinoi

    Manduriano ha scritto il 29 marzo 2021 alle 18:51 :

    E che significa? Sono Superman? Lei è laureato?🤣🤦‍♂️ Rispondi a Manduriano

    Marco ha scritto il 29 marzo 2021 alle 12:25 :

    Che sono laureati significa a occhio e croce che hanno oltre 30anni... Perché vogliono rappresentare alcuni cittadini?? Rispondi a Marco

  • Marco ha scritto il 27 marzo 2021 alle 06:19 :

    Trova l intruso... Rispondi a Marco