Il sindaco blinda anche la giunta

Dopo il sindaco, anche gli assessori adottano lo stile «amministratore a distanza»

La comunicazione della «politica a distanza» allargata anche alla giunta, è arrivata ieri con il solito annuncio Facebook

Politica
Manduria sabato 23 gennaio 2021
di La Redazione
Politica distante
Politica distante © La Voce di Manduria

«A causa dell’emergenza Covid-19 ancora in atto, gli assessori non possono ricevere in presenza i cittadini». Dopo il primo cittadino che risponde ai cittadini che lo chiedono per appuntamento e solo attraverso il telefono del suo staff, la pandemia blinda anche gli assessori. 

La comunicazione della «politica a distanza» allargata anche alla giunta, è arrivata ieri con il solito annuncio Facebook (che per chi non lo visita spesso o non ha proprio un account social sarà un problema saperlo). A comunicarlo è il sindaco Gregorio Pecoraro in persona che protegge i suoi dagli attacchi del virus (e dai cittadini) ma concede comunque qualcosa ai manduriani che potrebbero aver bisogno di confrontarsi con chi li amministra. 

«Volendo essere comunque vicini alle varie problematiche – scrive Pecoraro – gli assessori dedicano alcuni giorni della settimana ad appuntamenti telefonici». 
Scordatevi di poterli incontrare di persona, però, perchè «chi lo desiderasse – spiega bene il sindaco - può chiamare i seguenti numeri e prenotare un appuntamento telefonico con l'Assessore interessato. Tutti i cittadini verranno ricontattati in ORDINE DI PRENOTAZIONE. (Queste ultime parole scritte e urlate in stampatello nell’originale).
Allegato all’annuncio ci sono poi i numeri telefonici a cui chiamare per mettersi in fila. Naturalmente non sono i cellulari, ma i numeri fissi degli uffici comunali di riferimento. Quindi appuntamenti filtrati, solo negli orari d’ufficio, di mattina, sabato e domenica esclusi.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Fabio ha scritto il 23 gennaio 2021 alle 14:27 :

    e cosa dovrebbero fare? ascolto per sostegno spirituale e psicologico anche durante la vita privata? devono consentire i viavai dagli uffici comunali per cose che possono essere tranquillamente comunicate per telefono, in questo periodo in cui si dovrebbe stare a casa e uscire solo quando strettamente necessario??? Rispondi a Fabio