Inutili i soccorsi

Incidente con la moto, muore 17enne sulla Maruggio-Sava

Tragedia nel primo pomeriggio

Cronaca
Manduria lunedì 11 ottobre 2021
di La Redazione
Ambulanza
Ambulanza © Google

Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita oggi pomeriggio in un incidente stradale avvenuto sulla Maruggio Sava. Il giovane savese rientrava da Maruggio on sella alla sua Yamaha 125 quando ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere violentemente contro un muretto a secco mentre la moto ha proseguito la corsa per un centinaio di metri prima di fermarsi nelle campagne.  

Sul posto è intervenuta l’automedica del 118 di Sava il cui personale ha fatto di tutto per rianimare il 17enne che è morto sul colpo nonostante indossasse il casco.

I carabinieri della stazione di Sava ricostruiranno la dinamica mentre il magistrato di turno ha fatto trasferire il corpo nel cimitero di Sava. Si escluderebbe al momento il coinvolgimento di altri mezzi.

 

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti
I commenti degli utenti
  • Serena ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 20:11 :

    Mi dispiace tantissimo per questo ragazzo non ce nulla più brutto al mondo che perdere una persona ovvero in questo caso i genitori del ragazzo hanno perso il figlio, mi dispiace molto per la perdita ma comunque i genitori dovrebbero badare a i loro figli magari almeno dirgli di andare piano e poverino a perso la vita ma perché devono correre non ce cosa più brutta di perdere la vita in un incidente stradale Rispondi a Serena

  • Giiseppe buccolieri ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 15:50 :

    Bo Rispondi a Giiseppe buccolieri

  • Piera ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 07:10 :

    Povero figlio ! Non si può perdere la vita appena iniziata . R.I.P. Dio mio aiuta i genitori , il dolore per la perdita di un figlio ti spacca il cuore 😢 Rispondi a Piera

  • Lillino dimaggio ha scritto il 11 ottobre 2021 alle 23:19 :

    Non c'è dolore più grande perdere un proprio figlio. Non ci sono parole. R I P Rispondi a Lillino dimaggio

  • Marco ha scritto il 11 ottobre 2021 alle 16:32 :

    Signori non è saggio affidare a un bambino una moto da 120 km/h... La legge va cambiata!!! R.I.P. Rispondi a Marco

    Ciao26 ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 16:28 :

    Un ragazzo di 17 anni ti sembra un bambino? E poi io conosco quella moto, a 120 ci arriva solo su un dritto bello che lungo, stai zitto e non dire cavolate proprio ora! Rispondi a Ciao26

    Marco ha scritto il 13 ottobre 2021 alle 05:24 :

    I genitori di questi ragazzini con le moto potrebbero controllare a che velocità vanno tramite lo smartphone visto che esiste ancora la patria potestà e la scheda telefonica è intestata al genitore... Rispondi a Marco

    Marco ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 18:38 :

    Bastano 60km/h , cioè 1/4 dell'energia cinetica...anche questo lo conosce?? Per me è un bambino. Rispondi a Marco

    Enzo ha scritto il 13 ottobre 2021 alle 15:16 :

    Non è il momento di discutere, purtroppo è stata una fatalità! Da questa disgrazia, spero che TUTTI siamo consapevoli e responsabili. R.I.P Michael

  • Fabiana ha scritto il 11 ottobre 2021 alle 16:26 :

    Riposa in pace piccolo Angelo, veglia sui tuoi cari che da oggi avranno bisogno 😔 Rispondi a Fabiana