La satira e la politica

Il sindaco risponde sui vaccini (ma è la satira che scende in campo)

L’eccezionale imitatore, così bravo da ingannare chiunque, mette in bocca al primo cittadino una spiegazione da premio oscar sugli imbucati del vaccino

Attualità
Manduria lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Gregorio Pecoraro
Gregorio Pecoraro © La Voce di Manduria

Sta girando sui social di tanti manduriani una straordinaria imitazione del sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro dove affronta la spinosa questione del vaccino (il 27 febbraio scorso si sarebbe fatto passare per operatore scolastico per ricevere una dose di AstraZeneca).

L’eccezionale imitatore, così bravo da ingannare chiunque, mette in bocca al primo cittadino una spiegazione da premio oscar sugli imbucati del vaccino: «…mi avete chiesto sul vaccino, se sono vaccinato o meno, ma questa domanda non la capisco; sapete tutti che l’amministrazione Pecoraro è fatta da persone grandi e vaccinate per cui questa domanda non la capisco proprio».

Ironia a parte, l’idea avuta dall’anonimo e bravo imitatore manduriano (di lui sappiamo solo che di professione fa tutt’altro), spiega l’attenzione della città su una questione molto scottante amplificata proprio dai silenzi del sindaco e di chi lo circonda che sperano così di archiviarla senza conseguenze.

Per fortuna c’è la solita stampa scomoda ed ora anche la satira a mantenere alta l’attenzione.

CLICCA qui per ascoltare l'imitazione del sindaco PECORARO

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Attanasio ha scritto il 03 maggio 2021 alle 12:18 :

    c'è poco da ridere in questi casi. Siamo di fronte ad un illecito commesso proprio dal primo cittadino che dovrebbe dare il buon esempio. Troppo facile cavarsela a buon mercato, con battutine e satira... Rispondi a Attanasio

  • Walter ha scritto il 03 maggio 2021 alle 08:43 :

    Mandate il tutto a Striscia la notizia... Diventerà il sindaco di tutta ITALIA Rispondi a Walter

  • Giorgio ha scritto il 03 maggio 2021 alle 08:36 :

    Ma ancora coraggio di disprezzare. Umiliare il Cittadino, PECORARO NON TI FOGLIO COME PADRE DI FAMIGLIA DI MANDURIA!!!! Non hai putore, Vergognati a fare Vigliaccheria sui deboli, Rispondi a Giorgio

  • Gherardo maria de Carlo ha scritto il 03 maggio 2021 alle 07:17 :

    Solo per affermare che, in barba, al rispetto delle regole e del buon vivere civile il 1° Cittadino di Manduria si è regolarmente vaccinato, contro il Covid-19 il 27 febbraio u.s.. Pertanto la smettesse di dire.... I meglio di non dire. Rispondi a Gherardo maria de Carlo