Preoccupante impennata dei positivi

Troppi contagi a Manduria, ed ecco le strade del coprifuoco

Ordinanza del sindaco Pecoraro

Attualità
Manduria sabato 27 marzo 2021
di La Redazione
Covid Manduria
Covid Manduria © La Voce di Manduria

Sempre in crescita il numero dei manduriani contagiati dal coronavirus. Alla data del 24 marzo, i positivi accertati sono 195, venti in più rispetto alla precedente rilevazione di due giorni prima. Elevato anche il numero dei manduriani in isolamento in attesa di tampone che sale a 210.  Tra positivi certi e in attesa di test, i manduriani che sono venuti certamente in contato con il virus sono 415. (Aggiornamento fornito dal Comune di Manduria su dati della Prefettura). 


E finalmente il sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, si è deciso, aiutato anche dall’ordinanza regionale che rafforza le misure anti contagio in tutta la regione ad adottare a sua volta provvedimenti più restrittivi nel rispetto delle misure statali e regionali vigenti, al fine di contenere il numero dei contagi nella nostra città.
L’ordinanza del sindaco dispone quindi il divieto assoluto di stazionamento nelle seguenti Piazze e Vie: Piazza Garibaldi; Piazza Vittorio Emanuele II;
Centro Storico (Piazza Ciracì, Via Mercanti, Piazza Commestibili, Vico Commestibili, Largo Campanile, Via Marchese Imperiali, Via Nettuno, Via Ferdinando Donno, Via Coccioli, Via Marco Gatti, Via Senatore Lacaita, Via del Fossato, Via Castorio Sorano, Via Omodei, Vico Omodei); Via XX Settembre; Viale Mancini; Via Pacelli; Piazza Giovanni XXIII; Piazza Archita;
Piazza V. Veneto; Piazza Sant'Angelo; Piazza delle Perdonanze comprese le vie limitrofe; Via Fiume; Via Borraco; Lungomare e Piazza centrale di Torre Colimena.


E’ vietato assoluto, inoltre, lo stazionamento, durante tutta la giornata, sulle spiagge pubbliche e private e lungo tutto il litorale. Sono consentiti gli spostamenti per raggiungere il proprio domicilio, il luogo di lavoro, gli esercizi commerciali e i luoghi di culto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Manduriano doc ha scritto il 28 marzo 2021 alle 16:40 :

    A tutti i Malpensanti e malelingue sono un ora che fermano i vigili via per San pietro e stanno facendo tornare indietro tutti i furbacchioni della scusa della casa al mare. Complimenti ottimo lavoro brave. Anche io ce l ho ma non la uso come scusa(gente in 4 in auto 🤣🤣🤣🤣🤣) Rispondi a Manduriano doc

  • Cosimo Francesco Francesco Malagnino ha scritto il 27 marzo 2021 alle 18:34 :

    FINALMENTE HA DECISO DI FARE QUALCOSA!! EPPURE UN PAIO DI SETTIMANE FA DICHIARAVA CHE 5 O 6 CONTAGIATI AL GIORNO ERA UN " ANDAMENTO LENTO " , " UN TREND NORMALE " : NORMALE AVERE 5 O 6 CONTAGIATI AL GIORNO ? CIOÈ 35 O 42 CONTAGIATI ALLA SETTIMANA ? CIOÈ DA 150 A 180 CONTAGIATI AL MESE ? QUANTI SONO GLI ABITANTI DI MANDURIA? E PROVVEDERANNO ANCHE A FARE I CONTROLLI PER EVITARE GLI ASSEMBRAMENTI ? Rispondi a Cosimo Francesco Francesco Malagnino

  • Un manduriano ha scritto il 27 marzo 2021 alle 12:55 :

    Bravo sindaco continua così alla grande prima facciamo scappare i buoi e poi chiudiamo i cancelli. Almeno si sta svegliando. Dai che c'è la fai insisti Rispondi a Un manduriano

  • Ale ha scritto il 27 marzo 2021 alle 12:54 :

    Tutto bene ,ma i controlli zero perche' 'la gente io la vedo che staziona in compagnia e nessuno dice niete quindi e' inutile fare ordinanze senza controlli Rispondi a Ale

  • Un manduriano ha scritto il 27 marzo 2021 alle 08:19 :

    Prima scappanoi buoi e poi chiude il recinto bravo sindaco sempre così Rispondi a Un manduriano

  • Maria ha scritto il 27 marzo 2021 alle 08:15 :

    Tutto questo vale per tutti? Rispondi a Maria