Venerdì, 9 Dicembre 2022

Attualità

Accolto dall’Ambito Territoriale 7

Nella città Messapica il primo centro antidiscriminazione per contrastare intolleranze e violenze di genere

Arcobaleno Arcobaleno

All’alba dell’avvento nazionale della destra radicale, dello spauracchio fascista e della temuta compressione dei diritti civili, a Manduria giunge una buona notizia: nasce il primo “Centro antidiscriminazione Mondi (Modello non discriminazione) per contrastare intolleranze e violenze sulle persone LGBTQI+ e rendere più accessibili i diritti migliorandone la qualità della vita. Giovedì 6 ottobre, alle ore 16, il progetto voluto dall’associazione Sud Est Donne di Taranto e accolto dall’Ambito Territoriale 7 di Manduria, sarà presentato nell’aula consigliare del Comune nella città messapica.

«Mo.N.Di. è per noi e per il nostro territorio un'opportunità eccezionale», ha scritto l’associazione tarantina Sud Est Donne lanciando su Facebook la bellissima notizia dell’apertura del Centro anti discriminazione a Manduria. «Non essere discriminatƏ è un diritto. Se questo diritto ti viene negato chiamaci al 320 1125759 (Bari) o 320 2164992 (Taranto)», è invece lo slogan utilizzato sulla locandina del progetto che verrà presentato a Manduria.

Finanziato dall’Unar l’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, il Centro manduriano accolto dall’Ambito Territoriale 7 nasce per difendere le differenze di genere, diffondere la cultura LGBTQI+, quella del rispetto dei diritti umani e delle pari opportunità. Insomma combattere il sessismo, razzismo e omofobia all’interno di uno spazio di ascolto e di confronto. Il progetto della struttura territoriale presentato giovedì vedrà gli interventi di Angela Lacitignola di Sud Est Donne, Luigi Pignatelli di Hermes Academy - già noto ai lettori e alle telecamere della Voce di Manduria perché ospite nel giorno del primo Gay Pride manduriano – e Antonio Rotelli, giurista e attivista per i diritti LGBTQI+. I saluti istituzionali dell’evento saranno affidati al sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro e l’assessora Fabiana Rossetti. Un momento di condivisione per rinsaldare alleanze e rendere effettivo sul territorio il contrasto alle discriminazioni.

Marzia Baldari

 


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

2 commenti

  • Valentina
    ven 30 settembre 14:36 rispondi a Valentina

    qualsiasi progetto il cui scopo è quello di contrastare tutte le forme discriminatorie e di violenza di ogni genere è sempre una bellissima conquista e segno di civiltà e rispetto.....ma ahimè la stessa cosa non si può dire dell introduzione di questo articolo perché già dalle prime righe trabocca di ostilità e intolleranza nei confronti di chi ha un idea politica evidentemente differente da chi lo scrive.....basta con questa gratuita pubblicità del ritorno al fascismo...comportiamoci da persone civili e ritorniamo a parlare di democrazia...

    • Enzo
      sab 1 ottobre 10:10 rispondi a Enzo

      Brava! Condivido a pieni voti !! È come se quelli di “ destra “ provengono da un altro pianeta 🪐 !!

Tutte le news
Proclamato lutto cittadino Avetrana in lutto per la piccola Viola
La Redazione - gio 8 dicembre

Avetrana in lutto per la morte di una giovanissima di appena 5 anni. Viola Buccoliero il suo nome, era ricoverata in un ospedale romano per combattere una malattia ...

Tutte le news
La Redazione - gio 8 dicembre

I due consiglieri comunali di minoranza, Domenico Sammarco e Gregorio Gentile, hanno ufficialmente aderito al Partito democratico e costituiscono ...

Tutte le news
La Redazione - mer 7 dicembre

Implementare l’intermodalità marittima per diminuire il tasso di incidentalità sulle strade e le ...

Tutte le news
La Redazione - mer 7 dicembre

La comunità di Uggiano Montefusco e di Manduria può tirare un sospiro di sollievo: don Giovanni Marraffa non è morto per causa violenta. ...

Tutte le news
La Redazione - mer 7 dicembre

«Chi controlla la regolarità dei lavori di bitumazione a Manduria». Se lo chiede il consigliere comunale ...

Dalla Corea del Sud spunta il Primitivo di Manduria “paparazzato” da Selvaggia Lucarelli
La Redazione - sab 20 agosto

«C’è pure il Primitivo di Manduria», e siamo nella Corea del Sud». A dircelo (con grande stupore) è la nota giornalista e showgirl Selvaggia Lucarelli in una storia del suo profilo ...

Ieri con i cantastorie, questa sera la festa con musica e teatro
La Redazione - sab 20 agosto

Dopo il successo de “La notte dei cantastorie” di ieri, un altro evento tanto atteso è finalmente arrivato: questa sera a partire dalle 20. 30 la XIII edizione della Festa della Voce di Manduria dedicata quest’anno ...

"La Dora" si palesa e si fa intervistare nel metaverso
La Redazione - mar 23 agosto

Domani alle 15, La Voce di Manduria condurrà la sua prima intervista nel metaverso. Protagonista sarà "La Dora" che si presenterà nell'apposito salone congressuale virtuale. ...