Giovedì, 23 Maggio 2024

Attualità

Domani assemblea con le famiglie avetranesi e la ditta del centro cottura

Lamentele sulla mensa scolastica, il sindaco di Avetrana spiega cosa è accaduto a Manduria IL VIDEO

Antonio Iazzi Antonio Iazzi

La segnalazione al centro cottura della presenza di corpi estranei di sospetta natura nella pietanza somministrata ai bambini nella mensa della scuola dell’infanzia di Manduria, è stata fatta dall’amministrazione di Avetrana dove si erano allarmati per il fatto che la stessa ditta distribuisce le pietanze nelle scuole del loro comune.  A farsene carico è stato il sindaco di Avetrana, Antonio Iazzi, che a sua volta aveva ricevuto la preoccupante notizia dal personale scolastico. (Non si hanno invece notizie di interventi analoghi partiti dagli uffici del comune di Manduria.

A raccontare l’episodio è stato il primo cittadino avetranese in una diretta Facebook diffusa ieri sera dal suo profilo social per assicurare i propri cittadini che da tempo si lamentavano della scarsa qualità delle pietanze e che dopo la notizia dei “problemi” evidenziati a Manduria hanno deciso di non usufruire della mensa.

Il sindaco di Avetrana che per ieri aveva convocato i responsabili del centro cottura e i vertici della scuola, ha così fatto sapere di aver organizzato per domani, mercoledì, un’assemblea pubblica con le famiglie nella sala consiliare alla presenza dell’azienda e dei docenti. Inoltre Iazzi ha espresso l’intenzione di coinvolgere anche il personale della sanità degli alimenti della Asl di Taranto.

Tutto questo in via precauzionale non avendo documentato nessuna presenza strana nei pasti della mensa di Avetrana se non gli appelli delle famiglie insoddisfatte della qualità del servizio e degli alimenti somministrati ai propri figli che usufruiscono della mensa scolastica. Insoddisfazione questa che ha anche coinvolto i consiglieri di minoranza firmatari di una apposita interpellanza al sindaco.

A Manduria, invece, non si hanno notizie di reazioni simili e si continua ad ignorare il problema mentre la mensa scolastica prosegue la sua solita somministrazione. Diversa dagli avetranesi anche la reazione delle famiglie manduriane. «Ieri - ha detto sempre il sindaco di Avetrana nella sua diretta di ieri -, i pasti somministrati a Manduria, dopo le notizie dei sospetti corpi estranei, hanno registrato un calo del 10% circa, mentre ad Avetrana, su 140 bambini iscritti, solo 14 hanno usufruito della mensa». Di seguito uno stralcio della diretta del sindaco Iazzi. 

Progetto di La voce di Manduria

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

3 commenti

  • Ntuninu
    mar 26 marzo 15:50 rispondi a Ntuninu

    Sindaco Pecoraro dì la tua !! Aspettiamo ansiosamente !

  • Carlo
    mar 26 marzo 09:36 rispondi a Carlo

    Finirà a tarallucci e vino?

  • Gino
    mar 26 marzo 09:35 rispondi a Gino

    Ci sarà lavata di faccia??Proprio galli. Interesse è alto. Opinipne

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nuova bufera in vista nel Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria alla vigila del rinnovo delle cariche. La nube minacciosa ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Nel 2011 il comune di Manduria aveva ottenuto un finanziamento di 500mila euro per il palazzetto dello sport. Provvidenze che ha poi perso ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L'appello del newyorkese Don Thornot che ha scritto al nostro giornale in cerca di notizie sul suo antenato Ferdinando De Grassi ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

L’Ufficio servizi legali del comune di Manduria ha emesso un’ordinanza di sgombero nei confronti dell’unico ambulante ...

Tutte le news
La Redazione - oggi, gio 23 maggio

Si è riunito ieri alla presenza del coordinatore provinciale, onorevole Vito De Palma e del vice coordinatore, il consigliere ...

Giochi del Mediterrano, Manduria esclusa, rientrano Sava, San Giorgio e Oria
La Redazione - dom 5 maggio

Manduria è tra i pochi comuni della provincia di Taranto a non essere interessata dai prossimi Giochi del Mediterraneo che si terranno dal 21 agosto al 23 settembre del 2026. ...

Una manduriana a StrixFactor di Striscia la Notizia IL VIDEO
La Redazione - mar 7 maggio

La giovanissima e brava manduriana Federica Fanuli ha avuto modo di sfoggiare le sue qualità canore nella seguitissima trasmissione di Canale5, Striscia la notizia. La sua esibizione video, mandata in onda nella puntata di sabato scorso, ...

L’informazione locale che piace al Palazzo
La Redazione - ven 10 maggio

La giunta del comune di Manduria ha nuovamente acquistato dall’ex emittente televisiva Rtm, un pacchetto di spazi informativi per la diffusione delle proprie attività istituzionali. L’accordo prevede la realizzazione di 30 notiziari della ...