Domenica, 21 Luglio 2024

Attualità

Giro turistico nelle città d'arte

I turisti del G7 scelgono i trulli e le ceramiche: a Manduria cosa (non) avrebbero trovato

I turisti del G7 a Grottaglie I turisti del G7 a Grottaglie

Mentre i grandi del mondo si riuniscono per il G7 al Borgo Ignazi di Savvelletri, nel brindisino, le first lady con i diplomatici al seguito visitano i luoghi turistici della Puglia. E scelgono Alberobello, Martina Franca e Grottaglie. Ieri il giro turistico è toccato alla città delle ceramiche con la vista guidata nel quartiere delle botteghe artigiane della ceramica.

La città di Manduria è stata esclusa dal tour, ma se l’illustre carovana avesse toccato la città dei messapi avrebbe trovato: il parco archeologico chiuso; il museo archeologico chiuso; la chiesta madre chiusa coperta dai teli dell’eterno cantiere; il vecchio municipio chiuso e coperto dai brutti pannelli di legno del cantiere (in altre città d’arte i pannelli vengono decorati con la foto ritoccata e abbellita della facciata del monumento in ristrutturazione); la chiesa affianco anche quella chiusa con le tre statue dei santi ingabbiate in cima; la chiesa di Sant’Angelo chiusa e ingabbiata dalla perenne impalcatura; la fontana dei giardini pubblici sporca di muschi e con l’acqua maleodorante; non avrebbero trovato nessun dehor all’ombra davanti ai locali ma solo qualche tavolo o sedia. Avrebbero forse visitato il nuovo municipio (in visita al sindaco?) ed avrebbero visto quella pesante pensilina d’acciaio così sproporzionata rispetto al resto e l’enorme e desolato spiazzo antistante privo di verde.

Se fossero venuti a Manduria i turisti del G7 avrebbero potuto visitare il Museo della civiltà del Primitivo del Consorzio produttori, l’unica cosa bella ancora accessibile ma, appunto, l’unica.

La delegazione di turisti del G7 che hanno visitato ieri Grottaglie era composta da Britta Ernst, consorte del cancelliere tedesco Olaf ScholzYuko Kishida, moglie del primo ministro giapponese Fumio KishidaHeiko Von der Leyen, marito della presidente della Commissione europea Ursula Von der LeyenAmèlie Derbaudrenghien, moglie del presidente del Consiglio europeo Charles MichelRitu Banga, consorte del presidente della Banca Mondiale Ajay Banga.


 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

10 commenti

  • Adel
    lun 17 giugno 08:38 rispondi a Adel

    Sinceramente?,Meglio non aver ospitato questo finto g7 nel quale di tutto si è parlato tranne che di pace

  • Dimitri
    dom 16 giugno 13:40 rispondi a Dimitri

    Sempre tutti a parlare a capo....a,sicuramente si sarebbe saputo in anticipo della visita come nel brinddino ho potuto notare diversi interventi per sistemare cose abbandonate da anni,e menomale per il g7 qualcosa è stato fatto quindi non pensate che gli altri paesi erano pronti.brindisi fa schifo e ve lo posso garantire perche ci lavoro da anni e fiero di essere manduriano.migliorare certamente si puo e si deve

    • Maria
      lun 17 giugno 17:03 rispondi a Maria

      Pura curiosità, se fa schifo perché ci lavori??probabilmente non hai visto il tuo paese con la sua amministrazione.Cerca di andare a mesagne ,francavilla fontana,Ostuni, xisyeynino,Locorotondo e fatti una cultura di copia -incolla 🤣🤣😂🤣

  • Renna Orlando detto Dino
    dom 16 giugno 12:17 rispondi a Renna Orlando detto Dino

    La visita dei Grandi del mondo è un offesa ai popoli di ogni origine ,una riunione falsa , fittizia, un raggiro . Ogni singola persona è consapevolmente conscia dello stupro effettuato al mondo intero dalle più forti nazioni o continenti che senza alcuna pietà trucidano lavoratori, poveri, e buoni di cuore.

  • Franco
    sab 15 giugno 18:57 rispondi a Franco

    La biodiversità ormai imperversa, aiule incolte per fare si che anche blatte e topi abbiano il loro spazio. Questo avrebbero trovato

  • Dodo
    sab 15 giugno 18:04 rispondi a Dodo

    Si, ma avrebbero trovato aperta "La Voce ci Manduria". Vuoi mettere la goduria!

  • Gregorio
    sab 15 giugno 13:12 rispondi a Gregorio

    Un commento abbastanza appropriato, d’altronde con questa amministrazione cosa pretendiamo! L’unica colpa dei cittadini di Manduria è: di aver votato questi esseri STRISCIANTI ( non fraintendete, il loro sogno sono le strisce BLU), pensano solo ad incassare tra IMU , TARI …Bari e Brindisi 🥂 ! Sicuramente avrebbero effettuato la rimozione delle AUTO 🚙 BLU x le STRISCE BLU, nel BLU dipinto di BLU. A Manduria abbiamo tutto blu.. dalla bandiera alle pillole !! 🤣🤣🤣🤣🤣

  • Pietro Scrimieri
    sab 15 giugno 11:58 rispondi a Pietro Scrimieri

    Avrebbero visto si, avrebbero visto altroché!! Avrebbero VISTO come siamo bravi a ingabbiare Chiese, Statue, Parco archeologico chiuso, strade rattoppare alla caxxo di cane, strade con parcheggi vuoti con strisce blu, avrebbero visto TANTE saracinesche di attività chiuse!! Insomma c'era da vedere dai🤔🤔🤮🤮🤮👎

  • f.petri
    sab 15 giugno 10:15 rispondi a f.petri

    Premesso che c'è una bella differenza tra le sopracitate località e Manduria, la colpa di quello che si narra in quest'articolo resta dei manduriani indolenti, ignavi, incivili, ineducati, ed arretrati.

  • Gregory
    sab 15 giugno 08:25 rispondi a Gregory

    Meno male!Altrimenti avrebbero detto ,,ma siamo in italia? Lo schifo del mondo e qui,altro che bandiera e poi acquistata con quale denaro a poi c'era anche la discarica con quale bandiera🤑🤑🤑🤑🤑

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 21 luglio

L’associazione Archeoclub Manduria risponde alle affermazioni del sindaco Gregorio Pecoraro secondo cui il progetto che prevede l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Arriva la risposta del sindaco Gregorio Pecoraro alla protesta organizzata dal Comitato Cittadino per Viale Mancini contro l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Atmosfere magiche che hanno sfiorato la sacralità hanno dominato il concerto di Rufus Wainwright ieri sera nella meravigliosa piazza San Giorgio ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Ieri mattina due autovetture si sono scontrate all’incrocio tra la provinciale “Tarantina” e la strada che conduce alla marina di Borraco. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Dopo l’incendio doloso che cinque anni fa distrusse la sua umilissima casa, Cosimo Manduriano, da tutti a Manduria conosciuto ...

Ritardi dei Vip rovinano la prima serata del Comedy sul corso
Apertura con proiezione in solitaria della seconda serata della commedia all'italiana
La Redazione - ven 12 luglio

Proiezione intima del film "Amici per caso" he ha aperto la seconda serata del Comedy Film Fest. Tutte vuote le duemila sedie piazzate sul corso, con unici spettatori quelli del personale tecnico e della vigilanza. ...

Il Comitato mobilita la città in difesa degli alberi del Viale
La Redazione - sab 13 luglio

Giovedì prossimo, 18 luglio, alle ore 19,30, il “Comitato cittadino per Viale Mancini” invita tutta la cittadinanza a partecipare ad una manifestazione in difesa dei 150 alberi di Robinia, adulti ma vivi e vegeti e due ...