Sabato, 15 Giugno 2024

Calcio

2 reti a 1

Eccellenza Coppa Italia, il Manduria perde in casa con il Novoli ma passa il turno

I tifosi biancoverdi I tifosi biancoverdi

I biancoverdi perdono 2-1 al "Camassa" di Sava contro il Novoli, ma con il gol al 49’(st) siglato dal giovane centrocampista accedono al turno successivo. Nella gara di andata, la squadra di mister Salvadore si era imposta per 0-2 al comunale di Leverano.

Avanti col brivido, il Manduria crea tanto e spreca nel corso del primo tempo con Espinar, Quarta e Munoz. Nella ripresa vengono fuori gli ospiti che trovano per due volte la via della rete. Poi nel finale, sugli sviluppi di un corner, Tondi approfitta di una ribattuta e batte Marchionna.

La partita

Il Manduria parte subito forte con Espinar che al 20’ conclude dalla distanza. Dopo quattro minuti Aquaro svetta di testa sugli sviluppi di un corner, ma non trova la via della rete per pochi centimetri. Nel finale della prima frazione,  Munoz e Quarta sprecano a tu per tu con l’estremo difensore ospite.

Nella secondo tempo cambia il canovaccio della partita e il Novoli si porta in vantaggio al minuto 57 con Garnica, al termine di un’azione corale. Al 70’ Delgado approfitta di una topica difensiva e riporta sui binari della qualificazione il Novoli. Salvatore ridisegna la squadra con Cavaliere, Tondi, Maraglino e Bocchino. Al 94’ sull’ultimo corner della partita, Tondi trova si fa trovare pronto sulla ribattuta e regala al Manduria il pass per il prossimo turno di Coppa Italia. Domenica i biancoverdi giocheranno in campo neutro e a porte chiuse contro il Brilla Campi in campionato.

(Nota dell'Ug Manduria)

Le formazioni iniziali

Ug Manduria Sport
Coletta; Cicerello, Lopez, Aquaro, Rapio; Linares, D’Ettorre, Maroto; Espinar, Quarta, Munoz.

A disp: Maraglino, Salvadore, Cutrone, Dorini, Tondi, Fiammenghi, Zecca, Bocchino, Cavaliere.

Novoli
Marchionna, Tarantino, Giannotti, Trofo, Gomez, Calo, Quarta, Lorenzo, Campilongo, Leuzzi, Garnica.
A disp: Bibba, D’Andria, De Blasi, Romano, Saracino, Faggiano, Delgado, Martina, Falco. 

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Sport
La Redazione - gio 13 giugno

Era il ricco imprenditore Tommaso Greco, residente al Nord ma originario di Manduria dove torna spessissimo, il mecenate interessato ...

Sport
La Redazione - mer 12 giugno

Una fitta nebbia continua ad ammantare il presente, ma soprattutto il futuro, del calcio manduriano. Ancora nessuna soluzione ...

Sport
La Redazione - mar 11 giugno

Nella partita giocata domenica scorsa nel campo neutro del palazzo dello sport di Massafra, la Vis Nova Messapica ha battuto la Nuova Pallacaztro ...

Sport
La Redazione - gio 6 giugno

Il 12 e 13 giugno appuntamento con il calcio giovanile e con i ricordi. Allo stadio Dimitri di Manduria è in programma «Mundualito ...

Sport
La Redazione - gio 6 giugno

Sismografo quanto mai attivo in casa Manduria. Ore frenetiche, un susseguirsi di note stampa sui generis, prese di posizione personali e collettive, ...

Alessandro Carrozza, ex Gallipoli, prende il posto di Salvadore alla regia del Manduria
La Redazione - lun 4 marzo

A poche ore dal divorzio da Andrea Salvadore il Manduria decide di affidare la guida tecnica ad Alessandro Carrozza. Quarantadue anni, con un passato importante da calciatore professionista, il tecnico gallipolino ...

Nessuna rete al “Dimitri”, la partita si gioca ora a Paternò
La Redazione - mer 6 marzo

Nessuna rete al “Nino Dimitri”, sarà determinante il match di ritorno fra un settimana a Paternò per decretare la semifinalista della fase nazionale della coppa Italia. Vige la regola del gol doppio in trasferta, pertanto ...

I Biancoverdi in Sicilia per la conquista delle semifinali
La Redazione - mer 13 marzo

L’allenatore biancoverde ha presentato la gara di ritorno con il Paternò, la squadra è arrivata in Sicilia nel tardo pomeriggio, alle ore 19:30. Torna Quarta, pienamente recuperato.  “Ci giochiamo una fetta di stagione, ...