Domenica, 21 Luglio 2024

Attualità

Riflettori accesi sull'evento clou dell'estete manduriana

Demos: "65mila euro per una festa paesana con ricaduta di immagine malinconica e patetica"

Copertina Copertina

Il gruppo consiliare Demos di Manduria riaccende i riflettori sul Comedy Film Festival, l’evento finanziato dal comune di Manduria con 65mila euro che si candida a far ridere i manduriani con la proiezione di cinepanettoni con interviste ai protagonisti.

«I denari impegnati in questa iniziativa – scrivono i Demos -, sono davvero troppi e ingiustificati. La ricaduta commerciale su Manduria della 'tre giorni da ridere' – proseguono -, non potrà essere superiore a quella di una festa paesana; la ricaduta di immagine, malinconicamente patetica».

Critiche poi sul contenuto del festival che pare sia una copia in piccolo dell’omonimo festival del cinema di Ferrara. «Importare un format da Ferrara, ignorando le identificanti energie del territorio, è quantomeno imbarazzante», rimarcano i Demos nella nota stampa. «La Puglia – aggiungono -, è diventata un attrattore turistico internazionale puntando sulle proprie caratteristiche, uniche e apprezzate ovunque. A Manduria, invece, si importa un Festival da Ferrara, come se la città di Pietro Lacaita e di Giuse Dimitri avesse bisogno di farsi colonizzare culturalmente».

Per i consiglieri di opposizione, infine, bisogna rivedere i conti del contributo previsto che per stessa ammissione degli organizzatori, i tre giorni avranno un costo inferiore rispetto alla somma ipotizzata inizialmente. I Demos per questo invitano il sindaco a vedere dettagliatamente le rendicontazioni finali delle spese sostenute dagli organizzatori. «La prudenza – sostiene il gruppo politico che è l’unico a voler vederci chiaro sull’enorme contributo elargito -, consiglia di esortare fin d'ora gli organi di controllo a esercitare le prerogative loro assegnate, affinché a- consuntivo- si faccia chiarezza su entrate e uscite».  

Vuoi commentare la notizia? Scorri la pagina giù per lasciare un tuo commento.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

1 commento

  • Egidio Pertoso
    sab 6 luglio 07:26 rispondi a Egidio Pertoso

    Le risate e l'allegria faranno parte, quindi, di un ossimoro: RISO AMARO, come il titolo di un film che svelo', agli italiani, le gambe della Silvana Mangano, ed alle italiane, come Vittorio Gassman, da bravo italiano, tomber de femmes, strapazzava le donne. Nel 1949 era concesso.

Tutte le news
La Redazione - oggi, dom 21 luglio

L’associazione Archeoclub Manduria risponde alle affermazioni del sindaco Gregorio Pecoraro secondo cui il progetto che prevede l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Arriva la risposta del sindaco Gregorio Pecoraro alla protesta organizzata dal Comitato Cittadino per Viale Mancini contro l’abbattimento ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Atmosfere magiche che hanno sfiorato la sacralità hanno dominato il concerto di Rufus Wainwright ieri sera nella meravigliosa piazza San Giorgio ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Ieri mattina due autovetture si sono scontrate all’incrocio tra la provinciale “Tarantina” e la strada che conduce alla marina di Borraco. ...

Tutte le news
La Redazione - sab 20 luglio

Dopo l’incendio doloso che cinque anni fa distrusse la sua umilissima casa, Cosimo Manduriano, da tutti a Manduria conosciuto ...

Ritardi dei Vip rovinano la prima serata del Comedy sul corso
Apertura con proiezione in solitaria della seconda serata della commedia all'italiana
La Redazione - ven 12 luglio

Proiezione intima del film "Amici per caso" he ha aperto la seconda serata del Comedy Film Fest. Tutte vuote le duemila sedie piazzate sul corso, con unici spettatori quelli del personale tecnico e della vigilanza. ...

Il Comitato mobilita la città in difesa degli alberi del Viale
La Redazione - sab 13 luglio

Giovedì prossimo, 18 luglio, alle ore 19,30, il “Comitato cittadino per Viale Mancini” invita tutta la cittadinanza a partecipare ad una manifestazione in difesa dei 150 alberi di Robinia, adulti ma vivi e vegeti e due ...